FashionABLE Haiti: La Moda per non dimenticare.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.


Proseguono le manifestazioni del programma di AltaRomAltamoda e, per le importanti motivazioni benefiche, ci preme segnalare l’evento di lancio di Fashion-ABLE Haiti,  che  ha richiamato Sabato 9 luglio, presso l’ambasciata di Haiti a Roma,  moltissime personalità.

 Alla conferenza stampa FashionAble Haiti la Dott.ssa Valeria Mangani, vice presidente di Alta Roma, ha dato il benvenuto insieme all’Ambasciatore Geri Benoit.

Presenti  personalità varie del mondo della moda, della finanza e delle istituzioni. Tra gli ospiti  il Presidente onorario della Camera Nazionale della Moda Beppe Modenese, Katya Horelli e Shirley Madhére di Fashion For Development,  Alberto Piatti presidente di AVSI, Francklyn Moore, Ambasciatore USA presso le Nazioni Unite, l’attrice Ines Peynado, gli stilisti Marina Mansanta e Nino Lettieri oltre ai direttori di Woman & Bride che ha dedicato all’elegante Ambasciatrice Gèri Benoit, un  apprezzato profilo sul numero in edicola del Magazine.

L’obiettivo di FashionABLE Haiti è di rilanciare l’economia e la rinascita del Paese attraverso la moda,“We are working in creating sustainable jobs”: I ricami vèvè  ed i naif  dipinti sui capi, quali componenti della tradizione artistica, tessile e  culturale caraibica, verranno realizzati  su stoffe italiane da pittori e ricamatrici haitiani. Unendo sulla stessa etichetta Due Eccellenze; quella sartoriale del “Made in Italy” che racchiude il design, il taglio e la confezione e quella Artistica ed Artigianale del “Hand-painted & Hand-embroidered in Haiti”.

Un brindisi speciale alla Vittoria della stilista Stella Jean, Italo-Haitiana, al concorso Who is on Next, avvenuta poche ore prima. Stella Jean ha presentato tre abiti all’evento.

La Collezione create dalla stilista Stella Jean, Still a Goddess”, dedicata a Haiti, promuove ed è parte integrante del progetto Fashion-ABLE Haiti. Stella Jean spiega che :“Haiti è l’isola del misticismo e della pittura (Malraux) ed è attraverso la pittura, che, questo grande paese racconta la sua storia; le sue storie. E sono queste storie che questi abiti tramandano e questo il dono  che divulgo ed imprimo sulle mie stoffe.  Rendere la storia di Haiti e l’art naif,  indossabile, un’arte che nonostante la sua denominazione naif è dotata di un profondo corpus teoretico. E’ un’arte gaia anche quando esprime un dramma, che con tratti semplici e colori generosi, non ammette intermediari  mistificatori”.

Il progetto “Fashion-ABLE Haiti” ha due scopi fondamentali:

Il primo è quello  di occupare la popolazione vittima del terremoto del 12 gennaio, 2010,  e delle epidemie conseguenti fra queste ad oggi la più mortale è il colera. Ricostruendo e riavviando due specialità, quali la pittura ed il ricamo, distintive   dell’economia artigianale e della ‘religione’ Haitiana. Offrendo in questo modo lavoro  e non solo carità, si salvaguarda la dignità di un popolo fiero.

Il secondo svela la volontà di intraprendere una collaborazione ed un dialogo “costruttivo”, Haiti -Italia.

L’Ambasciatore in Italia, Géri BenoÎt, ha dichiarato: “Quale migliore mezzo di riprendersi, mantenere la propria dignità e costruire una nuova vita che di lavorare? Con questo programma concreto di creazione di posti di lavoro a lungo termine, vorremmo unire la creatività e il savoir faire degli artisti e degli artigiani haitiani nei campi come la sartoria, la pittura, il pailletage con il design italiano di fama mondiale e le tecnologie italiane”.

“Fashion is Art …  Fashion has to Make Sense”.

FashionABLE-Haiti links in a holistic way Haitian Creativity and Italian Technologies

for the main purpose of creating sustainable jobs in Haiti.

Advertisements

Informazioni su fashionmax


One response to “FashionABLE Haiti: La Moda per non dimenticare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: