Essere e volere nella collezione VolerEssere di Antonio Ventura de Gnon

ANTONIO VENTURA DE GNON presenta:

 VolerEssere

COLLEZIONE PRIMAVERA/ESTATE 2013

 Giovedì 24 Gennaio 2013 ore 19.30

 Officine Farneto Via dei Colli della Farnesina 77 Roma

Image

Trenta abiti in lino e seta imbevuti nelle tonalità della natura. Tessuti leggeri nelle gradazioni del verde, blu, marrone e grigio che Ventura de Gnon traduce in silhouette morbide sul corpo.

“E’ l’insieme dell’Essere e del Volere” – afferma Ventura de Gnon  che presenta la sua nuova Collezione Primavera/Estate 2012 Giovedì 24 Gennaio alle ore 19.30 presso gli spazi espositivi Officine Farneto  di Via Colli della Farnesina 77 a Roma.

Lo stilista di origine salentina propone una leggerissima collezione soirée in seta incrostata da micro perle, tulle, taffettà con ricami cornely, voile sfumati e lino. Quest’ultimo è un tessuto inusuale per la sera, ma viene reso prezioso da ricami a micro-paillettes e pizzi vintage, incroci. In passerella immancabili le toilette soirée in nero opaco e lucido.

Strascichi e scollature appaiono in tutte le creazioni personalizzate da bretelline gioiello della designer Ilaria Pascali, realizzate in pietre dure dai colori caldi come topazi, agata, corniola, malachite e onice.

Ad ogni abito è accostata una borse della linea Petronilla di Eleonora Manara.

E – in risposta alla crisi – Ventura De Gnon  crea abiti trasformabili da giorno a sera con semplici e piccoli gesti. “E proprio nei momenti difficili che anche il couturier deve aguzzare l’ingegno” – spiega Ventura de Gnon – “Il tessuto dell’abito si può riutilizzare poiché è privo di tagli. Quindi è possibile disfarlo e ricucirlo con facilità: una nuova creazione con tessuto integro prende vita. Questo grazie anche tecniche sartoriali più snelle; i tempi di lavorazione vengono ridotti notevolmente”.

La sposa è leggiadra nel pizzo in maglia di lino color avorio.

Image

ANTONIO VENTURA DE GNON

Nasce nel Salento e, terminati gli studi universitari, si dedica alla moda firmando per vent’ anni prestigiose collezioni di prêt-à-porter. Approda all’Alta Moda nel ’90 presentando le sue creazioni sulle passerelle romane nel 2002. Disegna un abito per rappresentare l’Italia a Londra in una prestigiosa kermesse dedicata ai gioielli. Crea gli abiti per due Miss Mondo Italia che parteciperanno alla finalissima mondiale. Presenta una nuova collezione per la finale nazionale di Miss Mondo nel 2006. Dal 2001 è un costumista Rai  e dal 2008 è attivo giornalista di moda per numerose testate nazionali.

  Ufficio Stampa:  Emilio Sturla Furnò 
tel +39 340 4050400 - emyesse@yahoo.it - info@emiliosturlafurno.it

Informazioni su fashionmax


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: