SETE FRUSCIANTI E RICAMI PREZIOSI. È IL PIGIAMA IL PROTAGONISTA DEL PIÙ COINVOLGENTE FORMAT PER FESTEGGIARE OGNI RICORRENZA!

Abiti Sposa, Atelier, Eventi, Fashion, Festa, hotel, Location, location per matrimoni, luxury, Luxury Travel, MakeUp, Matrimonio, Roma, Turismo, VIP, wedding planner

Erika Morgera, nota wedding & event planner, lancia il suo #MYPIGIAMAPARTY per fare festa…in pigiama!

Quando la creatività non ha limiti nascono idee di eventi e feste che diventano veri e propri format, capaci di soddisfare perfino i desideri dei VIP, per festeggiare in maniera esclusiva, nuova e creativa, ogni tipo di ricorrenza.

Erika Morgera, la più brillante event planner della Capitale, ha ideato e realizzato il format #MYPIGIAMAPARTY, una tipologia innovativa di festa in cui è protagonista assoluto questo capo di abbigliamento che mette a proprio agio gli ospiti e ne enfatizza il desiderio di divertirsi, in completo relax.

Erika Morgera personalizza ogni singolo evento, studiandolo e realizzandolo su misura per la tipologia di ricorrenza, sulla personalità dei festeggiati e seguendo i loro gusti e le loro attese, preparando per loro un caleidoscopio di momenti ludici, attenzioni per gli ospiti, soprese, dolci personalizzati, giochi, spettacolo, luci, colori e piccole follie.

Come ogni party, anche i pigiami, elemento fondamentale di questo format di festa, vengono realizzati su un progetto esclusivo, pensato per il singolo evento e prevedono tagli, colori, ricami e decori personalizzati ed unici, che possono essere riproposti anche sul packaging che Erika realizza personalmente con cura maniacale, a complemento di un disegno di comunicazione globale.

All’inizio della festa è sempre emozionante il momento in cui i festeggiati consegnano agli ospiti queste eleganti confezioni personalizzate con i loro nomi ed i partecipanti indossano, per l’occasione, un capo pensato per vestire le loro personalità e per creare quel clima di festa in cui condividere le emozioni di un istante unico.

Un evento il cui unico limite, per essere adattato ad ogni tipologia di ricorrenza, è la fantasia, visto che si può pensare per compleanni di bambini ed adulti, feste di laurea, addio al celibato e al nubilato e ad ogni momento in cui si vuole regalare, a se stessi ed ai propri ospiti, un’occasione di puro divertimento, con un susseguirsi di sorprese, assolutamente fuori dai canoni delle solite feste tradizionali.

Per realizzare al meglio l’evento Erika Morgera parte sia dalla scelta del tipo di festa che da quella del pigiama, creando, di volta in volta, il fil rouge della festa, sapendo cogliere con professionalità, e trasferire nell’evento, quegli elementi che maggiormente caratterizzano la ricorrenza o i festeggiati.

Il mix dei vari componenti del pigiama party viene composto da Erika, vera alchimista degli eventi, con sapienza e competenza, ed ogni elemento della festa viene inserito con armonia ed equilibrio, facendo dell’evento un gustoso cocktail dalla formula perfetta.

#MYPIGIAMAPARTY è un quindi un divertente contenitore di emozioni che mixa la giusta base musicale, le armonie cromatiche di fiori, cuscini, palloncini ed ogni altro elemento decorativo, i coinvolgenti momenti di gioco, le coccole di bellezza e benessere con il divertimento, le emozioni e le piccole trasgressioni da concedere agli ospiti tra brindisi, prelibatezze, sweet corner con dolci personalizzati con i nomi degli ospiti, da scoprire e gustare nel relax assoluto, indossando un pigiama di pregiata seta, dono prezioso ed ulteriore cortesia per gli ospiti.

 

Info e Shop on-line 

Ph. Antonio Carneroli

#MYPIGIAMAPARTY:

I pigiami sono stati realizzati in collaborazione con La Vie en Blanc Atelier 

Mua: Sytasmakeup

Location: Elizabeth Unique Hotel Roma

 

LA SARDEGNA COME L’AVETE SEMPRE SOGNATA A LA VILLA DEL RE

banqueting, catering, Cocktail, Degustazione, Eventi, famiglia, hotel, Location, location per matrimoni, Luna di miele, luxury, Luxury Travel, Magazine, Ristorante, suite, Turismo, vacanza, VIP, Woman & Bride

NUOVA STAGIONE SEMPRE PIÙ IN GRANDE A LA VILLA DEL RE

Riapre il 15 maggio per la stagione estiva l’esclusivo resort in Costa Rei, con più camere, più ombrelloni e un bar sulla terrazza panoramica della piscina con servizio anche sulla spiaggia privata. Lo splendido mare, il comfort lussuoso e il relax rimangono invece invariati.

Forte della stagione 2014, anno in cui l’Hotel La Villa del Re ha aperto, lo splendido albergo rilancia con miglioramenti, ampliamenti e servizi in più per gli ospiti. Dal 15 maggio fino al 20 ottobre 2015, il 5 stelle che si specchia nel mare di Costa Rei, offrirà più camere, più servizi in piscina e in spiaggia. La Villa del Re è il luogo ideale per chi cerca lusso ed esclusività abbinati a privacy, relax e tranquillità circondati da una natura selvaggia e un mare cristallino caratteristici della Sardegna. L’albergo si trova all’interno di un’area protetta ed è uno delle poche nuove strutture in Europa ad essere situata direttamente sul mare, di cui si può godere sulla spiaggia privata o dalla infinity pool con vista.

Relax e lusso sofisticato sono le due parole chiave dell’Hotel 5 stelle La Villa del Re, 5 stelle di Castiadas, sul tratto di splendida costa meridionale sarda a est di Cagliari. Quiete e tranquillità sono assicurati dalla posizione dell’hotel: situato in posizione privilegiata direttamente sul mare, immerso in un ampio giardino e circondato da un parco in cui pini e palmizi si alternano a macchia mediterranea.

Ogni ambiente della struttura è caratterizzato da un’atmosfera sofisticata capace di coniugare eleganza ed intimità in un ambiente concepito nel totale rispetto dell’identità paesaggistica ed architettonica della Sardegna.

La Villa del Re ha aperto nel 2014 in seguito a una ristrutturazione che le ha dato nuova identità.

Grazie al successo incontrato e al riscontro di un pubblico internazionale, come dimostrato dalle recensioni entusiastiche e dai punteggi altissimi su TripAdvisor, La Villa del Re ha deciso di affrontare ampliamenti e miglioramenti per andare sempre più incontro ai suoi clienti, che ne apprezzano l’eleganza sobria e ricercata, gli ampi spazi, l’ambiente riservato e accogliente, la natura lussureggiante e valorizzata.

Prezzi a partire da Euro 270,00 a notte per camera doppia con prima colazione, Wi-Fi in tutta la struttura, parcheggio coperto, biciclette e canoe su disponibilità, accesso piscina e spiaggia attrezzate con ombrelloni, lettini e teli bagno in dotazione gratuita.

Nuove camere

La Villa del Re riapre con ben 51 camere, 16 in più rispetto allo scorso anno, di cui 6 Junior Suites, 40 Superior e 5 Classic, vista mare o giardino, con patio al piano terra, o balcone al primo piano. Dispongono di vasca o di cabina doccia con cromoterapia e sono dotate del massimo comfort e di décor delicato e seducente.

La spiaggia e la piscina

Uno dei punti di forza dell’albergo è la magnifica spiaggia antistante, di finissima sabbia bianca, che dista soli 80 mt dalla struttura ed è riservata ai soli ospiti dell’hotel. L’area fronte mare è attrezzata con eleganti ombrelloni e lettini realizzati con tessuti tecnici. La spiaggia è molto ampia, affacciata sullo splendido mare turchese e in questo punto l’acqua è più calda rispetto ad altre zone della Sardegna, caratteristica questa molto apprezzata dagli ospiti. Nelle zone adiacenti all’area attrezzata per l’albergo, la spiaggia spesso quasi deserta, a garanzia del silenzio più totale e di tranquille passeggiate.

Fra la spiaggia e l’hotel si trova la piscina, rivestita con pietra bianca tipica del luogo. È una splendida infinity pool: si protende a lambire la spiaggia e sembra fondersi con continuità con l’azzurro del mare.

Una delle novità del 2015 è la presenza di un fornitissimo bar posizionato sulla terrazza ai margini della piscina, vista mare: arredato con comode poltroncine e tavoli sotto il palmeto, servirà sia in piscina che in spiaggia, con drinks e snack freddi, andando così ad aggiungersi all’offerta ristorativa dell’elegante ristorante Le Palme, che si trova a pochi metri.

Il ristorante

L’albergo dispone di un ristorante interno situato al piano terra, con parterre con tavoli all’aperto. Anche qui si gode della vista del giardino con piscina e del mare grazie all’affaccio panoramico. La cucina rivisita il meglio della tradizione mediterranea e propone anche valorizzandoli piatti sardi, preparati con ingredienti di produttori locali, spaziando dagli aromi intensi dell’entroterra a quelli del mare antistante. Dolci e pasta fresca sono fatti in casa.

Wireless dappertutto

L’albergo è coperto da rete wireless gratuita per tutti gli ospiti; la rete è stata potenziata per dare una migliore copertura in tutti gli ambienti della struttura.

 

Hotel La Villa del Re *****

Località Su Cannisoni – 09040 Castiadas (CA)

Tel. 070/7753009 – Fax 070/7731139

info@lavilladelre.comwww.lavilladelre.com

STAGIONE 2015:

Dal 15 maggio al 20 ottobre 2015

Ufficio Stampa c/o Marina Tavolato, Travel Marketing, Roma

Tel. 06/822940, Cellulare 333/1299646, E-Mail martav@rmnet.it

www.travelmarketing.it

 

PASSE PAR TOUT: Presentato a Roma un progetto unico di Luxury Hotel Contract

allestimenti, Atelier, banqueting, cinema, Cocktail, Degustazione, Eventi, Fashion, hotel, Location, location per matrimoni, Luna di miele, luxury, Magazine, Milano, Moda, Presentazione, Roma, stilisti, suite, vacanza, VIP, Woman & Bride

Il Luxury Hotel Contract Passe Par Tout è il nuovo progetto che nasce dall’idea di quattro aziende campane “Grazia Vecchione Decò, Macrì, Madrigalia, Picariello Arredo Negozi” che mettono insieme esperienza e professionalità per offrire un servizio unico ed esclusivo ad Hotel e SPA di lusso.

Grazia Vecchione Dèco caratterizzerà con stile ed eleganza gli spazi interni grazie ai migliori marchi dell’home décor.

Con Macrì, invece, gli ambienti verranno impreziositi da complementi d’arredo ed oggettistica d’alta classe.

Madrigalia, curerà la comunicazione e il marketing attraverso la definizione di una identità visiva coerente con la mission aziendale ed adatta al target di riferimento.

Contract, progettazione e realizzazione saranno curati da Picariello Arredo Negozi, garanzia in tutta Italia nel settore di riferimento.

Un nuovo concetto di fornitura, basato su competenze e sinergie, per prestazioni di qualità coordinate e condivise tali da garantire differenziazione rispetto alla concorrenza e creazione di vantaggio competitivo per un successo a “5 stelle”.

Passe Par Tout è stato presentato per la prima volta a Roma il 23 aprile  presso l’Atelier di John Richmond in Piazza di Spagna 35 ed interverranno all’evento personalità del mondo imprenditoriale, dello spettacolo e della nobiltà romana: Emma Rossi Bernardi imprenditrice e PR della serata, l’avvocato Carlo Maccallini, il Questore Maurizio Masciopinto, l’ex Prefetto Gianni Ietto, Barbara Carniti giornalista, Alessandra Canale presentatrice Rai, Carlo Capria dirigente della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Carlo Eleuteri gioielliere, Carla De Cherchi organizzatrice di mostre, i giornalisti Antonella Ferrari Erika Gottardi e Massimiliano Piccinno, il Marchese Giuseppe Ferrajoli, il Principe Guglielmo Giovanelli, Giuseppe Gerace Presidente della 2° circoscrizione, Amedeo Goria giornalista e la figlia Guendalina, Maria Monsè attrice, l’attrice Eleonora Vallone.

Il secondo evento di presentazione del progetto Passe Par Tout si terrà a Milano il giorno 21 maggio presso l’Atelier di John Richmond in Via Sant’Andrea 18.

.

#TRUSTINITALY: FIDUCIA NELL’ITALIA IL MESSAGGIO DI SANTANGELO COLLEZIONI E MOI JE SUIS

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, allestimenti, Alta gastronomia, AltaRoma, Arte, Atelier, banqueting, beauty, Capsule Collection, catering, Cocktail, Collezioni, Cultura, Eventi, Fashion, Festa, fragranze, Gioielleria, gusto, hotel, Location, location per matrimoni, Luna di miele, luxury, Magazine, Matrimonio, Moda, Presentazione, Roma, Sfilate Sposa, stilisti, suite, Vernissage, VIP, wedding planner, Woman & Bride

SANTANGELO COLLEZIONI –MOI JE SUIS

#TRUSTINITALY ALTAROMA ALTAMODA – CALENDARIO EVENTI COLLATERALI 

Un capriccioso cielo, più parigino che romano, ha visto svolgersi il 30 gennaio 2015 sulla terrazza dell’Hotel Boscolo Exedra, una sfilata particolare che ha proposto in passerella le diverse anime di uno stesso Fashion Group, quello che Elisabetta Malara, Presidente di un importante gruppo imprenditoriale Capitolino, ha pensato e programmato con il vezzo di una Donna e con il piglio dell’imprenditrice, attenta all’immagine ed alla sartorialità dell’haute couture ma in grado di pensare a nuove linee e a brand commercialmente capaci di sostenere i costi del vero made in Italy, rinnovando la fiducia dell’imprenditoria Italiana in quel tratto distintivo della nostra genialità che ci rende vincenti all’Estero.

Quella creatività sartoriale capace di generare forti emozioni, come quelle che si sono accese quando la sfilata è stata aperta dagli abiti della recente storia del couturier Gianluca Santangelo, abbinati, per l’occasione, ai preziosi ed eleganti gioielli disegnati da Danilo Giannoni della Maison Giamore. Tra questi spiccava l’abito realizzato per Joe Malone London del Gruppo Estée Lauder, partner dell’evento, che ha arricchito con piacevoli suggestioni olfattive il coinvolgimento sensoriale del numeroso pubblico tra cui prevalevano giornalisti, diplomatici, buyer stranieri e personaggi delle istituzioni del sistema moda. Applausi ad ogni uscita hanno poi accolto la nuova collezione haute couture, tra frusciare di sete e morbidi movimenti di leggere Charmeuse e delicati Chiffon. Pizzi e tessuti dipinti a mano, raffinati Devoré in seta dalle smaltate nuances, un incanto di colori ed intensi piumaggi che hanno emozionato il pubblico, con linee morbide ed aggraziate, tra velate Georgette e trasparenze regali. Ampia la palette di colori dai sofisticati toni. Dal turquoise al blu Cina, dalle tendenze dal marsala alle più classiche nuances del black & white e dell’ivoire a tratteggiare una donna decisa e glamour, vogliosa di eterna eleganza e lontana dalle età e dal tempo.

Un’elegante linea di pret-à-porter, affidata al know-how stilistico e tecnico di Santangelo Collezioni, è la linea Moi Je Suis proposta a seguire in passerella. Corsetti, maglie e bra decisamente particolari, diversi ed oltre il senso stesso di lingerie, capi preziosi ed eleganti, impossibili da relegare al ruolo di under wear, da mostrare ed indossare come emblema di un nuovo sentirsi Donna, con l’audacia e la sicurezza di chi può e vuole affermare la propria femminile essenza. Pizzi e ricami evidenziati da coppe esterne intercambiabili, dai colori decisi e a contrasto, capaci di tracciare le linee audaci e sensuali di una nuova eleganza. Giusto il tributo di applausi per lo stilista, accompagnato dalle due sognanti spose che hanno chiuso una sfilata di grandi suggestioni ed intense emozioni, seguita da un elegante cocktail alla luce del tramonto romano.

WORLD TOP MODEL 2014: TRA LE VETTE PIU’ ALTE D’EUROPA

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, allestimenti, Alta gastronomia, Atelier, autonoleggio, banqueting, beauty, Capsule Collection, catering, cinema, Cocktail, Collezioni, Cultura, Eventi, Fashion, Festa, hotel, Location, location per matrimoni, Luna di miele, luxury, Magazine, Milano, Moda, Premio, Presentazione, Roma, stilisti, Turismo, Vernissage, VIP

Il grande evento della moda si svolge quest’anno nell’incantevole paesaggio natalizio di Courmayeur. 

sci_alpino_a_courmayeur,1667

Dopo i grandissimi successi nelle precedenti edizioni di Lugano, Milano, Budapest, Montecarlo, Berlino, Roma e Praga, quest’anno sarà l’incantevole Courmayer ad accogliere la finale mondiale di World Top Model.

Sabato 6 Dicembre 2014 l’Hotel Mont Blanc, prestigiosa Struttura nel cuore della deliziosa cittadina ai piedi del Monte Bianco ospiterà, nei suoi accoglienti ed eleganti spazi, l’edizione 2014 dell’Evento Mondiale, unico nel suo genere, che da anni  esalta la bellezza femminile in tutti i suoi aspetti, eleggendo non solo splendide Top Model destinate ad affermarsi nel panorama della moda mondiale, ma anche valorizzando prestigiose aziende che operano con grande professionalità nel meraviglioso mondo della bellezza femminile. In passato la manifestazione, nata dall’idea di Fiore Tondi, ha visto la presenza e la partecipazione di personaggi di fama internazionale tra cui spiccano i nomi di Claudia Shiffer, Valeria Mazza, Grace Jones, Zucchero, Brigitte Nilson e tanti altri.

Questa edizione vedrà cimentarsi alla conduzione la splendida Luna Voce, Miss Universo 2013, già testimonial di Miluna, modella di fama assoluta e dall’irresistibile fascino affiancata, per l’occasione, da due Special Guest di assoluto livello: l’attrice Eleonora Pieroni e Stefania Bivone, Miss Italia 2011.

Assoluto il livello della giuria di professionisti del settore che decreterà la World Top Model 2014, con un presidente d’eccezione, Guido Dolci di Major Management Milano, per la quale la vincitrice si aggiudicherà 200.000 euro in contratti di lavoro. La novità di questa edizione è rappresentata dall’assegnazione del  “World Top Model Awards” che andrà a premiare le eccellenze dell’Industria della moda: Agenzie, Fotografi, Hair Stylist, Make Up Artist.

Di altissimo livello le presenze degli ospiti attesi a Courmayeur per scrivere insieme una nuova pagina nella storia del World Top Model e vivere, nell’incanto dell’atmosfera natalizia, questo evento irripetibile che passerà idealmente il testimone per l’edizione 2015 alla lontanissima Mosca.

Un sogno a cavallo sul confine sottile tra sogno e realtà per queste meravigliose ragazze che si apprestano ad entrare nel dorato mondo della moda mondiale.

Omaggio a quattro donne nel mito per la Capsule Collection Vacchiano in occasione della VFNO 2014 di Roma

allestimenti, Arte, Atelier, beauty, Capsule Collection, Cocktail, Collezioni, Cultura, Eventi, Fashion, hotel, Installazioni, Location, location per matrimoni, luxury, Magazine, Moda, Presentazione, Roma, stilisti, Vernissage, VIP, Woman & Bride

La nuova capsule collection di borse Vacchiano è ispirata alla bellezza e alla femminilità. Il direttore creativo della maison Gianluca Lera, manda in scena una serie di pezzi ispirati alla bellezza e al fascino che le donne di potere dello star system esercitano da sempre sul grande pubblico. Quattro dunque i nuovi modelli limited edition presentati in occasione della VOGUE FASHION’S NIGHT OUT del 11 settembre  a Roma. 

– Oprah Tote, ispirata ad Oprah Winfrey, una borsa a mano con un manico per un look ‘modern bon-ton’ in vitello grana naturale. Tracolla removibile e regolabile, per poterla portare sia a mano che a spalla.

Fatta con chiusura linguetta con dettaglio logo palladio. Interno in suede beige naturale,  Charm in palladio con logo impreziosito da infilature in pelle cucite a mano. Disponibile anche in versione small.

Oprah Winfrey, incarna perfettamente la donna Vacchiano, ovvero una donna ostinatamente indipendente ed autonoma, con “un’identità fashion” forte ed innovativa, di grande ispirazione per le giovani donne ambiziose.

– Oriana shopper bag, ispirata alla grande scrittrice Oriana Fallaci è una shopper pratica, moderna, capiente ma anche leggera. Bottoni automatici sui fianchi per ampliarne le misure. Borsa dall’aspetto squadrato ma soft. Da portare a mano o a spalla. Interno in suede beige naturale.  Charm in palladio con logo impreziosito da infilature in pelle cucite a mano. Disponibile anche in versione small. Oriana Fallaci, una grande icona del nostro tempo in grado di affermarsi in un mondo ancora tutto al maschile.

– Una delle regine più belle del secolo, Rania di Giordania, ha ispirato Vacchiano nella realizzazione del Bauletto in vitello grana naturale, presentato in tono bicolore. Particolare la tasca esterna con chiusura a linguetta con dettaglio logo in palladio. Tracolla removibile e regolabile per poterla indossare con più opzioni. Interno in suede beige naturale. Charm in palladio con logo impreziosito da infilature in pelle cucite a mano. Disponibile anche nella versione piccola da young-girl.

Giovane donna diventata una Regina assolutamente contemporanea, Rania di Giordania è fonte di ispirazione non solo per essere un’ icona di stile, ma anche per il suo impegno costante nel sostenere i diritti dei più deboli.

– Chiude la capsule collection della maison Vacchiano, la Shoulder bag Kate ispirata ad alla principessa Kate Middleton. E’ una piccola bag-chic, in vitello grana naturale con un manico e tracolla removibile, da indossare anche in occasioni speciali.

Chiusura con linguetta con dettaglio logo in palladio. Interno in suede beige naturale con taschini di servizio per carte di credito e cellulare.
Charm in palladio con logo impreziosito da infilature in pelle cucite a mano. La principessa Kate Middleton incarna perfettamante la donna Vacchiano per essere diventata un’icona glam semplice ed al contempo sofisticata.

