Delfrance Ribeiro e il suo mimetismo animale in passerella ad AltaRoma

 

 

COLLEZIONE ALTA MODA AUTUNNO/INVERNO 2012/2013

     

Mimetismo animale

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mimetizzazione: arte d’illudere e di giocare di astuzia; ma anche difesa, adattamento ed evoluzione.

Da questa suggestione nasce l’ispirazione di Delfrance Ribeiro per la collezione alta moda autunno/inverno 2012/2013.

La sua è una donna pronta ad adattarsi a qualsiasi situazione ed ambiente; decisa anche al combattimento, in guerra ed in amore, per la difesa dei criteri essenziali di raffinatezza e femminilità. Come quegli uccelli dalla forma aggraziata e dal portamento elegante che riescono ad elaborare sofisticate strategie di sopravvivenza; rafforzando la propria supremazia sul territorio.

“Un modo per reagire ed affrontare anche la crisi globale del momento –afferma lo stilista brasiliano Delfrance Ribeiro- perché quando hai fame combatti e ti mimetizzi per vincere e cambiare.”

E la mimetizzazione in passerella segue un ritmo crescente, alterando forme e volumi, per effetto di stampe esclusive. Sembrano animali unici come i fenicotteri rosa e quei pappagalli inseparabili, che hanno assimilato sulla pelle le tonalità ora intense, ora cupe della jungla. Ma possono essere anche fiori, non solo quelli coloratissimi dell’Amazzonia, ma pure tenui e delicati come semplici cascate di corolle.

Trenta creazioni uniche, come storie da raccontare ed emozioni da ricordare; compreso l’abito da sposa: immacolato solo in parte.

Così la donna couture di Delfrance Ribeiro è disinvolta ed altera, nelle sue mutevoli identità. Leggera, quando è avvolta nell’organza e nell’impalpabile duchesse; più austera se vestita di velluto, cotone, seta e macramè.  Sofisticata nei ricami esclusivamente “a mano”, con cristalli Swarovski.

Le tonalità vanno dal blu intenso dell’oceano al rosa cipria; dal giallo delicato delle farfalle tropicali al verde-acqua acceso; dal bianco accecante della luce al nero intenso e totale. Un prisma dalle innumerevoli sfaccettature, che riflette tante e diverse colorazioni.

Delfrance Ribeiro nasce in Brasile a Minas Gerais, città che lascia a 18 anni per frequentare l’università a Rio de Janeiro.

Capisce presto che la sua vocazione e la sua vita sono la moda e lo stilismo, così per conoscere meglio questo mondo decide di trasferirsi in Italia.

Arrivato a Milano si iscrive all’Istituto di Moda Marangoni dove studia per 3 anni. All’inizio del quarto anno sceglie di andare a Londra perché ha l’opportunità di lavorare con Vivienne Westwood.

Lavorando assieme alla Westwood impara come si costruisce una collezione, comincia a capire come scegliere i tessuti, come creare fantasie esclusive e comprende l’importanza della modellistica oltre al disegno.

Pochi mesi dopo inizia a lavorare come assistente di AndreasKronthaler, marito di Vivienne Westwood, e con lui va a Parigi collaborando alla sfilata della collezione primavera-estate 2003. Per Delfrance Ribeiro è questa un’esperienza straordinaria, da cui imparare moltissimo.

Subito dopo rientra in Italia e decide di perfezionare la sua tecnica, conseguendo così il master all’Istituto Carlo Secoli, scuola riconosciuta a livello internazionale per la modellistica. Ed alla sfilata che conclude il percorso di studi arriva primo tra i 120 partecipanti.

Nel 2006 decide di sperimentarsi creando la sua prima linea uomo ed attraverso il successo subito ottenuto attira l’interesse di alcuni investitori che gli consentono di fondare l’azienda: “DF DESIGN”.

Non soddisfatto e nell’intento di imparare l’arte del “moulage” a Parigi si iscrive all’École de Chambre de Haute Couture, frequentata dai grandi nomi della moda come Yves Saint Laurent, Valentino, Issey Miyake.

E grazie all’aiuto dell’École de Chambre de Haute Couture realizza la sua prima importante collezione di prét-à-porter femminile; lavorando per questa nel laboratorio di altri grandi marchi come Dior, Lacroix, Balmain, Nina Ricci.

Nel 2009 decide di tornare a Milano scegliendo di produrre  Made in Italy, e in questo modo crea la sua prima linea couture realizzata con tessuti esclusivamente italiani.

Delfrance Ribeiro fa parte dell’ABEST (Associazione Brasiliana degli Stilisti); e dal 2011  è invitato a sfilare sulle passerelle della Dragao Fashion Week di Fortaleza (Brasile), come unico stilista dall’Italia.

Questa collezione come quella di prèt-à-porter si vende in Italia, Francia, Spagna, Russia, Brasile e nei Paesi Arabi.

 

Informazioni su fashionmax


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: