FOR WEDDING RADDOPPIA: Grande successo anche a Milano!

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Abiti Sposo, allestimenti, Arte, Atelier, autonoleggio, banqueting, catering, Cocktail, Cultura, Eventi, Installazioni, Libri, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, luxury, Magazine, Matrimonio, Milano, Moda, Roma, Sfilate Sposa, stilisti, Vernissage, VIP, wedding planner, Woman & Bride

Milano, dopo Roma e prima di Verona,  il secondo appuntamento del trittico che il meraviglioso staff di  Forwedding, capitanato da Fabio Ridolfi ha realizzato con grandissima capacità e professionalità.

Questa presentazione richiede JavaScript.

La rassegna dedicata al matrimonio, tenutasi al padiglione 1 del quartiere fieristico Fieramilanocity da venerdì 21 a domenica 23 ottobre,  ha proosto un nuovo concetto di esporre, con  un elegante layout  che, suddividendo il salone in diverse aree tematiche,  ha saputo offrire un ampio punto di vista sul mondo del wedding, contornato da tante iniziative che hanno movimentato le tre giornate di fiera, segnate da un successo di pubblico difficilmente ripetibile.

In un’area centrale, impreziosita da un imponente ed elegante allestimento floreale curato da Scenografie Floreali, protagoniste erano le Maison tra le più importanti della Moda Sposa Nazionale e locale:  Nicole Sposa, Tony Ward, RS Couture, Atelier Aimeé, Elisabetta Polignano, Rovi, Mariage, Anna D’Amato, Mandia e Cioffi, Dolores Tommasi esponevano creazioni delle loro ultime collezioni con tagli, tessuti, forme, colori, decori e geometrie per soddisfare ogni gusto delle future spose mentre tanto rigore e classica eleganza veniva proposta negli impeccabili abiti dalla Sartoria Rossi per lo sposo.

Una zona più raccolta, segnata da geometrie ed architetture eleganti in cui prevalevano le tonalità più chiare, segnava lo spazio espositivo denominato Details for Wedding, destinato ad un’offerta ancora più selezionata di servizi e prodotti offerti in una forma ancora più sofisticata del resto della Fiera; in questo spazio abbiamo ritrovato e salutato con piacere la cara Alessia Mancini, titolare di RSVP, ammirato le atmosfere del lago di Como proposte dal Casta Diva Resort, l’elegante abbinamento di tessuti ed essenze proposta da Alessandra Rinaudo, in una nuvola di morbida organza e seducente fragranza,  i particolarissimi gioielli di carta telata proposti da Opella, gli eleganti origami della paper designer Tiziana Mancini capace di fare qualsiasi cosa partendo dalla carta, le incredibili creazioni floreali di Vincenzo D’Ascanio che con i suoi bouquet, ispirati alle icone femminili, ha fatto sognare tutte le future spose.

E poi la Flower Zone, dedicata al verde, ai fiori alla fantasia di tanti artisti che, armati solo della loro creatività e dei colori dei fiori, hanno proposto allestimenti eleganti e sofisticati o romantici e country in una calda ed accogliente area dove era possibile fare una piacevole sosta nei salottini allestiti  dalla Piccola Bottega dei Grandi Eventi, proponeva  un’area ristoro, con un menù  “condito” da insolite note floreali.

Una enorme Travel Area, gestita da Hotelplan, proponeva numerosissimi stand per ogni tipo di honey moon: crociere, isole deserte, terre lontane, viaggi intorno al mondo, hotel da sogno, spiagge bianche, velieri romantici.

E poi tanti fotografi capaci di differenziare l’offerta con scatti artistici, con l’uso del bianco e nero, del 3D o con scatti da reportage come detta la nuova tendenza, liste nozze in cui oltre ai classici per la casa proposti da Alessi, o alle argenterie ricercate e pregiate dell’Argenteria Boggiali, compaiono oggetti dal design e dalla tecnologia innovativa, confetti  di ogni sapore e bomboniere delle più svariate fogge, ville principesche per ricevimenti eleganti e sofisticati, intrattenimenti musicali dalla classica al pop come quelli proposti dalla Sartoria della Musica, fino ad arrivare alla novità del personal event writing proposto da Serena Colavita per trasformare il matrimonio, ed ogni altro evento della vita,  in un esclusivo  racconto, capace di narrare  le atmosfere di quel giorno e consegnarlo all’eternità.

E poi i principali Magazine di settore tra i quali non poteva mancare WOMAN & BRIDE che nel suo spazio espositivo ha distribuito oltre mille copie della rivista, raccogliendo un unanime consenso di operatori e future spose.

Una menzione particolare merita l’organizzazione: davvero inappuntabile in ogni dettaglio. Una Fiera ben pubblicizzata, ben organizzata, ben allestita e ben gestita.

For Wedding Roma 2011: Un successo oltre le attese.

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Abiti Sposo, allestimenti, Atelier, autonoleggio, banqueting, catering, Cocktail, Cultura, Eventi, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, luxury, Magazine, Matrimonio, Moda, Roma, Sfilate Sposa, stilisti, Vernissage, VIP, wedding planner, Woman & Bride

Un grande successo!  Non ci sono altre parole per descrivere il risultato della Fiera FOR WEDDING che, giocando d’anticipo e contando su una favorevole concomitanza di situazioni (niente calcio nel weekend, prime giornate fredde) ha offerto alle promesse spose romane l’occasione di iniziare a “lavorare” sull’organizzazione del proprio matrimonio.

Una partenza, quella di giovedì, in cui lo scetticismo di molti, dietro il quale, scaramanticamente, si celavano tante aspettative, ha lasciato posto ad un sorridente ottimismo la domenica: un grande afflusso di pubblico, un grande interesse specifico per i prodotti ed i servizi, migliaia di brochure e cataloghi distribuiti tra la stupita soddisfazione di tutti.

Se fino a qualche anno fa la Fiera veniva considerata l’unica occasione di informazione e  di contatto,  oggi notiamo con piacere che il mutare dei tempi – la rivoluzione del web che non ha tolto spazio ma,anzi, ha aggiunto ulteriori possibilità di approfondimento – non ha snaturato questo tipo di esposizione, forse solo l’approccio si è adeguato ai tempi: in fiera si va in due o tre coppie, o con le amiche  o con lo sposo e gli amici in comune.

Resiste, però, l’inossidabile binomio “sposa  e mamma-della-sposa”, specie quando si tratta della scelta dell’elemento fondamentale: l’abito.

E alla Fiera ForWedding abbiamo avuto occasione di ammirarne di tutte le tipologie: scivolati, romantici, classici, moderni, con note di colore o bianchi assoluti, con velo corto o lungo, con e senza strascico, corti e spiritosi o lunghi e rigorosi.

Peter Langner, Alessandra Ferrari per Brutta Spose, Renato Savi, Cristina Pacini, Sonia Lupo, Antonella Rossi, Urbano della Scala, Elvira Gramano solo per citare i primi Atelier presenti in fiera che ci vengono in mente.

E poi tanto spazio all’emergente figura del Wedding Planner:

la brava e bella Alessia Mancini con la sua RSVP, che ha dato agli sposi un’idea di come una struttura organizzativa professionale riesca a realizzare eventi da sogno gestendone tutte le attività e le relative problematiche.

Al pari di SposiAmo, che parte da eleganti bozzetti per descrivere alle future spose le immagini del loro matrimonio, degli allestimenti floreali, della Chiesa, della location e che propone anche una interessante opportunità professionale, offrendo il supporto della propria struttura.

Scelte nel segno della ricercata eleganza quando ci si rivolge a Boscolo Wedding,  a Nozze senza Pensieri o ad Exclusivevent, anche in situazioni più “country” quando si scelgono strutture fuori dal centro, come nel caso de La Collinetta Eventi.

Oppure le prestigiose location ed i servizi impeccabili di White Ricevimenti che, attraverso la cura maniacale dei dettagli di Valentina Picca Bianchi, garantisce meravigliosi ricevimenti con una straordinaria attenzione ai particolari.

Di moda in moda il fenomeno delle Wedding Cake all’americana rappresentato mirabilmente dalle Torte d’Autore di Paola Azzolina, che ha realizzato anche la torta per l’evento di inaugurazione.

E poi un pensiero a chi, con le sue praline (novità assoluta!!) e i suoi confetti ci ha fornito le calorie per questa tre giorni di fiera: La Confetteria Antonio Maria Arbues!

Per chiudere, come non ricordare lo stand di accesso al padiglione 5 dove Daniele Gori aveva allestito insieme a Serena Bodò, un sognante matrimonio in spiaggia!

O le “magie” al trucco della brava, bella e simpatica “Vivi” alias Vivana Ramassotto  e la grande creatività floreale di Non Solo Rose.

E poi ancora auto da sogno enormi o piccole e spiritose, fotografie e film anche in 3D,eleganti bomboniere e gustosi confetti, principesche liste di nozze, accessori eleganti, telefonini ultramoderni, creativi tableau de mariage, viaggi da sogno, animazione, musica…tutto, davvero tutto!

Un complimento dovuto ma motivato quello che facciamo a Fabio Ridolfi,  organizzatore e direttore commerciale di ForWedding, per una sfida  vinta e che attende, a breve, la replica a Milano e Verona.

Ben fatto, For Wedding!