Trionfa l’Eco-Chic Wedding di Alessandra Puglisi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

All’Hotel Intercontinental De La Ville in Via Sistina a Roma, oltre un centinaio di ospiti  e molti volti noti hanno accolto con entusiasmo le nuove tendenze per il matrimonio: l’eco-chic-wedding proposto dalla Wedding Planner Alessandra Puglisi.

Fibra di mais per l’abito bianco, carta riciclata per gli inviti, design di re-use per il banchetto. In generale, riduzione di consumo e inquinamento per l’eco chic wedding, il matrimonio ecologico che non rinuncia al glamour, la nuova filosofia slow declinata per il giorno più bello.

Un genere che avrebbe potuto far fare un figurone mondiale a William e Kate se ci avessero pensato per le loro nozze del secolo. Persino fedi in oro riciclato e diamanti no-conflict (non provenienti da zone di guerra) per la nuova tendenza presentata  da Alessandra Puglisi, presidente della Dionisia Events, iscritta all’Associazione Italiana Wedding Planners, per offrire una risposta concreta ai migliaia di contatti ricevuti in pochi giorni dopo l’apertura del suo blog (www.dionisiaevents.com) dedicato al matrimonio politically correct, all’insegna della sostenibilità ambientale. Ogni dettaglio delle nozze eco chic é stato pensato nel rispetto della natura. La cena a base di finger food dello chef Umberto Vezzoli, è a base di prodotti biologici e a Km zero, accompagnata da una selezione di vini del territorio. Le wedding cake di Le Dolci Creazioni, sono torte nuziali a base di ingredienti biologici, decorate e servite con salsa calda al cioccolato. Gli abiti da sposa eco chic di Franco Francesca, realizzati in fibra di mais. Gli eco-joux di byLudo, sono pezzi di bigiotteria e arredi per la tavola realizzati dalla giovane designer Ludovica Cirillo, che scompone piccoli strumenti tecnologici e ne stravolge il loro uso per realizzare pezzi unici già apparsi su magazine di tendenza e ospitati da Re(f)use di Ilaria Venturini Fendi. La scenografia floreale de Il Pisello Odoroso Flower Art & Design, di Giancarlo Mastinelli, mescola con libertà e virtuosismo, fiori, bijoux, elementi naturali e materiali di riciclo per inedite creazioni di design. Gli allestimenti per la tavola a cura di Alessandra Fabre Repetto, Tabeau de mariage, creazioni ecologiche che nascono dalla carta, dal rame, dal colore, dalla materia lavorata, riscoperta, inventata in percorsi sempre nuovi.    “Il fenomeno non si limita solo alla moda – spiega Alessandra Puglisi – ma contagia tutti i settori, dalla cosmesi al design, dalle automobili al gusto. La tendenza ecologista nata in America è approdata in Italia qualche anno fa, sinonimo di sobrietà, ma ora è interpretata in chiave glamour”.  Così, l’abito della sposa può essere un vintage, oppure un capo realizzato con tessuti naturali e finiture esclusive per un look che spazia del classico al contemporaneo. Il make up sposa si realizza con prodotti di bellezza organici ed esclusivi. Il menù del pranzo si basa su prodotti del territorio biologici e stagionali preparati secondo i dettami dello slow food e interpretati in modo creativo. Le bomboniere vengono create con prodotti naturali, come un bulbo di fiore da travasare o una pianta che l’invitato potrà tenere in giardino. Un bel ricordo che vive e produce ossigeno. Gli addobbi floreali, con fiori locali come peonie, violette, rose provenienti da coltivazioni biologiche.  Per il ricevimento viene proposto un luogo non lontano dalla chiesa, evitando agli ospiti lunghi e scomodi spostamenti. Originali location il tram-ristorante d’epoca o il veliero che può ospitare fino a 150 persone. Proposto anche il wedding pic-nic nel parco con postazioni impreziosite da piccole composizioni floreali stile shabby-chic, tableau e un cestino contenente pietanze preparate rigorosamente con cibi biologici.

L’attenta guida e la scrupolosa comunicazione dell’evento curata da Emilio Sturla Furnò hanno completato il successo della manifestazione.

Informazioni su fashionmax


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: