L’hclub>doney ospita “Fauve”: Il Progetto di Alberto Leonardi per la pellicceria top level.

Alberto Leonardi 

presenta il progetto “FAUVE”

hclub>doney il 7 novembre 2012 ore 18.30

Alberto Leonardi, creatore dell’omonimo brand di pellicceria, esplora le nuove frontiere del lusso con la personalizzazione estrema del pezzo unico.

Oltre al “fatto a mano” e al modello in esclusiva, arriva anche la personalizzazione “caratteriale” della pelliccia.

Per le sue clienti più esigenti, infatti, Alberto Leonardi ha creato una collezione di Alta Moda, disponibile solo su ordinazione e su misura, in cui il capo è personalizzato anche all’interno, con un’opera del pittore Anronello Venditti studiato in armonia con la personalità della cliente e  dipinto a mano dal pittore stesso sul rovescio della pelliccia. Il capo finito, una volta ultimato il dipinto viene trattato con sostanze naturali che rendono l’opera indelebile.

Il progetto è presentato con una performance all’hclub>doney, con una selezione di 12 splendidi capi reversibili. Il tema è fauve, intesa come animale predatore, ed è dedicata ad una donna “belva” che si difende, o che si impone.

La linea, sempre morbida ma dai volumi moderati, è prevalentemente a uovo, e avvolge il corpo senza segnare la figura. Le maniche, a chimono o a imbuto danno volume, senza prevaricare la silhouette.  I peli, pregiatissimi, vanno dallo zibellino ai persiani, dal cincilla al breshwans, dalla volpe argentata al visone.

Importanti i giochi dei colli, sempre avvolgenti e versatili, che si trasformano ora in cappuccio, ora in mantella. La stessa versatilità che troviamo nei capi più elaborati, il cuo taglio sartoriale permette loro di trasformarsi in un attimo da cappotto a blouson, da mantella a bolero.

Mirabili le lavorazioni, con gli intarsi che formano un effetto tridimensionale, le tosature che rendono il pelo morbido e leggero come seta, i solchi che segnano tra il pelo donandogli sbalorditivi contrasti di colore.

I colori sono quelli delle pietre preziose: il rosso , i blu, i verdi, senza rinunciare al bianco perla e al nero assoluto.

E all’interno di tanta magnificenza la personalizzazione estrema, il tocco dell’artista: il dipinto ispirato alla personalità della donna che lo indossa: tigri, leopardi, giaguari, falchi, lupi, aquile., tutti rigorosamente femmine e predatrici, rappresentate con estrema accuratezza, quasi fotografate, e con un unico denominatore comune: lo sguardo feroce e penetrante, quasi ipnotico. Una belva moderna e cittadina,  cosmopolita e unica, come il capo che indossa.

E per il gran finale la modella iconica più sofisticata di tutti i tempi, la mitica Dalma, avvolta in un  cappottino di cincillà blu copiativo dalla linea a uovo, al cui interno si cela il dipinto di un leone meravilgioso e selvaggio, unico maschio di questa giungla metropolitana.

Alberto Leonardi, creatore dell’omonimo brand, inizia il suo percorso professionale collaborando con importanti maison di alta moda,  tra cui Fendi, Manlio Mallia e Polidori. Nel 1983 apre il suo primo atelier a Roma, cui si sono aggiunti altriv in varie città, e contemporaneamente ha  continuato  a collaborare con le grandi case di moda.  Nel 2000 decide di concentrare il suo lavoro in un unico atelier a Roma, e  di creare solo e unicamente con il proprio marchio.

Negli anni ha collaborato anche con produzioni teatrali e cinematografiche importanti, realizzando, tanto per citarne un paio, il costume in pelliccia dell’opera teatrale Maria Stuarda di Zeffirelli e un capo in volpe argentata per il film di Ferzan Ozpetek “magnifica presenza”.

UFFICIO STAMPA Barbara Manto 335/6419474 – barbaramanto@tiscali.it

Informazioni su fashionmax


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: