GIANNI TOLENTINO: STILISTA, COSTUMISTA, DESIGNER, PITTORE

PROFILO DI UN ARTISTA A TUTTO TONDO

Questo slideshow richiede JavaScript.

 Gianni Tolentino comincia a percorrere la via del successo negli anni ’70, in ateliers importanti nella storia dello stile: Schoen, Dior, Pucci, palestre ideali per allenare ed indirizzare il suo talento naturale e la sua formazione artistica.

Inaugura all’inizio degli anni ’80, nel quadrilatero della moda, in Via Bigli, una delle strade preferite ed abitate dell’alta borghesia milanese, il suo primo atelier, che in poco tempo diventa meta e punto di riferimento, per eleganza ed  originalità stilistica, di una clientela italiana ed internazionale.

Nella cornice dl Grand Hotel et de Milan le sue creazioni esclusive sfilano su una lucente passerella vestita di broccati d’oro e fiori, davanti ad un parterre di affascinanti signore del jet set, di stelle del cinema, del teatro, della televisione, lirica, balletto, testimonials dei suoi abiti raffinati.

Lo stilista, agli inizi degli anni ’90, apre un nuovo ed elegante atelier nella centralissima Via Manzoni, al civico 39, in uno dei palazzi più importanti della storia milanese. Una cornice spettacolare, che lo stilista personalizza con i suoi splendidi affreschi e festeggia ad ogni stagione con parties esclusivi ed appuntamenti VIP.

Nel corso degli anni ’90 comincia a firmare alcune collezioni Prèt a Porter con particolare specializzazione per gli abiti da sera.

L’alta Moda rimane il suo fiore all’occhiello, però i nuovi mutamenti sociali suggeriscono di produrre anche per un pubblico più ampio e diversificato. Ma il suo Prèt a Porter si differenzia per la grande matrice couture e l’originale creatività.

Una vera passione, quella di Gianni Tolentino, per i costumi ispirati al Carnevale. Un colpo di fulmine scattato fatalmente nella cornice ideale, la magica Venezia, in occasione di una delle tante feste, ambientate in suggestivi palazzi patrizi sulla laguna, dove lo stilista era ed è spesso ospite d’onore.

Lo stilista possiede una delle più belle, preziose, originali collezioni di abiti carnascialeschi e non è raro che il celebre costumista accetti l’invito a presentarli in occasioni prestigiose ed in vari scenari, dai castelli di Francia ed Inghilterra alle più celebrate ville italiane, alcune storiche ed appartenenti al patrimonio FAI – Fondo Ambiente Italiano – ai più importanti Musei. Da citare il Museo della Permanente di Milano che nel 2007 ha proposto la mostra “Gianni Tolentino – quando il Costume è Arte”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Non esistono “red carpet” da premio Oscar, né passerella da festival cinematografico  né Gala che siano per Gianni Tolentino più emozionanti del Teatro alla Scala, che con le sue grandi Prime è da anni la musa ispiratrice di molte sue creazioni da gran sera, le più ammirate, le più fotografate, le più indossate da donne di fascino, personalità, cultura, le sue clienti ideali, quelle che lo adorano perché è lui a vestire le loro serate da sogno.

  

Gianni Tolentino – Via Manzoni, 39    20121 Milano   Tel. 026554465

Vi.Vi Communication & Consulting                                                                      

Monica Viali – 3294596169                                                                                           

Patrizia Vitali – 3400981347                                                                                     

                                                                                                                                                          

Informazioni su fashionmax


One response to “GIANNI TOLENTINO: STILISTA, COSTUMISTA, DESIGNER, PITTORE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: