ERIKA MORGERA PORTA L’ORGANIZZAZIONE EVENTI NELL’ERA DIGITALE

allestimenti, Arte, banqueting, catering, Cocktail, Compleanno, Eventi, Floral Desing, Fotografia, Installazioni, Location, location per matrimoni, luxury, Matrimonio, Roma, wedding, wedding planner

Le più moderne tecnologie digitali caratterizzano gli incredibili show che la brillante event planner ricerca e porta in Italia in esclusiva.

AntonioCarneroli19

L’abbiamo vista, recentemente, sui principali rotocalchi di gossip e costume, protagonista nell’organizzazione dei compleanni di grandi personaggi del dorato mondo dello spettacolo. Un ruolo che Erika Morgera Wedding Planner Roma, consacrata protagonista nel mondo del wedding, ha svolto con grande professionalità, ma senza perdere di vista gli obiettivi per la prossima imminente stagione di eventi e matrimoni sulla quale, siamo certi, vorrà mettere un punto esclamativo. “Io e Riccardo abbiamo girato il mondo alla ricerca delle più spettacolari novità ed abbiamo siglato accordi che ci consentiranno di proporre in esclusiva ed in anteprima assoluta per l’Italia, una serie di show di vario genere, tutti caratterizzati da un altissimo livello di tecnologia digitale”.

E le novità hanno iniziato a trasformarsi in realtà domenica 17 marzo a Villa Miani dove, a suggello di uno spettacolare evento privato a lei affidato, Erika ha stupito gli eleganti ospiti con una suggestiva ed unica performance che ha stregato gli adulti ed emozionato i bambini.

Un onirico show che ha visto protagoniste una violinista e un soprano lirico, sollevate da terra di oltre un metro per indossare uno scenografico abito dalle enormi proporzioni sul quale venivano proiettati contenuti in 3d, gestiti da un programma di visual effects. In un tripudio di luci e colori le immagini proiettate sull’ampio abito, in sincrono con la musica del violino ed in armonia con la voce della cantante, creavano una suggestione unica in cui i sensi venivano rapiti dall’armonia coinvolgente di questa emozionante esibizione che ha catturato gli sguardi degli ospiti di questo evento per il quale Erika ha anche ideato e realizzato in esclusiva le meravigliose decorazioni della tavola, un elegante mix di fiori e piccolissimi palloncini nelle tonalità del rosa quarzo accostate al color oro.AntonioCarneroli07

Uno show strabiliante realizzato in collaborazione esclusiva con Laserman, una prima novità assoluta che ha consacrato Erika Morgera come la prima Digital Event Planner in Italia, ruolo che saprà affermare nel corso della stagione con altre entusiasmanti novità altrettanto esclusive. “Mi piace essere sempre un passo avanti” afferma Erika, “e proporre ai miei clienti dei contenuti mai visti, regalando stupore e gioia agli ospiti ed ai protagonisti dei miei eventi”.

Ph. Antonio Carneroli

Annunci

CON IL SUO GRAND OPENING, LE BONHEUR APRE LA STAGIONE DEL WEDDING

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Abiti Sposo, allestimenti, Alta gastronomia, Arte, Atelier, banqueting, catering, Cocktail, Degustazione, Eventi, Floral Desing, Installazioni, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, luxury, Luxury Travel, Matrimonio, Moda, Roma, stilisti, wedding planner, Woman & Bride

Un evento insolito e molto particolare, quello mandato in scena, sabato 23 febbraio in Via di Villa Albani, da Le Bonheur, storica realtà capitolina che ha aperto le porte del proprio elegante quartier generale.

Una suggestiva scenografia silvestre abbinata a spettacolari composizioni di fiori bianchi, illuminata da spettacolari candelabri e dalle fiammelle di tantissime candele che danzavano nel buio appena crivellato da mille piccole luci, a segnare il percorso dell’evento. Questa l’emozionante coreografia che ha accolto i numerosi e prestigiosi ospiti che hanno risposto con entusiasmo all’invito di Alessandra e Paola Cacciani, impeccabili padrone di casa per questo evento che ha richiamato i più importanti professionisti del mondo del wedding capitolino che hanno apprezzato, in versione finger food, le prelibatezze che delizieranno gli ospiti dei matrimoni 2019, accompagnate da calici di ottimo champagne in una atmosfera serena e rilassata.

Tra loro abbiamo riconosciuto, e salutato con piacere, alcune delle wedding planner più note della scena capitolina, fotografi, event e location manager, floral designer, stilisti, professionisti della moda sposa e molti altri amici ed affezionati all’Azienda.

Si sa che la primavera segna l’inizio della stagione dei matrimoni e la famiglia Cacciani, titolare del prestigioso brand Le Bonheur, ha di fatto aperto alla grande la propria wedding season, con questo momento di incontro, presentandosi al pubblico ed agli addetti ai lavori insieme ai propri partner, che hanno contribuito a rendere magica questa serata particolare e seducente. ELE Light con i suoi eleganti complementi d’arredo, Pic Solution per le suggestive atmosfere sonore e luminose, Rosella Antonelli con le sue affascinanti scenografie floreali, Sugar che ha servito graditissime e squisite mini-cake ed Fbs che ha deliziato gli ospiti con i gustosi cocktail che i suoi bartender hanno dedicato a questo riuscitissimo evento che merita un grande augurio per una nuova stagione di successi targati Le Bonheur.

UN ELEGANTE PIGIAMA PARTY PER IL COMPLEANNO DELLA QUATTROCIOCCHE

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, allestimenti, Arte, cinema, Cocktail, Collezioni, Compleanno, Eventi, famiglia, Fashion, Festa, Floral Desing, Fotografia, Installazioni, luxury, MakeUp, Matrimonio, Moda, Roma, VIP, wedding planner

La bellissima attrice festeggia il compleanno con un blindatissimo party privato curato dalla nota event planner Erika Morgera.

“Che tu possa esaudire tutti i tuoi desideri. Tranne uno. Perché nella vita bisogna sempre desiderare qualcosa”

Partendo da questo bellissimo augurio, che racchiude in sé il senso della vita, è stata pensata questa insolita ed intrigante festa di compleanno dedicata ad una donna bellissima, baciata dal successo professionale, circondata dall’amore della sua meravigliosa famiglia che aggiunge al suo grande fascino, la dote preziosa di un’eleganza innata. Alberto Aquilani, famoso calciatore e marito della bellissima Michela, le ha recentemente tributato un omaggio prezioso e insolito, facendosi tatuare sul braccio l’immagine dello splendido viso della moglie che raggiunge, lunedì 3 dicembre, un traguardo speciale, una cifra tonda da celebrare in maniera particolare, con una settimana di festeggiamenti che culmineranno venerdì 7 dicembre con un mega party per 250 selezionatissimi ospiti tra cui moltissimi vip e personaggi del mondo dello spettacolo.

La bella e talentuosa attrice, ha voluto però concedersi un momento lontano dal clamore del gossip, riunendo intorno a sé, per il giorno del suo 30mo compleanno, solo le amiche più care ed ha pensato di regalarsi e regalare un momento di festa intima e divertente. Erika Morgera ha ideato per lei un evento unico, rielaborando il format del pigiama party che rimanda alla spensieratezza dell’adolescenza femminile, da celebrare in casa con le amiche di sempre, tra confidenze, giochi e piccole follie, indossando dei meravigliosi pigiami in preziosa seta, in nero, blu e rosa, ideati dalla stessa Erika Morgera in collaborazione con La Vie en Blanc Atelier e personalizzati con l’hasthag della festa #MIKY30 e con i nomi di ognuna delle partecipanti che li hanno ricevuti, come ulteriore chicca, in una preziosa confezione rotonda personalizzata che ricorda le cappelliere di inizio secolo.

Il party pensato per lei da Erika Morgera è quindi un susseguirsi di sorprese, per la festeggiata e per le ospiti, tutte declinate nelle tonalità del rosa, dai fiori ai cuscini ai milioni di palloncini, con momenti di gioco, divertimento, emozioni e piccole trasgressioni, tra brindisi, prelibatezze e uno sweet corner in tema, con dolci personalizzati con i nomi degli ospiti, da scoprire e gustare nel relax assoluto, lontano dai flash dei paparazzi con un piacevole sottofondo musicale dal vivo. A completare le attenzioni per le amiche, un corner dedicato al loro benessere con make up, massaggi, coccole per le mani e i piedi delle ospiti e i piccanti spunti di conversazione forniti da una sessuologa, che renderanno intima e coinvolgente l’atmosfera di questo momento unico di festa.

Forse saranno solo le pagine social dell’attrice a raccontare pochi momenti di questo party, attraverso rari e selezionati selfie che verranno pubblicati per condividerne il sapore unico, da seguire sui social con l’hasthag #MIKY30.

Un format, questo creato dalla più brillante event planner della Capitale, che può essere adattato ad ogni tipologia di ricorrenza, da seguire anche questo sulle piattaforme social con l’hasthag #MYPIGIAMAPARTY.

SHOP & INFO 

Credits:

Dolci: Isabella Conti

Palloni: Portobello

Flower: Alice Bonifazi

Luci: Welight

MediaPartner: Zankyou

Ph: Antonio Carneroli

Press Office: Max Piccinno Press Office

IOSMANI NARDIN METTE IN SCENA ROMA E L’AMORE, E INCANTA LA PLATEA DEGLI ITALIAN WEDDINGS AWARDS

Abiti Sposa, Arte, catering, Cocktail, Cultura, Degustazione, Eventi, Festa, Floral Desing, Fotografia, Installazioni, Location, location per matrimoni, MakeUp, Matrimonio, Premio, Presentazione, Roma, Turismo, VIP, wedding planner, Woman & Bride

Grandi emozioni e applausi a scena aperta per Magistral Wedding Show che lancia un messaggio d’Amore dedicato alla città di Roma.

Omnia vincit Amor. Et nos cedumus amori. Mai i versi di Publio Virgilio Marone furono più vicini alla realtà se non nel sentimento che ha pervaso i numerosissimi ospiti che, nella serata di sabato 10 novembre 2018, hanno affollato i suggestivi spazi degli Horti Sallustiani in occasione della semifinale del prestigioso premio del settore wedding.

Non a caso Roma porta scritta nel proprio nome la parola latina Amor e non poteva esserci più idoneo palcoscenico dei giardini voluti da Gaio Sallustio nel primo secolo a.c. per fare da cornice alla narrazione del primordiale rapporto d’Amore della Città rappresentata da Iosmani Nardin.

Dalla penombra della sala, una lupa capitolina si stagliava sullo sfondo, fra musiche evocative, facendo comparire le sagome degli artisti che la componevano, dalle quali emergeva la virilità dei due protagonisti maschili, a dare vita alla vicenda dei fratelli Romolo e Remo, rappresentando, tra musiche evocative e suggestioni scenografiche, il conflitto fraterno e il confine che li divise, quel limite invalicabile diventato, nella narrazione tradizionale, motivo di scontro fratricida e di morte. Ma qui interveniva il genio creativo e la visione positiva di Iosmani che cambia le sorti della vicenda e, con una scelta d’amore, ne sovverte i destini. Una scelta consapevole, un abbraccio fraterno che cancella i confini, che abbatte il muro dell’ostilità, proprio quando i protagonisti sembrano essere ineluttabilmente risucchiati nel vortice dell’odio. Roma, nella visione di Iosmani, è generata dalla luce dell’Amore che sovverte la storia proprio quando tutto sembra destinato al buio del conflitto. Una visione innocente e fanciullesca che è la cifra stilistica che consente a Iosmani di stupire il pubblico, risvegliando il bambino che alberga nei cuori di ognuno di noi. Un genio visionario capace di incantare trasmettendo messaggi positivi in cui l’amore genera quell’armonia che illumina e guida le anime belle. Riconoscere questo messaggio e divulgarlo può sembrare una goccia nel mare. Ma il mare esiste proprio perché esiste quella singola goccia.

Facile quindi comprendere come Magistral Wedding Show, la creatura di Iosmani Nardin, abbia conquistato, in pochissimo tempo, un importante spazio nell’affollato panorama del wedding italiano ed internazionale. La prima e unica realtà in grado di ideare, progettare e mettere in scena straordinarie coreografie pensate esclusivamente per il wedding. Spettacoli sorprendenti che, inseriti armoniosamente all’interno dell’evento di nozze, sono capaci di creare un momento di grande suggestione, contribuendo a rendere unica una giornata di grandi emozioni come quella del matrimonio.

Profumi dall’Eden: Giovanni Raspante trasforma in un angolo di Paradiso Tenuta la Voliera

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Abiti Sposo, allestimenti, Alta gastronomia, Arte, Atelier, banqueting, catering, Cocktail, Collezioni, Cultura, Eventi, Festa, Floral Desing, Installazioni, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, luxury, MakeUp, Matrimonio, Moda, Roma, Vernissage

Serata di grandi emozioni per gli ospiti dell’evento di chiusura del Training Event

Sabato 3 novembre 2018 a Tenuta La Voliera, si è celebrato un momento di grandi suggestioni grazie all’estro unico di Giovanni Raspante, capace di realizzare, coadiuvato magistralmente da Anita Galafate, Wedding Planner di grande talento, una impresa unica: animare, con la propria creatività, questo spazio affascinante ed inconsueto, sconosciuto a molti, una location magica, appena fuori Roma, che l’opera del grande floral designer ha trasformato in un onirico giardino dell’Eden.

Un’oasi incantata in cui, ad ogni passo, lo sguardo degli ospiti veniva rapito da creature sognanti, fiori, decori, luci.  Suoni della terra, musiche evocative e danze hanno incantato i sensi dei numerosi e prestigiosi ospiti della serata, creando per loro suggestioni uniche.

Un avvincente ed emozionante percorso sensoriale che ha concluso trionfalmente le tre giornate del Training Event, programma di formazione che Giovanni Raspante ha proposto a dodici allievi giunti da tutta Europa per apprenderne la grande arte nell’ideare ed allestire magiche scenografie per ogni tipo di evento.

Le luci della Capitale si intravedono poco lontano alla fine della via Appia, ma sembra di essere fuori dal mondo in questo spazio incantevole e fuori dall’ordinario, una location inusuale e incantata, frutto della volontà di un nobile visionario, appassionato di ornitologia ed amante della natura, che volle realizzare un’enorme voliera per accogliere molteplici specie di uccelli per il diletto personale e dei propri ospiti.

Uno spazio fino ad oggi abbandonato ma sapientemente recuperato dalla nuova proprietà.  Un luogo magico che sembra uscito da un libro di fiabe, in un bosco di pini che fa da cornice alla struttura che raccoglie un laghetto di ninfee, originario rifugio di eleganti specie lacustri.

Giovanni ed il suo staff hanno saputo stupire gli ospiti, pur avvezzi a confrontarsi quotidianamente con la bellezza e la creatività, utilizzando il percorso naturale che costeggia il laghetto, come una naturale galleria espositiva per le opere di Maya de Roo, Davide Provelli, Sonia Luongo, Anna Speranza (Floreventi), Alice Bonifazi (Idecoration), Dea Rimedio, Barbara Arabrab (Farfalle Rare), Anna Mazzucato (Tra terra e Cielo), Davide Fiorentino, Serena Tosi (Infinito Amore) e Romina Virgili (Sartoria Floreale), artisti che hanno saputo interpretare con le loro opere il tema dei profumi dell’Eden proposto da Giovanni.

Madre Natura, incarnata da una splendida modella, si dondolava su una fanciullesca altalena tra scenografici lampadari, alberi luminosi, piume, fiori, frutti simbolici e cromie emozionali che hanno costellato di riferimenti semantici il percorso chiuso dalla accogliente struttura che ha ospitato l’elegante cocktail proposto da Dove vuoi catering e le spettacolari mise en place e gli allestimenti a tema suggeriti dagli allestitori Fabio BellottiEventiLab e Spazio Kaos.

 

Le scenografie luminose di Claudio Berrettoni hanno esaltato ogni angolo nascosto ed ogni momento di questo evento, culminato con le simboliche danze messe in scena da Iosmani Nardin di Magistral Wedding Show, che hanno acceso di una ulteriore emozione gli occhi sognanti dei tanti ospiti presenti.

 

Crediti:

Foto Antonio Carneroli  Video Simone Andriollo

Press Office

Max Piccinno Press Office

I GIOIELLI DI ROBERTO COIN BRILLANO TRA LE STELLE DI ROMA

Abiti Cerimonia, allestimenti, Alta gastronomia, AltaRoma, Arte, Atelier, banqueting, beauty, Capsule Collection, catering, Cocktail, Collezioni, Cultura, Eventi, Fashion, Festa, Gioielleria, Installazioni, Location, luxury, Magazine, Matrimonio, Moda, Mostre, Presentazione, Roma, stilisti, Vernissage, VIP

 

Il 2 Dicembre, nella nuovissima e futuristica “ Lanterna di Fuksas”, ha avuto luogo la presentazione dei gioielli delle collezioni natalizie firmate Roberto Coin.

Una esposizione esclusiva sia per la location, la nuova architettura dello studio Fuksas ridefinisce in chiave contemporanea l’intero paesaggio urbano del centro di Roma, che per la modalità di presentazione dei gioielli, allestita in delicate campane di vetro illuminate e distribuite nello spazio della terrazza, creando ognuna un diverso concetto e raccontando insieme una storia unica di creatività. Roberto Coin è considerato l’artefice di molti tra i più famosi trend del mondo del gioiello degli ultimi decenni, le sue creazioni nascono dal desiderio di sperimentare luce, forma e colori. La sua sconfinata creatività viene interpretata attraverso le mani dei migliori artigiani italiani del gioiello, a formare vere e proprie opere d’arte e di sentimento.

La firma magica del rubino, incastonato e nascosto in ogni gioiello del brand come una dedica segreta, contribuisce a fare di Roberto Coin uno dei designer più amati dalle donne di tutto il mondo.

Il brand conta oltre 1000 punti vendita distribuiti in 62 paesi del mondo e ogni anno viene scelto da numerose star internazionali per calcare i più famosi red carpet del cinema e della televisione, sia per la bellezza delle sue creazioni che per la promozione di un lusso responsabile di cui il brand è divenuto negli anni simbolo.

Per il primo brindisi di Natale sotto le stelle di Roma, i gioielli di Roberto Coin hanno illuminato il cielo della Capitale,  con la preziosa collaborazione di Antonio Grimaldi, Odile Orsi di Mutadesign e Marco Gentile.

COLLEZIONI

ARABIAN HORSE LIMITED EDITION COLLECTION

Un animale fiero e bello tanto da incantare, elegante e dalle linee perfette. Nato per il deserto e per le grandi avventure. Una collezione in edizione limitata, solo per anime coraggiose e libere.

BLACK JADE

La più affascinante giada nera è protagonista della collezione Black Jade. Il design di ogni pezzo custodisce il sapore di una femminilità intramontabile dal gusto vintage, mentre la giada nera e l’agata verde, con i loro diversi tagli e colori definiti, seguono il filo concettuale del glamour moderno. Una linea prêtàporter nella quale la semplicità delle forme e lo stile originale giocano una partita senza tempo, basata solo sull’eleganza.

CENTO

Un diamante rivoluzionario caratterizzato da un taglio a 100 facce al posto delle normali 57/58. Una luce inedita e indimenticabile ad effetto caleidoscopio accompagnata da design morbidi e lineari.

GARDEN

Il fascino eterno del giardino segreto reinterpretato da Roberto Coin attraverso la Collezione Garden. Capolavori che riportano l’immaginazione verso mondi incantati, coraggiosi e originali, in grado di ammaliare lo sguardo attraverso dettagli preziosi ed inconsueti. L’oro e le pietre si mescolano e si celebrano l’un l’altro. Mentre curiose creature si celano tra i minuziosi particolari, come attratte anch’esse dalla curiosità di un’eleganza inedita, raccontata attraverso la bellezza della natura.

UNIQUE COLLECTION

Irripetibili, espressione assoluta della creatività e del mood di Roberto Coin. Esclusivi incontri di tradizione e innovazione, di antico e moderno e quintessenza di stile e sentimento. Semplicemente irresistibili e originali … semplicemente unici.

POIS MOI COLLECTION

Pois Moi Collection è una delle linee più incisive ed eleganti del mondo Roberto Coin. Premiata durante gli ultimi International Palladio Awards come la migliore collezione italiana di gioielli nel mondo, amata dalle star internazionali e dagli appassionati, Pois Moi Collection è ormai considerata la nuova icona del brand. La prima versione propone l’oro come protagonista assoluto declinato nei tre colori giallo, bianco e rosa, seguita poi dalla versione Haute Couture rivestita da un esclusivo pavé di diamanti. Il pattern è ultra moderno, riprodotto in un design dal sapore retrò ispirato al trend “television shape “ degli anni ’50 , un incontro prezioso tra moda vintage e contemporanea. Non solo un gioiello ma un vero e proprio nuovo mood, raffinato, avant garde e dal carattere già eterno.

SCORPION

Scorpion è un gioiello dedicato ad una personalità forte ed attraente, e molto più di altri gioielli della collezione Animalier sottende ad un messaggio ben preciso. Con questa sorta di gioiello talismano, Roberto Coin dimostra un profondo rispetto nei confronti di un animale caratterizzato dal fatto di essere tanto schivo e riservato quanto battagliero ed ostinato se provocato.

SHANGAI

Con questa collezione Roberto Coin dimostra ancora una volta la propria sensibilità nel percepire in anticipo le nuove tendenze. Un autentico inno al colore e alla fantasia, un nuovo concetto di glamour da sapore asiatico, capace di giocare con la moda internazionale.

THE SIBERIAN TIGERS

La più alta arte manifatturiera e l’ inconfondibile creatività di Roberto Coin ancora una volta si incontrano per dare vita a “The Siberian Tigers”, esempi assoluti di forza e bellezza della Collezione Animalier. Due gioielli scultura dedicati all’eleganza, la bellezza e il potere che ogni donna porta con sé.

ROBERTO COIN

Via Vittoria, 9 ­ 00187, Roma

Tel: 39 06 32652439

email: press@robertocoin.it

Omaggio a quattro donne nel mito per la Capsule Collection Vacchiano in occasione della VFNO 2014 di Roma

allestimenti, Arte, Atelier, beauty, Capsule Collection, Cocktail, Collezioni, Cultura, Eventi, Fashion, hotel, Installazioni, Location, location per matrimoni, luxury, Magazine, Moda, Presentazione, Roma, stilisti, Vernissage, VIP, Woman & Bride

La nuova capsule collection di borse Vacchiano è ispirata alla bellezza e alla femminilità. Il direttore creativo della maison Gianluca Lera, manda in scena una serie di pezzi ispirati alla bellezza e al fascino che le donne di potere dello star system esercitano da sempre sul grande pubblico. Quattro dunque i nuovi modelli limited edition presentati in occasione della VOGUE FASHION’S NIGHT OUT del 11 settembre  a Roma. 

– Oprah Tote, ispirata ad Oprah Winfrey, una borsa a mano con un manico per un look ‘modern bon-ton’ in vitello grana naturale. Tracolla removibile e regolabile, per poterla portare sia a mano che a spalla.

Fatta con chiusura linguetta con dettaglio logo palladio. Interno in suede beige naturale,  Charm in palladio con logo impreziosito da infilature in pelle cucite a mano. Disponibile anche in versione small.

Oprah Winfrey, incarna perfettamente la donna Vacchiano, ovvero una donna ostinatamente indipendente ed autonoma, con “un’identità fashion” forte ed innovativa, di grande ispirazione per le giovani donne ambiziose.

– Oriana shopper bag, ispirata alla grande scrittrice Oriana Fallaci è una shopper pratica, moderna, capiente ma anche leggera. Bottoni automatici sui fianchi per ampliarne le misure. Borsa dall’aspetto squadrato ma soft. Da portare a mano o a spalla. Interno in suede beige naturale.  Charm in palladio con logo impreziosito da infilature in pelle cucite a mano. Disponibile anche in versione small. Oriana Fallaci, una grande icona del nostro tempo in grado di affermarsi in un mondo ancora tutto al maschile.

– Una delle regine più belle del secolo, Rania di Giordania, ha ispirato Vacchiano nella realizzazione del Bauletto in vitello grana naturale, presentato in tono bicolore. Particolare la tasca esterna con chiusura a linguetta con dettaglio logo in palladio. Tracolla removibile e regolabile per poterla indossare con più opzioni. Interno in suede beige naturale. Charm in palladio con logo impreziosito da infilature in pelle cucite a mano. Disponibile anche nella versione piccola da young-girl.

Giovane donna diventata una Regina assolutamente contemporanea, Rania di Giordania è fonte di ispirazione non solo per essere un’ icona di stile, ma anche per il suo impegno costante nel sostenere i diritti dei più deboli.

– Chiude la capsule collection della maison Vacchiano, la Shoulder bag Kate ispirata ad alla principessa Kate Middleton. E’ una piccola bag-chic, in vitello grana naturale con un manico e tracolla removibile, da indossare anche in occasioni speciali.

Chiusura con linguetta con dettaglio logo in palladio. Interno in suede beige naturale con taschini di servizio per carte di credito e cellulare.
Charm in palladio con logo impreziosito da infilature in pelle cucite a mano. La principessa Kate Middleton incarna perfettamante la donna Vacchiano per essere diventata un’icona glam semplice ed al contempo sofisticata.

 

Ufficio Stampa:

 

StudioMediaCommunication

ufficiostampa@studiomediacommunication.com

Patrizia Barsotti +39 335. 1242065

Cristina Attinà +39 392. 6133227

Riccardo Ciccarese +39 333.6767280

 

WOMAN & BRIDE RINNOVA IL SUCCESSO CON UNA DISTRIBUZIONE CAPILLARE

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Abiti Sposo, allestimenti, Alta gastronomia, AltaRoma, Arte, Atelier, autonoleggio, banqueting, beauty, calzature, Capsule Collection, catering, cinema, Cocktail, Collezioni, Cultura, Degustazione, Eventi, Fashion, Festa, fragranze, Gioielleria, hotel, Installazioni, Libri, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, Luna di miele, luxury, Magazine, Matrimonio, Milano, Moda, Mostre, OCCHIALI, Orologeria, pellicceria, Pop Star, Premio, Presentazione, Ristorante, Roma, Sfilate Sposa, solidarietà, stilisti, stivali, suite, Tartufo, Turismo, Vernissage, VIP, wedding planner, Woman & Bride

DISTRIBUZIONE WOMAN & BRIDE ROMA

cover 7

 

TERMINI/MONTI/CAVOUR

– ANGI SNC LARIZZA SAL. V. Volturno

– ANTRILLI NICOLA DOM. P.zza Cinquecento

-PETRONI FABIO E C. S. L.go Villa Peretti

– TICKETS TERMINI SRL P.zza Cinquecento 6

  – SBARDELLA V.Cavour/P.zza Cinquecento

– MA.GI.C. SAS DI FERR. V. Liberiana/V. dell’Olmata

– RAQ Via Cavour 257

– IL QUARTIERE P.zza Madonna Monti

– ROSSI GIUSEPPE   V. Castro Pretorio 1

– MONTANO P.zza Indipendenza

– DEL BENE ANNA V. Solferino 22

– VITELLI MAURIZIO V. Flavia 52

– VIEZZOLI CARLO V. XX Settembre 26

– SISAY HABTAMU WOLDEG   V. Vittorio Emanuele Orlando

– GURRERA GIANLUCA V. A. De Pretis 96

– SO.COM.IM.SRL V. C.Battisti

– CECCARELLI NILDE   V. Nazionale/P.zza Esedra

VENETO/ TRITONE/ BARBERINI

– VETRO V. Calabria 14/ V. Piacenza

– ANDREI EMANUELE   V. Sardegna/V. Veneto

– PIERONI SAS   V. Veneto /Via Lombardia

– DI GIANVITO DANIELLE V. Veneto/ V. Ludovisi

– FAGIOLI ROBERTO V. Veneto

– PANDOLFINO CLAUDIO V. Barberini

    – CARACCI ELVIRA P.zza Barberini /Via Veneto

– CAIAFFA BRUNO V. Del Tritone 161

– BALZOTTI LUCIANO V. Del Tritone 152/c

FLAMINIO

– DE GRISOGONO STEFANO P.le Flaminio

– FIORETTI CESARE V. Flaminia Nuova 2

– MECONI GIANLUCA   Staz. Roma-nord

– MARCACCI GABRIELE V. Flaminia 56/a

– BIAGINI MASSIMILIANO V. Flaminia/V. Fracassini

– E.V.O.D.B. S.a.S. SANT V.le del Vignola 38a

– PELUSO PATRIZIA   V.le Del Vignola 85

   – LEONARDI MARCO V. Pannini /V. Pinturicchio

– BAFFI SORRISI E LETT. V.le Pinturicchio 8

– CIOCCIO MAURIZIO P.zza Carracci

    – RICCIO DANIELE     V. Marinetti

– FEDELI GIULIO     V. Flaminia Nuova

CENTRO STORICO

– CINTI DANILO V. Boschetto/V. Nazionale

– CARMELITANO ANTONIETTA V. Nazionale

– DE CAROLIS STEFANO P.zza S. Silvestro 13

   – VARGIU LOREDANA V. Del Gambero/V. Vittoria

– FERRI NATALE P.zza In Lucina 31

– MASINI ANTONIO P.zza Borghese

– ARANCI FRANCESCO L.go Argentina 14

   – CRISTOFORI ROBERTO L.go Argentina

– MASTRONE MAURO L.go Arenula

    – DI GIULIANO LAMBERTO V. Sistina 108

– POLA ROBERTO V. Capo Le Case 26

– GRECO & MOSCARDINI P.zza Mignanelli

– NICOLANTI PIETRO V. M. De Fiori/V. della Croce

– MORONI MARCELLA L.go Dei Lombardi

– GIORGETTI M.GRAZIA P.zza Capranica 78

– DI CAMILLO BRUNO P.zza Della Rotonda (Pantheon)

– ROMA SOUVENIR SRL Piazza Navona, Pass. 5 Lune

– GREGORI BRUNO P.zza Zanardelli 16

– DI LIDDO RITA V. Del Vantaggio 20

– POLACCO SARAH P.zza B.Cairoli

– CECCHINI BEATRICE P.zza Farnese 105

– FARINA P.zza Campo de’ Fiori

– MARTINOTTI GIOVANNI V. Pace/V. Tor Millina

– PRUNESTI MARIO     P.zza P. Paoli e 90/b

– VARGIU DEBORAH V. Ripetta/ V. Tomacelli

– FRISARDI VINCENZO   L.go Goldoni

– FERDINANDI UMBERTO P.zza Della Minerva

PARIOLI/PINCIANO

– AS&AB snc di PAOLANT. P.zza Pitagora

– FRANCO LIDIA   V. G.Paisiello

– CHICCO BARBARA P.zza Don Giov. Minzoni

– NERI ADELE   V. Gramsci 1/b

– AMBROSI GIULIO   C.so Italia 80

– PERUGINI LUCA S.A.S P.zza Fiume 47/C.so Italia

– SPAZIANI TESTA ANTON. V.l e Parioli 2

– PANTANELLA BIANCA MA V.le Parioli 54

– CANU FRANCESCA Via Villa S. Filippo

– CECILIONI MASSIMILIANO V. Salvini 55

– DI MANNA SALVATORE P.zza Santiago Del Cile

– GIOIA ROSSELLA V. Bertoloni 47/49

– CORRADI MARCO   V. G. Antonelli 30/32

– CAMPAGNA SIMONETTA P.zza Euclide 43/44

– BELLANTONI GIOVANNI V. Parioli 166

– SANNA ROSARIO V. Civinini

ROMA NORD/FARNESINA/ CASSIA/FRANCIA

– VITA SANDRO V. Orti Farnesina 11

– TITOCCI MARCO V. Germania

– BORIONI GABRIELLA V. G. Fortunato 13

– SCHIAVONI FERNANDA V. V. Stelluti

– ROTTI LUCA C.so Francia 120

– BRUGE` PIERINA C.so Francia

– L`EDICOLA SRL DI COM. V. Bevagna

– BARCA MARCO V. Flaminia Vecchia

– FLEMING PRESS SAS  L.go Melegari

– TOMASSI ALBERTO P.zza Giovenale 24

– VERDE GIANLUCA P.zza Ponte Milvio

– MASSIMIANI ILARIA   P.zza A. Mancini

– VALLI ALESSANDRO   L.go Maresciallo Diaz

– MARINELLI ANTONIO   V. Orti della Farnesina 15

– MASSIMIANI WALTER   Via della Farnesina

– DI GIORGIO DEBORA   P.zza Giochi Delfici

– URBANI GISELDA P.zza S. Jacini

– MAURI DOMENICO   L.go Quistello

– DI GIOIA VINCENZO   Via Giustiniana

PRATI/DELLE VITTORIE/CLODIO/COLA DI RIENZO

– MATRELLA MASSIMO P.zza Martiri di Belfiore

– GANDOLFI FRANCO P.zza Mazzini 8

– BOCCHINI FABIO V. Col Di Lana 12/14

– VESPERINI AURORA V. Sabotino/V. De Calboli

– GHINGO ANNAMARIA V. Oslavia/V. Vodice

– F.LLI PASCUCCI SNC P.zza Bainsizza

– MARIANI GIORGIO V. Carso 69

– FERRI MASSIMO   V. Montesanto 1

– C.R.snc DITRI e BIGA. P.zza Giovine Italia

– COLASANTI BENEDETTO V.le Mazzini/Via Pasubio

– DE DOMINICIS GIOVANN V. Della Giuliana/V. Cunfida

– LATINI ROBERTO V.le Angelico

– VENZI LUCIANO P.zza Prati Strozzi

– BADII EMANUELA   P.zza della Libertà angolo Viale Cola di Rienzo

– FANTON ANGELO   Lungo Tevere Dei Mellini

– SANGERMANO BRUNO P.zza Cola Di Rienzo

– Soc. I DUE LEONI 1963 P.zza Cola Di Rienzo

– CAPONI ENRICO V. Crescenzio/V. Tacito

– BENEDETTI DAVID     V. Terenzio angolo Via Cola di Rienzo

– LUCHETTI GIUSEPPE Via Germanico, 195/A

– GREGORI ROBERTO   V. Marcantonio

– MILLI DINA P.zza Risorgimento

– EDISHOP snc di FIORE V.le G. Cesare 67

– AWAD ABD ELKADER ELB V. Andrea Doria 8

– CUCCHIARALE CRISTIAN V. A. Baldovinetti 1

– MENCARELLI MASSIMO P.zza Cola Di Rienzo

– PEZZOTTI LUIGI     V. Gargano 5

– BOTTINI EDOARDO V. Cipro 5

– CALVANI EMILIO L.go Maccagno 6/7

NOMENTANO/BOLOGNA/PROVINCIE/UNIVERSITA’/S. LORENZO

– SOC.FARNETTI S.E M.S Via Nomentana, 591/A

– CELLETTI MAURIZIO   V. Nomentana Nuova 4

– CIPRIANO DIEGO V. XXI Aprile 23

– MUSCENTE ENRICHETTA V. Rodolfo Lanciani 85

– EDICOLA STUDER DI G.STU. V. A. Torlonia 15

– DOTTORINI VITTORIA V. Lorenzo il Magnifico

– DI SABANTONIO GIOVANNI V. Osimo

– PIERONI DI PIERONI Via Dario Niccodemi

– QUINTO FABIO MASSIMO P.le Aldo Moro

– CIPRIANO MARCELLO P.zza Salerno 4

– MAGLIANO UGO    V. Regina Margherita 273

– FRANCESCONI BRUNA   V. Regina Margherita

– AMORUSO ILARIA   V. Tagliamento 86

– CIANCARELLI LUCA Via dell’Università

– FAST di F.MONTALBOTT. V. Lorenzo Magnifico

– CAPPELLA LUCIANO V. G. Boni 1/V. XXI Aprile

– PALUMBO ANTONIO MARIA P.zza Bologna 1

– A.&.S.VERGINELLI AND. P.le Delle Provincie

– CINELLI & ADDUCCHIO P.zza Lecce 3

– IPPOLITI FABRIZIO V.Le Regina Elena 32

– CALZINI STEFANO V. Pavia 112

– J & D DI COSTA SNC P.le del Verano 38

– BEZZI JOLE V. Degli Equi 33

– MIGNOZZI FRANCESCO P.zza Bologna 3

– IL PAPIRO di M.C.& C Via Adamello

– MAMO P.le Adriatico

– MALFATTI OTELLO   VIA Nomentana Km 9,4

– VIOLETTO FRANCO  V. G. Spaducci 16

– MATRULLO MONICA V. Tor San Giovanni

PRENESTINO/TIBURTINO

– EDIMAN SNC di MANILI L.go Preneste, 14

– GIUSTINI SERAFINA   V. Pisino 87

– MIGLIACCIO MONICA   V.Le C. Marx

– MACCHINI DIANA V. Troilo Il Grande

– ZOTTA GRAZIANA V.Tor Sapienza

– APPODIA VALERIO   V. Igino Giordani

– MILLI V. Tenuta Di Torrenova

– FARINELLI GIANFRANCO Via Adriano Fiori 2

APPIO/ TUSCOLANO/SAN GIOVANNI/MERULANA

– FATHI FARSHID P.zza Lodi 8

– PROVVEDI PAOLO L.go Leopardi

– ERCOLI V. Appia/L.go Colli Albani

– VALGIMIGLI LUCIANA V. Taranto/V. Pozzuoli

– DE DOMINICIS CARLA V. Taranto 93

– EDI SNC DI MAURO M.G. V. Montepulciano 53

– GE.DE.M.SNC F.LLI PR.V. Tuscolana 208

– COMO SILVIO V. S.M. Ausiliatrice

– K.B.N. s.a.s. V. Dei Salesiani

– MARCHESANI FRANCESCO V. Albano 48/d

– COLUCCI FABIO ROMEO V. Appia / V. Enea

– SOC.EDIC.SYMPA di M V. Appia 464/466

– STILLI FABRIZIO V. Vaglia / V. Cinigia

– BIAGIOLI ROBERTO P.zza S. Croce in Gerusalemme

– NARDI MARIO V. Carlo Felice

– GENNARI SAS ALVARO V. Magnagrecia 17

– LORIA AURORA V. Emanuele Filiberto

– STAIANO MARINA V. Merulana 204

– COLANTONI BRUNO Via Appia Nuova 36

– FANELLI DANILO   V. Cerveteri/V. Ardea

– CARUSO DORIANO L.go Vercelli

– ROMITI FURIO   V. Furio Camillo 90

– DI FILIPPO SILVIA V. G. Capponi /V.Appia

– PARADISI MAURIZIO   V. Annia Regilla

– PRESTIGIACOMO ANDREA V. Del Calice 31

– DESIDERI ORIETTA P.zza Cinecittà 50

– PERRIS BARBARA   V. Ciamarra 162/164

– VENDITTI STELLA V. Celimontana 5

– QUARANTA GABRIELE   V. Gallia/P.le Metronio

– PANDOLFI CLAUDIO   P.zza Tuscolo/V .Etruria

– TUFARIELLO VITO V. A.Baccarini 20/a

– GIUSTI NADIA     L.go De Santis/V. Botero

EUR / OSTIENSE

– VENNI`S DI VENANZONI Via Gaspare Gozzi, 9

– ALESSIO GIOVANNI   V.le Città d`Europa

– CECCARELLI MARIA   P.zza Cina 23

– CHIRIACO` ANDREA   P.zza Kennedy

– MACCARIO MASSIMO & C V.Le Europa 319

– AUTUORI AGOSTINO V. Grande Muraglia

– FELICETTI GIORGIO V.le America/V .Shakespeare

– CIUFFO ALESSANDRO Via Ostiense 71

– TOMASSI ALESSANDRO   V. Citerni/V. Capitan Bavastro

– MI.RA.di SCIFONI GIA V.le Beethoven

– GIADRI SAS DI SCIFONI V.le Beethoven 90/92

– SOCIETA’EDICOLA EUR    V.le Della Tecnica

– LA PRESSE SAS IZZI E V. Amsterdam

– PALMA FRANCO L.go Apollinare

– SILENZI GIANFRANCO P.zza Beata Vergine del Carmelo

– SCIFONI RAFFAELE V.le Europa 191

– STAGNARO MAURO   V. S. Pincherle, 143

– GI.SA.2003 P.le Asia

– LORETI GABRIELE   V. Volpato 17

– MUSCIO ALESSANDRA   V. Marconi 151/153

– MARDONALTO MAURA   V. Avicenna 19

– MESSINA CALOGERO P.zza E. Fermi 22

– PARADISI GIACINTO   V. Grimaldi 29

– SAMPAOLO FRANCO     V. Pescaglia 65

– TUZI ANTONIO Staz. Laurentina

– BARONE SIMONETTA Viale Della Tecnica

GIANICOLENENSE / MONTEVERDE

– MARINI CORIOLANO  C.ne Gianicolense/S.Camillo

– STENTI M.GIUSEPPA   V. Donna Olimpia 280

– FAGIOLI GIOIA   V. Villa Pamphili 37

– SUPPA ANTONIETTA   V. Villa Pamphili 21

– CARBONETTI MARIA TERESA   C.ne Gianicolense 12

– BARTOLOZZI ROBERTO V. G. Carini 25/27

AURELIO/S. PIETRO/GREGORIO VII

– GILARDELLI DAVIDE   V. S.Pio X/ V. Conciliazione

– GASK di ANNIBALE CON. V. P.ta Angelica

– BIGI EUGENIO   L.go Del Colonnato di San Pietro

– TRABALZINI ALVARO   P.zza Pio XII

– GHERI SERENA   L.go Porta Cavalleggeri

 – BULDORINI ANDREA C.ne Cornelia 291

– MIRIAM S.N.C. P.zza S.Maria Fornaci

– ULTIMA NOTIZIA DI CA. V. Gregorio VII, 57

– DARIMA SNC DI MONDIN L.go D. Jacobini 299

– LATINI FRANCO   V. N.Piccolomini 34

– FERRI BRUNA   V. Gregorio VII 340

– DE FRANCESCO CHIARA V. Madonna del Riposo 85

– FEDERICO ALESSANDRO V. Aurelia 560

– PACINELLI M.GRAZIA   L.go Galamini 192

– MOSCA SIMONE   V.Urbano II/V.Boccea

– BOGGIO MONICA V. Di Casalotti 40

– L’EDICOLA SAS DI GEN. V.le Colli Portuensi

– BALDONI ROMANO L.go S. Godenzo 1

– EDICOLA 2008 di L. PA V. Valle Aurelia 81

– RAMOZZI ALVARO V. Anastasio II, 362

– DURASTANTE MAURIZIO Via Odoardo Giove

– ROLLI GUIDO V. Casal Marmo

AEROPORTO/ STAZIONI

– D.& D. s.r.l INTERNO STAZIONE TERMINI BINARI

– EDICOLA TRE CARRELLI STAZIONE TERMINI CARRELLI

– CAPORALI s.n.c STAZIONE TERMINI INTERNO N.4

– FRATELLI MAFFEI Snc STAZIONE TERMINI Biglietteria N.33

– MACH2 PRESS T2 AEROPORTO – AREA CHARTER

– NEWS TERMINI 1 S.R.L STAZIONE TERMINI BIGLIETTERIA

– NUOVA TERMINI 46 Srl – TERMINI METRO 46

– NUOVO CATALDO S19   Stazione Tiburtina INGRESSO

– FERRETTI SIMONE Air Terminal Fiumicino

– DUFRY ITALIA S.p.A. Aeroporto Leonardo Da Vinci Terminal 2

– GELMAR S.R.L. Aeroporto Leonardo Da Vinci Internazionali

– GELMAR S.R.L Aeroporto Fiumicino

– GELMAR SRL T3   Aeroporto Leonardo Da Vinci Arrivi Internazionali   Terminal 3

– MACH2 PRESS T1   Aeroporto Leonardo Da Vinci Arrivi Nazionali   Terminal 1

– MACH2 PRESS T3     Aeroporto Leonardo Da Vinci Partenze Internazionali Terminal 3

– NUOVO CATALDO T2     STAZ.TIBURTINA CAPOLINEA BUS

– COSTANZA SRL Largo Guido Mazzoni Stazione Tiburtina

TRA SCIENZA E MAGIA: IL BACIO DEL SOLE A RAMSES II

Arte, Cultura, Eventi, Installazioni, Location, Luna di miele, luxury, Turismo

 Il 22 febbraio i raggi del sole entreranno nel tempio di Abu Simbel illuminando la camera del Faraone  

Allegato di posta elettronica

Il tempio di Ramses II ad Abu Simbel

Una delle località più scenografiche d’Egitto è scenario di un fenomeno suggestivo tra scienza e magia. Da sempre i popoli antichi costruiscono creando corrispondenze fra l’allineamento di edifici sacri e la disposizione di costellazioni e pianeti, testimoniando la consapevolezza del legame fra fenomeni celesti e terrestri, in particolare della forte influenza del sole sulle vicende del mondo. Uno degli esempi più incredibili di questo legame fra architettura e astrologia è ad Abu Simbel, località dell’alto Egitto, dove da migliaia di anni due volte l’anno avviene quello che è definito il “miracolo del sole”: dalla piccola porta incastonata tra le colossali statue i raggi di luce penetrano nell’oscurità del tempio illuminando l’effige del faraone.

 

Abu Simbel è un complesso archeologico fatto costruire da Ramses II nel XIII secolo a.C, scoperto nel 1813 dall’archeologo svizzero Johann Ludwig Burckhardt (però il primo ad entrarvi fu l’italiano Giovanni Battista Belzoni nel 1817). È stato riconosciuto nel 1979 patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, che nel 1964 aveva promosso un’operazione archeologica spostando i templi, smontandoli blocco per blocco, sulla riva del Lago Nasser dove si trovano oggi per evitare che venissero sommersi dalle acque del Nilo in seguito alla realizzazione della diga di Assuan.

Il complesso di Abu Simbel è composto da due templi scavati nella roccia: il più grande dedicato a Ramses II, il secondo, più piccolo, a sua moglie Nefertari. Grazie all’orientamento del tempio, i raggi del sole entrano due volte l’anno nel santuario del tempio di Ramses, andando a colpire un punto preciso per ben 20 minuti: il volto della statua del faraone. Questo fenomeno si verifica il 22 febbraio e il 22 ottobre. Secondo gli antichi egizi i raggi del sole avrebbero così ricaricato di energia la figura del faraone.

Nel corso dell’anno vengono illuminate anche altre divinità sedute nel Santuario insieme a Ramses II deificato: Amon-Ra (padre di tutti gli dei e dio del solei) e Ra (dio del sole). Volutamente rimane escluso dal fenomeno il dio delle tenebre Seth.

La storia dice che il 22 Febbraio fosse il giorno in cui nacque il Faraone Ramses (in questa data aveva infatti inizio l’anno civile egiziano) e il 22 Ottobre quello dell’incoronazione e che per questo furono scelte queste date come importanti nella vita del Regno. Archeologi invece sostengono che il 22 Ottobre fosse la data della fine della piena del Nilo e il 22 Febbraio la data della raccolta.

 

Ente Turismo Egiziano – Via Barberini 47 – 00187 Roma

Tel. 06/4827985-4874219 – Fax 06/4874156

www.egypt.travel

 

Ufficio Stampa Marina Tavolato Travel Marketing, Roma

Tel. 06/822940 – Cellulare 333/1299646

E-mail martav@rmnet.itwww.travelmarketing.it

Seguici su facebook  

PARTERRE DI VIP AL BOSCOLO PALACE HOTEL DI VIA VENETO PER LE SALON DE LA MODE

Abiti Cerimonia, Abiti Sposo, allestimenti, Alta gastronomia, AltaRoma, Arte, Atelier, banqueting, beauty, catering, cinema, Cocktail, Collezioni, Cultura, Degustazione, Eventi, Fashion, Festa, hotel, Installazioni, Location, location per matrimoni, luxury, Magazine, Moda, Mostre, Presentazione, Roma, solidarietà, stilisti, Vernissage, VIP

 

Le Salon de la Mode – Il valore del Made in Italy

La strada di Fellini ritorna a pulsare in una gelida serata di gennaio, nel pieno della settimana romana dedicata alla Alta Moda, Altaroma 2014. Ispirato a quello nato nel ‘600 “Le Salon de la Mode – Il valore del Made in Italy” – progetto ideato da Gabriella Chiarappa inserito all’interno del Calendario Eventi Collaterali di Altaroma – è stato presentato a un pubblico di oltre trecento invitati nell’elegante salone affrescato da Guido Cadorin negli anni ’30 del Boscolo Palace Hotel di Via Veneto 70 a Roma. “Un provisional shopping studiato appositamente per raccontare la Moda e le sue suggestioni” – ha affermato l’ideatrice assieme dando il benvento assieme ai collaboratori del progetto Emilio Sturla Furnò, i rappresentati dell’Associazione Italiana di consulenti d’immagine “Immaginati” e delll’Università SSML – San Domenico International Campus. “Per più di quarant’anni” – hanno raccontato gli organizzatori – “Catherine De Vivonne, marchesa di Rambouillet, ritenendo la corte di Enrico IV sgradevole per via della rudezza dei costumi, decise di invitare nella sua stessa casa – l’Hôtel de Rambouillet, situato dove attualmente sorge il Palais-Royal – il gran mondo. Ci si confrontava su Arte, Lettere, Storia in quel brillante salotto che esercitò una grande influenza sulla lingua e la letteratura francese del tempo e fu tra i pochi che diedero onore alle donne, diversamente dagli altri per lo più frequentati da uomini”. Da qui il format che vede protagonista lo stile unico e non convenzionale della grande italianità, valorizzando quella tradizione nazionale che viene intesa come patrimonio imprescindibile e come elemento di distinzione e di valore puro. La selezione dei marchi è il risultato di un’approfondita attività di ricerca delle tendenze del momento e di un’attenta analisi dei consumi svolta da un team esperto nello studio dei trend. Tale gruppo di ricerca – a cui hanno partecipato in questo prima occasione la giornalista esperta di moda Stefania Giacomini, il presidente dell’Unione delle Camere della Moda regionali Giuseppe Fata Presidente, lo stilista Claudio Ligato – provvederà, inoltre, ad esporre i dettagli promossi che raccontano un tema assai connesso con Altaroma, ovvero la Città Eterna e i colori della sua bandiera. Un lavoro prezioso ed attento nell’osservare il sistema fashion, imbevuto delle tinte della Capitale. Tra i brand partecipanti: l’alta sartoria maschile internazionale di Luca Litrico, le preziose creazioni di Riccardo Barsalona, gli accessori di lusso di Greta Roma accessori di lusso, la collezione “Fusion” di Orlo, la creatività ecosostenibile di ByLudo della designer del ri-uso Ludovica Cirillo, le borse di tendenza di Easy, la maglieria italiana Mela di Emanuela Melchiorre. Al progetto hanno dato un prezioso contributo: Maria Christina Rigano, Marco Scorza, Mauri Menga, Ernesto Biagetti, Gloria Giglietti, Elio Carlos Mendoza Garofani e Stefania Cogato. Tanti i volti noti che hanno apprezzato anche il raffinato cocktail organizzato dalla responsabile eventi dell’Hotel Eva Querenghi, accompagnato dal duo musicale “Marco e l’Ape” che ha eseguito successi internazionali dalle atmosfere swingate. Tra loro si potevano riconoscere: Luisa Corna, Isabel Russinova, Elisabetta Pellini, Alex Partexano, Adriana Russo, Maria Grazia Nazzari, Fanny Cadeo, Beppe Convertini, Pino Pellegrino, Roberta Beta, Anthony Peth, Elena Russo, Flavia Vento, Irene Bozzi, Elena Aceto di Capriglia con il marito chirurgo plastico Camillo D’Antonio, gli odontoiatri Antonello Pavone e Sandra Cioffi Fedi del comitato di Telefono Azzurro che ha anticipato di alcune prossime iniziative dell’associazione nella Capitale, la critica d’arte Francesca Barbi Marinetti, i look maker Luca e Simone Bartorelli, Conny Caracciolo, l’astrologo Massimo Bomba, il Principe Guglielmo Giovanelli Marconi, il Duca Luigi Catemario di Quadri, il costumista Francesco Crivellini, Bianca Maria Lucibelli Caringi, Carla Montani, Daniela Jacorossi.