 

Ufficio Stampa:

 

StudioMediaCommunication

ufficiostampa@studiomediacommunication.com

Patrizia Barsotti +39 335. 1242065

Cristina Attinà +39 392. 6133227

Riccardo Ciccarese +39 333.6767280

 

WOMAN & BRIDE RINNOVA IL SUCCESSO CON UNA DISTRIBUZIONE CAPILLARE

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Abiti Sposo, allestimenti, Alta gastronomia, AltaRoma, Arte, Atelier, autonoleggio, banqueting, beauty, calzature, Capsule Collection, catering, cinema, Cocktail, Collezioni, Cultura, Degustazione, Eventi, Fashion, Festa, fragranze, Gioielleria, hotel, Installazioni, Libri, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, Luna di miele, luxury, Magazine, Matrimonio, Milano, Moda, Mostre, OCCHIALI, Orologeria, pellicceria, Pop Star, Premio, Presentazione, Ristorante, Roma, Sfilate Sposa, solidarietà, stilisti, stivali, suite, Tartufo, Turismo, Vernissage, VIP, wedding planner, Woman & Bride

DISTRIBUZIONE WOMAN & BRIDE ROMA

cover 7

 

TERMINI/MONTI/CAVOUR

– ANGI SNC LARIZZA SAL. V. Volturno

– ANTRILLI NICOLA DOM. P.zza Cinquecento

-PETRONI FABIO E C. S. L.go Villa Peretti

– TICKETS TERMINI SRL P.zza Cinquecento 6

  – SBARDELLA V.Cavour/P.zza Cinquecento

– MA.GI.C. SAS DI FERR. V. Liberiana/V. dell’Olmata

– RAQ Via Cavour 257

– IL QUARTIERE P.zza Madonna Monti

– ROSSI GIUSEPPE   V. Castro Pretorio 1

– MONTANO P.zza Indipendenza

– DEL BENE ANNA V. Solferino 22

– VITELLI MAURIZIO V. Flavia 52

– VIEZZOLI CARLO V. XX Settembre 26

– SISAY HABTAMU WOLDEG   V. Vittorio Emanuele Orlando

– GURRERA GIANLUCA V. A. De Pretis 96

– SO.COM.IM.SRL V. C.Battisti

– CECCARELLI NILDE   V. Nazionale/P.zza Esedra

VENETO/ TRITONE/ BARBERINI

– VETRO V. Calabria 14/ V. Piacenza

– ANDREI EMANUELE   V. Sardegna/V. Veneto

– PIERONI SAS   V. Veneto /Via Lombardia

– DI GIANVITO DANIELLE V. Veneto/ V. Ludovisi

– FAGIOLI ROBERTO V. Veneto

– PANDOLFINO CLAUDIO V. Barberini

    – CARACCI ELVIRA P.zza Barberini /Via Veneto

– CAIAFFA BRUNO V. Del Tritone 161

– BALZOTTI LUCIANO V. Del Tritone 152/c

FLAMINIO

– DE GRISOGONO STEFANO P.le Flaminio

– FIORETTI CESARE V. Flaminia Nuova 2

– MECONI GIANLUCA   Staz. Roma-nord

– MARCACCI GABRIELE V. Flaminia 56/a

– BIAGINI MASSIMILIANO V. Flaminia/V. Fracassini

– E.V.O.D.B. S.a.S. SANT V.le del Vignola 38a

– PELUSO PATRIZIA   V.le Del Vignola 85

   – LEONARDI MARCO V. Pannini /V. Pinturicchio

– BAFFI SORRISI E LETT. V.le Pinturicchio 8

– CIOCCIO MAURIZIO P.zza Carracci

    – RICCIO DANIELE     V. Marinetti

– FEDELI GIULIO     V. Flaminia Nuova

CENTRO STORICO

– CINTI DANILO V. Boschetto/V. Nazionale

– CARMELITANO ANTONIETTA V. Nazionale

– DE CAROLIS STEFANO P.zza S. Silvestro 13

   – VARGIU LOREDANA V. Del Gambero/V. Vittoria

– FERRI NATALE P.zza In Lucina 31

– MASINI ANTONIO P.zza Borghese

– ARANCI FRANCESCO L.go Argentina 14

   – CRISTOFORI ROBERTO L.go Argentina

– MASTRONE MAURO L.go Arenula

    – DI GIULIANO LAMBERTO V. Sistina 108

– POLA ROBERTO V. Capo Le Case 26

– GRECO & MOSCARDINI P.zza Mignanelli

– NICOLANTI PIETRO V. M. De Fiori/V. della Croce

– MORONI MARCELLA L.go Dei Lombardi

– GIORGETTI M.GRAZIA P.zza Capranica 78

– DI CAMILLO BRUNO P.zza Della Rotonda (Pantheon)

– ROMA SOUVENIR SRL Piazza Navona, Pass. 5 Lune

– GREGORI BRUNO P.zza Zanardelli 16

– DI LIDDO RITA V. Del Vantaggio 20

– POLACCO SARAH P.zza B.Cairoli

– CECCHINI BEATRICE P.zza Farnese 105

– FARINA P.zza Campo de’ Fiori

– MARTINOTTI GIOVANNI V. Pace/V. Tor Millina

– PRUNESTI MARIO     P.zza P. Paoli e 90/b

– VARGIU DEBORAH V. Ripetta/ V. Tomacelli

– FRISARDI VINCENZO   L.go Goldoni

– FERDINANDI UMBERTO P.zza Della Minerva

PARIOLI/PINCIANO

– AS&AB snc di PAOLANT. P.zza Pitagora

– FRANCO LIDIA   V. G.Paisiello

– CHICCO BARBARA P.zza Don Giov. Minzoni

– NERI ADELE   V. Gramsci 1/b

– AMBROSI GIULIO   C.so Italia 80

– PERUGINI LUCA S.A.S P.zza Fiume 47/C.so Italia

– SPAZIANI TESTA ANTON. V.l e Parioli 2

– PANTANELLA BIANCA MA V.le Parioli 54

– CANU FRANCESCA Via Villa S. Filippo

– CECILIONI MASSIMILIANO V. Salvini 55

– DI MANNA SALVATORE P.zza Santiago Del Cile

– GIOIA ROSSELLA V. Bertoloni 47/49

– CORRADI MARCO   V. G. Antonelli 30/32

– CAMPAGNA SIMONETTA P.zza Euclide 43/44

– BELLANTONI GIOVANNI V. Parioli 166

– SANNA ROSARIO V. Civinini

ROMA NORD/FARNESINA/ CASSIA/FRANCIA

– VITA SANDRO V. Orti Farnesina 11

– TITOCCI MARCO V. Germania

– BORIONI GABRIELLA V. G. Fortunato 13

– SCHIAVONI FERNANDA V. V. Stelluti

– ROTTI LUCA C.so Francia 120

– BRUGE` PIERINA C.so Francia

– L`EDICOLA SRL DI COM. V. Bevagna

– BARCA MARCO V. Flaminia Vecchia

– FLEMING PRESS SAS  L.go Melegari

– TOMASSI ALBERTO P.zza Giovenale 24

– VERDE GIANLUCA P.zza Ponte Milvio

– MASSIMIANI ILARIA   P.zza A. Mancini

– VALLI ALESSANDRO   L.go Maresciallo Diaz

– MARINELLI ANTONIO   V. Orti della Farnesina 15

– MASSIMIANI WALTER   Via della Farnesina

– DI GIORGIO DEBORA   P.zza Giochi Delfici

– URBANI GISELDA P.zza S. Jacini

– MAURI DOMENICO   L.go Quistello

– DI GIOIA VINCENZO   Via Giustiniana

PRATI/DELLE VITTORIE/CLODIO/COLA DI RIENZO

– MATRELLA MASSIMO P.zza Martiri di Belfiore

– GANDOLFI FRANCO P.zza Mazzini 8

– BOCCHINI FABIO V. Col Di Lana 12/14

– VESPERINI AURORA V. Sabotino/V. De Calboli

– GHINGO ANNAMARIA V. Oslavia/V. Vodice

– F.LLI PASCUCCI SNC P.zza Bainsizza

– MARIANI GIORGIO V. Carso 69

– FERRI MASSIMO   V. Montesanto 1

– C.R.snc DITRI e BIGA. P.zza Giovine Italia

– COLASANTI BENEDETTO V.le Mazzini/Via Pasubio

– DE DOMINICIS GIOVANN V. Della Giuliana/V. Cunfida

– LATINI ROBERTO V.le Angelico

– VENZI LUCIANO P.zza Prati Strozzi

– BADII EMANUELA   P.zza della Libertà angolo Viale Cola di Rienzo

– FANTON ANGELO   Lungo Tevere Dei Mellini

– SANGERMANO BRUNO P.zza Cola Di Rienzo

– Soc. I DUE LEONI 1963 P.zza Cola Di Rienzo

– CAPONI ENRICO V. Crescenzio/V. Tacito

– BENEDETTI DAVID     V. Terenzio angolo Via Cola di Rienzo

– LUCHETTI GIUSEPPE Via Germanico, 195/A

– GREGORI ROBERTO   V. Marcantonio

– MILLI DINA P.zza Risorgimento

– EDISHOP snc di FIORE V.le G. Cesare 67

– AWAD ABD ELKADER ELB V. Andrea Doria 8

– CUCCHIARALE CRISTIAN V. A. Baldovinetti 1

– MENCARELLI MASSIMO P.zza Cola Di Rienzo

– PEZZOTTI LUIGI     V. Gargano 5

– BOTTINI EDOARDO V. Cipro 5

– CALVANI EMILIO L.go Maccagno 6/7

NOMENTANO/BOLOGNA/PROVINCIE/UNIVERSITA’/S. LORENZO

– SOC.FARNETTI S.E M.S Via Nomentana, 591/A

– CELLETTI MAURIZIO   V. Nomentana Nuova 4

– CIPRIANO DIEGO V. XXI Aprile 23

– MUSCENTE ENRICHETTA V. Rodolfo Lanciani 85

– EDICOLA STUDER DI G.STU. V. A. Torlonia 15

– DOTTORINI VITTORIA V. Lorenzo il Magnifico

– DI SABANTONIO GIOVANNI V. Osimo

– PIERONI DI PIERONI Via Dario Niccodemi

– QUINTO FABIO MASSIMO P.le Aldo Moro

– CIPRIANO MARCELLO P.zza Salerno 4

– MAGLIANO UGO    V. Regina Margherita 273

– FRANCESCONI BRUNA   V. Regina Margherita

– AMORUSO ILARIA   V. Tagliamento 86

– CIANCARELLI LUCA Via dell’Università

– FAST di F.MONTALBOTT. V. Lorenzo Magnifico

– CAPPELLA LUCIANO V. G. Boni 1/V. XXI Aprile

– PALUMBO ANTONIO MARIA P.zza Bologna 1

– A.&.S.VERGINELLI AND. P.le Delle Provincie

– CINELLI & ADDUCCHIO P.zza Lecce 3

– IPPOLITI FABRIZIO V.Le Regina Elena 32

– CALZINI STEFANO V. Pavia 112

– J & D DI COSTA SNC P.le del Verano 38

– BEZZI JOLE V. Degli Equi 33

– MIGNOZZI FRANCESCO P.zza Bologna 3

– IL PAPIRO di M.C.& C Via Adamello

– MAMO P.le Adriatico

– MALFATTI OTELLO   VIA Nomentana Km 9,4

– VIOLETTO FRANCO  V. G. Spaducci 16

– MATRULLO MONICA V. Tor San Giovanni

PRENESTINO/TIBURTINO

– EDIMAN SNC di MANILI L.go Preneste, 14

– GIUSTINI SERAFINA   V. Pisino 87

– MIGLIACCIO MONICA   V.Le C. Marx

– MACCHINI DIANA V. Troilo Il Grande

– ZOTTA GRAZIANA V.Tor Sapienza

– APPODIA VALERIO   V. Igino Giordani

– MILLI V. Tenuta Di Torrenova

– FARINELLI GIANFRANCO Via Adriano Fiori 2

APPIO/ TUSCOLANO/SAN GIOVANNI/MERULANA

– FATHI FARSHID P.zza Lodi 8

– PROVVEDI PAOLO L.go Leopardi

– ERCOLI V. Appia/L.go Colli Albani

– VALGIMIGLI LUCIANA V. Taranto/V. Pozzuoli

– DE DOMINICIS CARLA V. Taranto 93

– EDI SNC DI MAURO M.G. V. Montepulciano 53

– GE.DE.M.SNC F.LLI PR.V. Tuscolana 208

– COMO SILVIO V. S.M. Ausiliatrice

– K.B.N. s.a.s. V. Dei Salesiani

– MARCHESANI FRANCESCO V. Albano 48/d

– COLUCCI FABIO ROMEO V. Appia / V. Enea

– SOC.EDIC.SYMPA di M V. Appia 464/466

– STILLI FABRIZIO V. Vaglia / V. Cinigia

– BIAGIOLI ROBERTO P.zza S. Croce in Gerusalemme

– NARDI MARIO V. Carlo Felice

– GENNARI SAS ALVARO V. Magnagrecia 17

– LORIA AURORA V. Emanuele Filiberto

– STAIANO MARINA V. Merulana 204

– COLANTONI BRUNO Via Appia Nuova 36

– FANELLI DANILO   V. Cerveteri/V. Ardea

– CARUSO DORIANO L.go Vercelli

– ROMITI FURIO   V. Furio Camillo 90

– DI FILIPPO SILVIA V. G. Capponi /V.Appia

– PARADISI MAURIZIO   V. Annia Regilla

– PRESTIGIACOMO ANDREA V. Del Calice 31

– DESIDERI ORIETTA P.zza Cinecittà 50

– PERRIS BARBARA   V. Ciamarra 162/164

– VENDITTI STELLA V. Celimontana 5

– QUARANTA GABRIELE   V. Gallia/P.le Metronio

– PANDOLFI CLAUDIO   P.zza Tuscolo/V .Etruria

– TUFARIELLO VITO V. A.Baccarini 20/a

– GIUSTI NADIA     L.go De Santis/V. Botero

EUR / OSTIENSE

– VENNI`S DI VENANZONI Via Gaspare Gozzi, 9

– ALESSIO GIOVANNI   V.le Città d`Europa

– CECCARELLI MARIA   P.zza Cina 23

– CHIRIACO` ANDREA   P.zza Kennedy

– MACCARIO MASSIMO & C V.Le Europa 319

– AUTUORI AGOSTINO V. Grande Muraglia

– FELICETTI GIORGIO V.le America/V .Shakespeare

– CIUFFO ALESSANDRO Via Ostiense 71

– TOMASSI ALESSANDRO   V. Citerni/V. Capitan Bavastro

– MI.RA.di SCIFONI GIA V.le Beethoven

– GIADRI SAS DI SCIFONI V.le Beethoven 90/92

– SOCIETA’EDICOLA EUR    V.le Della Tecnica

– LA PRESSE SAS IZZI E V. Amsterdam

– PALMA FRANCO L.go Apollinare

– SILENZI GIANFRANCO P.zza Beata Vergine del Carmelo

– SCIFONI RAFFAELE V.le Europa 191

– STAGNARO MAURO   V. S. Pincherle, 143

– GI.SA.2003 P.le Asia

– LORETI GABRIELE   V. Volpato 17

– MUSCIO ALESSANDRA   V. Marconi 151/153

– MARDONALTO MAURA   V. Avicenna 19

– MESSINA CALOGERO P.zza E. Fermi 22

– PARADISI GIACINTO   V. Grimaldi 29

– SAMPAOLO FRANCO     V. Pescaglia 65

– TUZI ANTONIO Staz. Laurentina

– BARONE SIMONETTA Viale Della Tecnica

GIANICOLENENSE / MONTEVERDE

– MARINI CORIOLANO  C.ne Gianicolense/S.Camillo

– STENTI M.GIUSEPPA   V. Donna Olimpia 280

– FAGIOLI GIOIA   V. Villa Pamphili 37

– SUPPA ANTONIETTA   V. Villa Pamphili 21

– CARBONETTI MARIA TERESA   C.ne Gianicolense 12

– BARTOLOZZI ROBERTO V. G. Carini 25/27

AURELIO/S. PIETRO/GREGORIO VII

– GILARDELLI DAVIDE   V. S.Pio X/ V. Conciliazione

– GASK di ANNIBALE CON. V. P.ta Angelica

– BIGI EUGENIO   L.go Del Colonnato di San Pietro

– TRABALZINI ALVARO   P.zza Pio XII

– GHERI SERENA   L.go Porta Cavalleggeri

 – BULDORINI ANDREA C.ne Cornelia 291

– MIRIAM S.N.C. P.zza S.Maria Fornaci

– ULTIMA NOTIZIA DI CA. V. Gregorio VII, 57

– DARIMA SNC DI MONDIN L.go D. Jacobini 299

– LATINI FRANCO   V. N.Piccolomini 34

– FERRI BRUNA   V. Gregorio VII 340

– DE FRANCESCO CHIARA V. Madonna del Riposo 85

– FEDERICO ALESSANDRO V. Aurelia 560

– PACINELLI M.GRAZIA   L.go Galamini 192

– MOSCA SIMONE   V.Urbano II/V.Boccea

– BOGGIO MONICA V. Di Casalotti 40

– L’EDICOLA SAS DI GEN. V.le Colli Portuensi

– BALDONI ROMANO L.go S. Godenzo 1

– EDICOLA 2008 di L. PA V. Valle Aurelia 81

– RAMOZZI ALVARO V. Anastasio II, 362

– DURASTANTE MAURIZIO Via Odoardo Giove

– ROLLI GUIDO V. Casal Marmo

AEROPORTO/ STAZIONI

– D.& D. s.r.l INTERNO STAZIONE TERMINI BINARI

– EDICOLA TRE CARRELLI STAZIONE TERMINI CARRELLI

– CAPORALI s.n.c STAZIONE TERMINI INTERNO N.4

– FRATELLI MAFFEI Snc STAZIONE TERMINI Biglietteria N.33

– MACH2 PRESS T2 AEROPORTO – AREA CHARTER

– NEWS TERMINI 1 S.R.L STAZIONE TERMINI BIGLIETTERIA

– NUOVA TERMINI 46 Srl – TERMINI METRO 46

– NUOVO CATALDO S19   Stazione Tiburtina INGRESSO

– FERRETTI SIMONE Air Terminal Fiumicino

– DUFRY ITALIA S.p.A. Aeroporto Leonardo Da Vinci Terminal 2

– GELMAR S.R.L. Aeroporto Leonardo Da Vinci Internazionali

– GELMAR S.R.L Aeroporto Fiumicino

– GELMAR SRL T3   Aeroporto Leonardo Da Vinci Arrivi Internazionali   Terminal 3

– MACH2 PRESS T1   Aeroporto Leonardo Da Vinci Arrivi Nazionali   Terminal 1

– MACH2 PRESS T3     Aeroporto Leonardo Da Vinci Partenze Internazionali Terminal 3

– NUOVO CATALDO T2     STAZ.TIBURTINA CAPOLINEA BUS

– COSTANZA SRL Largo Guido Mazzoni Stazione Tiburtina

TRIPLO DEBUTTO PER GABRIELLA REZNEK: ALTAROMA, WOMAN & BRIDE ED IL NUOVO SPAZIO WEB

Abiti Cerimonia, allestimenti, Alta gastronomia, AltaRoma, Arte, Atelier, banqueting, Cocktail, Collezioni, Cultura, Eventi, Fashion, Festa, hotel, Location, location per matrimoni, Luna di miele, luxury, Magazine, Moda, Mostre, Presentazione, Roma, stilisti, Vernissage, VIP

 

Non si ferma più la stilista Gabriella Reznek, lanciatissima con il suo progetto di assoluta eccellenza che non ha eguali in Europa e, probabilmente nel mondo: realizzare borse realmente UNICHE, un solo pezzo per ogni modello.

 

Woman & Bride ha tenuto doppiamente a battesimo il progetto ospitando dapprima nelle proprie pagine una piccola storia realizzata dal fotografo Piero Fanizzi, un percorso fotografico che consacra, in immagini evocative, l’unicità dello spirito e della personalità di ogni donna, interpretando tre tipologie di universi femminili per i quali la stilista ha concepito borse diverse che possano rappresentarli ed interpretarli.

reznek 1 reznek 2

Le foto pubblicate dal magazine, partner nella comunicazione della Maison Gabriella Reznek, costituiscono anche l’occasione per il lancio di tre video che saranno prossimamente on line sullo spazio web appena inaugurato della Reznek. Forme espressive più ampie all’interno delle quali il concept è stato espresso con l’eleganza e l’esclusività che contraddistingue le creazioni dell’eclettica Stilista pugliese d’adozione.

 

Dopo aver debuttato in passerella durante la recente Fashion Week di Bucarest, in un evento di Fashion Tv Romania, Gabriella ha poi impreziosito, con le sue meravigliose borse della linea “Unica”, l’evento Split in Three organizzato da Woman & Bride ed inserito nel calendario delle manifestazioni collaterali di AltaRoma AltaModa, trasformando in una vera e propria galleria d’arte l’elegante area di Residenza di Ripetta in cui ha esposto le sue realizzazioni più recenti, riscuotendo il giusto successo di stampa e facendo sognare le numerose signore presenti che ne hanno apprezzato il design esclusivo e l’assoluta cura dei dettagli e l’elevatissima qualità e preziosità dei materiali.

 

AltaRoma costituisce la manifestazione in cui l’eccellenza del design italiano, la creatività ed il talento, trovano forma e visibilità ed abbiamo intenzione – afferma la stilista – di presentare anche in futuro i nostri progetti in questa prestigiosa kermess che disegna la vetrina ideale per esprimere il frutto del mio lavoro che svolgo con la convinzione che l’eleganza sia una dote innata e la passione una virtù da coltivare; tutto il resto è una scelta di vita.

 

 

 

Press Office: Adv Press info@advpress.it Ph Evento: Carlo Ferrara

FIORISCONO MOSTRE A ROMA IN PRIMAVERA. Hotel Capo d’Africa e Visconti Palace Hotel per un soggiorno capitolino dedicato ad arte e cultura

Cultura, Eventi, hotel, Location, luxury, Magazine, Mostre, Roma, Turismo

 

Chi ama l’arte non può rinunciare ad un viaggio a Roma in primavera: la Città Eterna dà il meglio di sé sia all’aperto che nei musei: la programmazione espositiva è ricca di mostre imperdibili. Gli hotel ideali per un soggiorno votato alla cultura sono vicini al centro e alle principali attrazioni, sensibili alla cultura e naturalmente accoglienti: questo l’identikit dell’Hotel Capo d’Africa e del Visconti Palace Hotel.

 

Il Visconti Palace Hotel e l’Hotel Capo d’Africa sono punto di partenza privilegiato e agevolato per passeggiate all’insegna della cultura, della scoperta delle “grandi bellezze” di Roma, e per raggiungere i principali musei della Capitale.

L’Hotel Capo d’Africa, si trova in pieno quartiere Celio, a due passi dal Colosseo, dalla Chiesa di San Clemente, dal Monastero agostiniano dei Santi Quattro Coronati. Dalle due terrazze sul roof gode di un panorama invidiabile, una proprio con vista sul Colosseo, e si può cenare nel nuovo bistrot L’Attico.

Il Visconti Palace Hotel è situato nel quartiere Prati, fra Castel Sant’Angelo, il Vaticano e Piazza di Spagna. Anch’esso ha una grande terrazza panoramica dove è possibile consumare un aperitivo e nei mesi estivi un barbecue.

Entrambi offrono ambienti moderni e di tendenza. Accomunano gli alberghi: spirito contemporaneo e cura dei dettagli.

Prezzi dei due alberghi in primavera:

Presso il Visconti Palace Hotel: prezzo della camera doppia a partire da Euro 200,00 per notte inclusa prima colazione.

Presso l’ Hotel Capo d’Africa: prezzo della camera doppia a partire da Euro 220,00 per notte inclusa prima colazione.

 

Le mostre della primavera 2014 a Roma

SCUDERIE DEL QUIRINALE

Frida Khalo, 20 marzo – 31 agosto

La mostra romana alle Scuderie del Quirinale dedicata a Frida Kahlo è la prima in assoluto in Italia eindaga l’operato della pittrice e il suo rapporto con i movimenti artistici dell’epoca, dal Modernismo messicano al Surrealismo internazionale, analizzandone le influenze sulle sue opere. La mostra riunisce capolavori assoluti provenienti dai principali nuclei collezionistici, opere chiave appartenenti ad altre raccolte pubbliche e private in Messico, Stati Uniti, Europa. Completa il progetto una selezione dei ritratti fotografici dell’artista, tra cui quelli realizzati da Nickolas Muray negli anni quaranta.

Frida Kahlo è anche un’icona della moda a cui si sono ispirate tante griffe. Sponsor della mostra è Etro, che le ha dedicato anche la collezione primavera-estate 2014; lo stile dell’artista ha influenzato la moda recente di Moschino e l’alta moda di Raffaella Curiel con pon pon, nappe, frange, pantaloni gaucho, camice di mussola e sangallo; la designer israeliana Ayala Bar le dedica una linea di gioielli.

 

COMPLESSO DEL VITTORIANO

Museo d’Orsay. Capolavori, 21 febbraio – 8 giugno

Il Museo d’Orsay di Parigi porta a Roma i suoi capolavori. Nella Capitale arrivano, per la prima volta, opere della collezione del complesso museale firmato nel 1986 dall’architetto italiano Gae Aulenti, realizzate tra il 1848 e il 1914. Una carrellata di cui fanno parte tele di Gauguin, Monet, Degas, Sisley, Pissarro, Van Gogh, Manet, Corot e Seurat. In tutto oltre 60 opere che raccontano un lungo periodo dell’arte che va dalla pittura accademica dei Solon fino al simbolismo, attraverso l’epoca dell’impressionismo.

GALLERIA BORGHESE

Giacometti La Scultura, 4 febbraio – 25 maggio

È la più grande mostra sull’artista mai organizzata in Italia: 40 sculture di Alberto Giacometti (1901 – 66) saranno alla Galleria Borghese, già “regno” della scultura, ma di quella di Gian Lorenzo Bernini ed Antonio Canova. Sarà un confronto interessante: lo organizzano Anna Coliva, che dirige la Galleria, e Christian Klemm, uno dei massimi esperti dell’artista del Canton Grigioni. La classicità dei marmi degli autori più famosi si coniuga con l’essenzialità dei bronzi, divenuti ormai, anch’essi, tra i più celebri e osannati, resi tipici dal suo “segno” inequivocabile.

GNAM – GALLERIA D’ARTE MODERNA         

D’après Rodin. Scultura italiana del primo Novecento, 11 febbraio – 18 maggio

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma presenta D’après Rodin. Scultura italiana del primo Novecento: una mostra per indagare l’influenza che il grande scultore francese Auguste Rodin esercitò sugli artisti italiani del primo Novecento. Medardo Rosso, Carlo Fontana, Leonardo Bistolfi, Giovanni Prini: sono alcuni degli artisti le cui opere saranno esposte all’interno della mostra e che si confrontarono con il lavoro di Rodin, considerato, nei primi decenni del’900, un gigante e un punto di non ritorno formale ed espressivo per la scultura europea, tanto da essere definito tra i padri della scultura contemporanea.

 

TERME DI DIOCLEZIANO

Auguste Rodin. Il marmo, la vita, 18 febbraio – 25 maggio

Dal celeberrimo Bacio alla Mano di Dio agli abbaglianti ritratti di Puvis de Chevannes, i marmi di Rodin arrivano a Roma (dopo il successo milanese) per la mostra allestita dal 18 febbraio al 25 maggio alle Terme di Diocleziano. Nelle immense aule spoglie, esposte come nell’atelier di uno scultore, 62 opere provenienti dal Museo Rodin raccontano la passione del maestro francese per l’Italia e l’arte di Michelangelo e per una materia come il marmo per la quale elaborò una nuova poetica.

CHIOSTRO DEL BRAMANTE

Alma Tadema e i Pittori dell’800 Inglese, 16 febbraio – 5 giugno

Collezione Perés Simon

Dopo aver conquistato il pubblico parigino, l’esposizione dedicata ad Alma Tadema e i Pittori dell’800 Inglese arriva nella Capitale. Si possono ammirare più di 50 magnifiche opere provenienti dalla collezione Pérez. Mitologia, magia, simbolismo, leggenda racchiusi in quadri dall’enigmatica bellezza, dal capolavoro di Alma Tadema “Le rose di Eliogabalo” alla bellissima “Crenaia, la ninfa del torrente Dargle” di Leighton, in cui la protagonista è sempre la donna: muse o modelle, femmes fatales, eroine d’amore, streghe, incantatrici, principesse; l’essere angelicato che può diventare demonio, la salvezza che può diventare tentazione.

FONDAZIONE ROMA MUSEO – Palazzo Sciarra

Hogarth, Reynolds, Turner. Pittura inglese verso la modernità, 15 aprile – 20 luglio

L’esposizione, curata da Carolina Brook e Valter Curzi, intende offrire al pubblico una visione d’insieme dello sviluppo artistico e sociale, che si definì nel XVIII secolo di pari passo con l’egemonia conquistata dalla Gran Bretagna in ambito storico – politico ed economico. Hogarth, Reynolds, Turner. Pittura inglese verso la modernità, intende rivolgere l’attenzione al contesto britannico, dove l’alternativa al linguaggio classicista porta alla definizione di una propria identità artistica capace di interpretare quella modernità che diventerà nell’Ottocento linguaggio comune per l’intero continente.

L’Hotel Capo d’Africa: all’ombra del Colosseo

L’Hotel Capo d’Africa è un raffinato ed accogliente Boutique Hotel, caratterizzato dalla prossimità con il Colosseo e dalla magnifica vista che si gode dal roof garden. Proprio all’ultimo piano si trova la novità 2014 dell’albergo: il bistrot L’Attico, che propone nella sala panoramica con doppio affaccio sulle terrazze un cucina romana rivisitata in chiave moderna. Nei mesi della bella stagione il roof garden accoglie nel bar “La Terrazza” coloro che vogliono rilassarsi gustando un drink o una prelibatezza in una magica atmosfera.

Nella Hall oltre alla reception si trovano il Centrum Bar e un accogliente salotto. Qui sbocciano anche le rose nere di Paolo Canevari, simbolo dell’albergo e solo una delle tante espressioni artistiche presenti, create da artisti contemporanei romani come Giuseppe Salvatori, Giancarlo Limoni, Pupino Samonà e Andrea Aquilanti, mentre le camere sono decorate da litografie di Mariano Rossano. Le 65 camere, disposte su tre piani, sono tutte immerse nelle calde tonalità dell’ocra, della sabbia e dello zafferano. All’interno del Capo d’Africa si trovano anche tre eleganti sale conferenze dotate di attrezzatura multimediale capaci di accogliere fino a 60 persone e una palestra.

Il Bistrot L’Attico è aperto dall’inizio del 2014 dalle 19.00 alle 23.00 dal martedì alla domenica, ed offre una piccola carta realizzata con prodotti di qualità, un Menu di piatti cucinati espressi con ingredienti selezionati. L’offerta della carta è fatta di piatti tipici della tradizione romana, pensati in chiave personale dallo Chef Davide Lombardi. Il servizio è nella sala con doppio affaccio sulle due terrazze panoramiche del roof dell’albergo e durante i mesi estivi si potrà cenare anche in terrazza.

Visconti Palace Hotel: lusso contemporaneo nel centro di Roma

Il Visconti Palace Hotel è situato nel cuore di Prati, a due passi dal Vaticano e da Castel Sant’Angelo, ideale per raggiungere agevolmente il centro di Roma con una passeggiata che attraversando il Tevere porta fino a Piazza di Spagna e a Villa Borghese. Caratterizzato da un ambiente contemporaneo, curato nei dettagli, con una grande attenzione per la qualità dei materiali e per la tecnologia, dispone di 241 camere luminose, tra cui camere Premier, Premier Suite, Studio Suite e le  Suite ‘7th Heaven’ all’ultimo piano.

Sulla grande terrazzapanoramica si può godere della vista sui tetti di Roma e rilassarsi per un drink presso il “Roof 7 Bar”. In estate viene organizzato tutte le sere il Barbecue, con grigliate di carni bianche e rosse o di pesce selezionato, serviti con ortaggi e verdure di stagione.

Il Visconti Bar, situato nell’accogliente area Lounge al piano terra dell’albergo, propone un servizio di piccola ristorazione dalle ore 11.00 a mezzanotte tutti i giorni. Dal 17 al 21 marzo si aggiungerà per il pranzo (ore 12.00/14.30) e per la cena (ore 19.00/23.00) il menù tematico con specialità a base di zucca con piatti proposti dallo Chef Massimo Orsini. Visconti Bar, area Lounge, il Patio situato a pianterreno e la Terrazza sono luoghi adatti per rilassarsi a fine giornata, per un incontro di lavoro, un aperitivo o cocktail ed eventi privati.

L’albergo dispone anche di una palestra.

 

 

Hotel Capo d’Africa – Via Capo d’Africa 54 – 00184 Roma

Telefono 06.772.801 – Fax 06.772.80801

E-mail: info@hotelcapodafrica.com – Internet: www.hotelcapodafrica.com

 

 

Visconti Palace Hotel, Via Federico Cesi 37, 00193 Roma

Tel. 06 3684, E-mail: info@viscontipalace.com – www.viscontipalace.com

Ufficio Stampa c/o Marina Tavolato, Travel Marketing – Roma
Tel. 06/822940, Cellulare 333/1299646,
martav@rmnet.it

www.travelmarketing.it

 

PARTERRE DI VIP AL BOSCOLO PALACE HOTEL DI VIA VENETO PER LE SALON DE LA MODE

Abiti Cerimonia, Abiti Sposo, allestimenti, Alta gastronomia, AltaRoma, Arte, Atelier, banqueting, beauty, catering, cinema, Cocktail, Collezioni, Cultura, Degustazione, Eventi, Fashion, Festa, hotel, Installazioni, Location, location per matrimoni, luxury, Magazine, Moda, Mostre, Presentazione, Roma, solidarietà, stilisti, Vernissage, VIP

 

Le Salon de la Mode – Il valore del Made in Italy

La strada di Fellini ritorna a pulsare in una gelida serata di gennaio, nel pieno della settimana romana dedicata alla Alta Moda, Altaroma 2014. Ispirato a quello nato nel ‘600 “Le Salon de la Mode – Il valore del Made in Italy” – progetto ideato da Gabriella Chiarappa inserito all’interno del Calendario Eventi Collaterali di Altaroma – è stato presentato a un pubblico di oltre trecento invitati nell’elegante salone affrescato da Guido Cadorin negli anni ’30 del Boscolo Palace Hotel di Via Veneto 70 a Roma. “Un provisional shopping studiato appositamente per raccontare la Moda e le sue suggestioni” – ha affermato l’ideatrice assieme dando il benvento assieme ai collaboratori del progetto Emilio Sturla Furnò, i rappresentati dell’Associazione Italiana di consulenti d’immagine “Immaginati” e delll’Università SSML – San Domenico International Campus. “Per più di quarant’anni” – hanno raccontato gli organizzatori – “Catherine De Vivonne, marchesa di Rambouillet, ritenendo la corte di Enrico IV sgradevole per via della rudezza dei costumi, decise di invitare nella sua stessa casa – l’Hôtel de Rambouillet, situato dove attualmente sorge il Palais-Royal – il gran mondo. Ci si confrontava su Arte, Lettere, Storia in quel brillante salotto che esercitò una grande influenza sulla lingua e la letteratura francese del tempo e fu tra i pochi che diedero onore alle donne, diversamente dagli altri per lo più frequentati da uomini”. Da qui il format che vede protagonista lo stile unico e non convenzionale della grande italianità, valorizzando quella tradizione nazionale che viene intesa come patrimonio imprescindibile e come elemento di distinzione e di valore puro. La selezione dei marchi è il risultato di un’approfondita attività di ricerca delle tendenze del momento e di un’attenta analisi dei consumi svolta da un team esperto nello studio dei trend. Tale gruppo di ricerca – a cui hanno partecipato in questo prima occasione la giornalista esperta di moda Stefania Giacomini, il presidente dell’Unione delle Camere della Moda regionali Giuseppe Fata Presidente, lo stilista Claudio Ligato – provvederà, inoltre, ad esporre i dettagli promossi che raccontano un tema assai connesso con Altaroma, ovvero la Città Eterna e i colori della sua bandiera. Un lavoro prezioso ed attento nell’osservare il sistema fashion, imbevuto delle tinte della Capitale. Tra i brand partecipanti: l’alta sartoria maschile internazionale di Luca Litrico, le preziose creazioni di Riccardo Barsalona, gli accessori di lusso di Greta Roma accessori di lusso, la collezione “Fusion” di Orlo, la creatività ecosostenibile di ByLudo della designer del ri-uso Ludovica Cirillo, le borse di tendenza di Easy, la maglieria italiana Mela di Emanuela Melchiorre. Al progetto hanno dato un prezioso contributo: Maria Christina Rigano, Marco Scorza, Mauri Menga, Ernesto Biagetti, Gloria Giglietti, Elio Carlos Mendoza Garofani e Stefania Cogato. Tanti i volti noti che hanno apprezzato anche il raffinato cocktail organizzato dalla responsabile eventi dell’Hotel Eva Querenghi, accompagnato dal duo musicale “Marco e l’Ape” che ha eseguito successi internazionali dalle atmosfere swingate. Tra loro si potevano riconoscere: Luisa Corna, Isabel Russinova, Elisabetta Pellini, Alex Partexano, Adriana Russo, Maria Grazia Nazzari, Fanny Cadeo, Beppe Convertini, Pino Pellegrino, Roberta Beta, Anthony Peth, Elena Russo, Flavia Vento, Irene Bozzi, Elena Aceto di Capriglia con il marito chirurgo plastico Camillo D’Antonio, gli odontoiatri Antonello Pavone e Sandra Cioffi Fedi del comitato di Telefono Azzurro che ha anticipato di alcune prossime iniziative dell’associazione nella Capitale, la critica d’arte Francesca Barbi Marinetti, i look maker Luca e Simone Bartorelli, Conny Caracciolo, l’astrologo Massimo Bomba, il Principe Guglielmo Giovanelli Marconi, il Duca Luigi Catemario di Quadri, il costumista Francesco Crivellini, Bianca Maria Lucibelli Caringi, Carla Montani, Daniela Jacorossi.