Innovazione e tradizione, sperimentazione e sartorialità. Tony Ward incanta AltaRoma

 

Tra innovazione e stile inimitabile Tony Ward ha creato una collezione che gioca con i codici tradizionali dell’Haute Couture, e presenta in anteprima assoluta una nuova tecnica di decorazione, lavorazione e di utilizzo dei materiali.

 

 I capi che sfilano sulla passerella del Complesso Monumentale di Santo Spirito in Sassia sono il frutto di una lunga ricerca.

Tutto è iniziato per puro caso, 2 anni fa, quando per errore Tony versa del silicone su un taglio di tulle, e resta affascinato dalla bellezza dell’effetto dei dImagee materiali messi insieme. 

Da quel piccolo incidente è iniziata una lunga ricerca e un periodo di sperimentazione in cui Tony Ward coinvolge i suoi collaboratori in atelier e i suoi fornitori più stretti. Infine, tra ricerca, sperimentazione e un pizzico di inventiva trova  il modo migliore di applicare alla moda questa tecnica che può finalmente essere inserita nelle collezioni e utilizzata al meglio nella collezione Couture.

E’ così che, partendo dal know how tutto artigianale di un atelier di alta moda, il designer supera oggi i confini della couture tradizionale e crea dei veri capolavori utilizzando questo innovativo e malleabile sistema di lavorazione, interamente fatto a mano, utilizzando una siringa al posto dell’ago e filo, e mantenendo la caratteristica dell’alto artigianato. Ma grazie all’utilizzo di materiali innovativi , il silicone, appunto, produce un effetto totalmente innovativo: l’effetto tattile è vellutato, il disegno tridimensionale, l’effetto leggerissimo. Il tratto è  perfettamente definito, e qualsiasi sia la sfumatura di colore, appare ricco e nello stesso tempo etereo.

 La silhouette è sensuale e avvolgente, a volte romantica e morbida, a volte più costruita, gli abiti e i completi giocano con le organze, il tulle, le sete jacquard o i merletti più raffinati.

I tessuti e i ricami sono dipinti a mano, e creano giochi di colore sempre diversi, con le sfumature dei blu, rosa e beige, mentre l’eterno contrasto del bianco e nero è ammorbidito dalle trasparenze femminili ed eleganti.

 La collezione, che riesce a miscelare perfettamente il rigore con la creatività, ha un fascino che va al di là delle parole, con un vero e proprio inno all’innovazione.

 Alla sfilata sono attese molti personaggi del mondo della diplomazia, dello spettacolo, del jet set internazionale.

  

Ufficio Stampa – Barbara Manto & partners – 335/6419474 – barbaramanto@tiscali.it

 Credits:Tessuti ALDO BIANCHI, GENTILI MOSCONI, L U I G I V E R G A , R U F F O C O L I , S O L S T I S S , T A R O N I,R I C A M I F I C I O L U S I.

Hair Style C I U T I & C I U T I  p e r L ‘ O R É A L P R O F E S S I O N E L

Make up C L A U D I O F E R R I

Regia S T E F A N O S C I O S C I A  p e r  D A R D O E V E N T I

Musica P I E R L U I G I C A R R O Z Z I

 Image

Advertisements

Informazioni su fashionmax


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: