Avvolti in un emozione Tricolore al Premio Margutta – La Via delle Arti 2011.

allestimenti, Arte, Atelier, banqueting, catering, Cocktail, Cultura, Eventi, Location, luxury, Premio, Roma, stilisti, Vernissage, VIP, Woman & Bride

Sventola orgoglioso il tricolore del 150° Anniversario dell’Unità Nazionale all’evento “Premio Margutta – La Via delle Arti 2011″, ideato e prodotto dal Fashion Producer Antonio Falanga ed organizzata a Roma nel Complesso logistico Pio IX, oggi Sede del Circolo Ufficiali Esercito.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un susseguirsi di riferimenti scenografici e coreografici, di citazioni hanno caratterizzato la manifestazione, ideata con l’intento di  promuovere e valorizzare il nostro del Made in Italy. L’ouverture della serata, è stata affidata alla Banda dell’Esercito diretta dal M° vice-direttore Tenente Antonella Bona, che ha eseguito il Canto degli italiani, prologo dell’entrata in scena di una elegantissima Rosaria Renna, madrina e conduttrice della manifestazione.

Un parterre d’eccezione, ricco di personalità del mondo delle istituzioni, della cultura e dello spettacolo ha ricevuto il benvenuto alla serata, dal Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Giuseppe Valotto, al quale nel corso della serata è stato conferito il “Premio alla Carriera”.

Di rilevante prestigio le altre sezioni del “Premio Margutta – La Via delle Arti 2011: per laSezione Istituzione” il premio è andato all’Ambasciatrice del Governo di Haiti Géri Benoit – per la  “Sezione Arte” ad Angelo Bucarelli, per la “Sezione Moda” ad Alviero Martini, per la “Sezione Letteratura” alla Gangemi Editore, per la “Sezione Giornalismo” a Monica Maggioni, per la “Sezione Musica” a Serena Autieri, per la “Sezione Cinema” a Giorgio Pasotti, per la “Sezione Spettacolo”  a Marisa Laurito,  per la “Sezione Media” a Marco Liorni, per la “Sezione Fiction” a Brando Giorgi, per la “Sezione Teatro” a Cosimo Cinieri ed infine per la “Sezione Comunicazione” a Tiziana Rocca.

Non solo premi ma tanto spazio alla promozione e ai principali protagonisti del sistema moda italia. In passerella le ultime creazioni di ALV – Andare Lontano Viaggiando by Alviero Martini, 24 uscite sui toni del bianco e del nero per uno stile unico ed ineguagliabile. Per il gran finale, l’omaggio dello stilista ai 150 anni dell’Unità d’Italia, con il trionfo in passerella del tricolore e delle eteree e bellissime indossatrici.

 Spumeggiante la Collezione Strade d’Italia della stilista Roberta Loddo che con i suoi outfits, ha attraversato idealmente lo stivale. Felpe e t-shirt per il 150esimo compleanno del belpaese sono ispirate alle  vie più famose e suggestive delle principali città italiane, fra cui la mitica “Via Margutta”.

 Ed infine “Esercito Italiano Lo Sportswear Ufficiale” che ha presentato in una location  ideale per la sua linea, una collezione ricca di colori e proposte innovative. Outfits per uomini e donne che intendono  rendere omaggio alle forze militari dello Stato più apprezzate dagli italiani, un mix di elementi innovativi e simbolo tradizionali, legando sportswear ed eleganza.

Seguendo il filo conduttore della manifestazione, durante Il corso della serata sono state consegnate delle Targhe Istituzionali, a tre lodevoli realtà italiane. Promotore dell’iniziativa il Presidente della Commissione Turismo e Moda di Roma Capitale, On. Alessandro Vannini, cha ha conferito il prestigioso riconoscimento alla Dott.ssa Eleonora Ambrosone Amm. Delegato della KS International Group, ad Andrea Bassani Presidente della Onlus MA.PI.NU’ e al Dr. Claudio Vercellone ideatore e organizzatore dell’evento PastaTrend.

 Alla manifestazione che si è avvalsa degli autorevoli patrocini del Ministero della Difesa, della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio, della Provincia di Roma, dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, della Presidenza della Commissione Turismo e Moda di Roma Capitale, di AltaRoma e di Confartigianato Imprese, hanno partecipato personalità delle istituzioni, della cultura e dello spettacolo:  i Generali di C. A. Mauro Moscatelli e Domenico Rossi, l’On. Isabella Rauti, l’Assessore alle Politiche Culturali Dino Gasperini, l’Ambasciatore del Belize Nunzio Alfredo D’Angieri, la Dott.ssa Valeria Mangani Consigliera per le Relazioni Esterne del Sindaco di Roma – Vice Presidente di Altaroma e Sandro Di Castro Vice Presidente di Altaroma, le attrici Barbara Tabita e Alma Manera, la giornalista Cinzia Malvini, il principe Guglielmo Giovanelli Marconi.

 Gran finale con il party “tricolore” organizzato al Circolo Ufficiali Esercito, ricco di prelibatezze provenienti da tutte le regioni d’Italia, promosso da Confartigianato  Alimentazione ideato dal suo Presidente Giacomo Deon,  in collaborazione con l’Accademia Chef di Renato Bernardi e la cantina “COLLI DEL SOLIGO” pieve di soligo.

I Partners che hanno collaborato alla realizzazione  dell’Edizione 2011 del “Premio Margutta – La Via delle Arti” sono stati: Compagnia della Bellezza con il gruppo di lavoro di Stefania Querini; l’Oreal Professionel; la I.L.A.R  Pallini; Marisa Vitali di Chicche di Nozze Wedding planner& Events che ha curato tutti gli allestimenti della serata ; l’Accademia del Lusso; “Over”la cover e l’Hotel Quirinale di Roma.

I Media Partners che promuoveranno l’Edizione 2011 del “Premio Margutta – La Via delle Arti” sono: World Fashion Channel il più recente canale televisivo internazionale che trasmette 24 ore su 24 le notizie più “cool” del mondo della moda, in onda su SKY al canale 488; il nostro Magazine Woman & Bride con i direttori Erika Gottardi e Massimiliano Piccinno; il Freepress INSIDER Magazine; Madeinitaly.tv la web tv nata per dare spazio al genio italiano; Radio IES e RadioItalia Anni 60.

 L’Organizzazione della manifestazione è stata della TOGETHER Eventi, il Coordinamento di ADVPRESS.IT, in collaborazione con Roma Caput Mundi, la regia della serata è stata affidata ad Italia Eventi.

 

Edizione “Tricolore” per il Premio Margutta – La Via delle Arti 2011.

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, allestimenti, Arte, banqueting, catering, Cocktail, Cultura, Eventi, hotel, Installazioni, Location, location per matrimoni, luxury, Matrimonio, Moda, Premio, Roma, Sfilate Sposa, solidarietà, stilisti, suite, Vernissage, VIP, wedding planner, Woman & Bride

“Premio Margutta – La Via delle Arti”

Gran Galà del Made in Italy per i 150 Anni dell’Unità d’Italia

25 Maggio 2011 – ore 20,00

Complesso logistico Pio IX – Circolo Ufficiali dell’Esercito

Viale Castro Pretorio, 95 – Roma

 

L’evento “Premio Margutta – La Via delle Arti”, con il susseguirsi delle varie Edizioni  è ormai diventato uno dei più importanti appuntamenti di Roma, capitale della cultura. Organizzato l’anno scorso ai Musei Capitolini del Comune di Roma, nel 2011, Anno delle Celebrazioni per il 150° Anniversario dell’Unità Nazionale, sarà ospite dello Stato Maggiore Esercito e si avvarrà della collaborazione, per gli aspetti organizzativi,  del Comando Militare della Capitale.


L’evento, programmato per mercoledì 25 maggio 2011, organizzato dalla Together Eventi, si svolgerà nel Complesso logistico Pio IX, oggi Sede del Circolo Ufficiali Esercito, un tempo edificio militare pontificio voluto dall’ultimo Papa Re Pio IX e dal quale la struttura prende il nome.

Il progetto “Gran Galà del Made in Italy per i 150 Anni dell’Unità d’Italia”, inserito nell’ambito del “Premio Margutta – La Via delle Arti” 2011, nasce dall’intento del Fashion Producer  Antonio Falanga di programmare un prestigioso e autorevole rendez-vous, nel quale le linee guida dell’evento – scenografia, coreografie, premiazioni e party finale – avranno come tema predominante, attinenze e spunti in onore dei 150 Anni dell’Unità d’Italia.

La manifestazione si avvarrà degli autorevoli patrocini del Ministero della Difesa, della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio, della Presidenza della Provincia di Roma, dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, della Presidenza della Commissione Turismo e Moda di Roma Capitale, di AltaRoma e di Confartigianato Imprese.

La scultura del “Premio Margutta – La Via delle Arti”, che prende ispirazione dalla celebre “Fontana degli Artisti” situata in Via Margutta e realizzata nel 1927 dall’Arch. Pietro Lombardi, anche quest’anno, sarà conferita ai principali protagonisti del mondo delle istituzioni, della cultura e dello spettacolo individuati sia per la loro autorevole carriera, sia per l’esclusivo rapporto  instaurato nel tempo con la mitica Via Margutta.

Il “Premio Margutta – La Via delle Arti” 2011 sarà conferito: per la “Sezione Premio alla Carrieraal Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Giuseppe Valotto  – per laSezione Istituzione” all’Ambasciatrice del Governo di Haiti Géri Benoit – per la  “Sezione Arte” ad Angelo Bucarelli – per la “Sezione Moda” ad Alviero Martini –  per la “Sezione Letteratura” alla Gangemi Editore  –  per la “Sezione Giornalismo” a Monica Maggioni – per la “Sezione Musica” a Serena Autieri – per la “Sezione Cinema” a Giorgio Pasotti  – per la “Sezione Spettacolo”  a Marisa Lauritoper la “Sezione Media” a Marco Liorni  – per la “Sezione Fiction” a Brando Giorgi  – per la “Sezione Teatro” a Cosimo Cinieri ed infine per la “Sezione Comunicazione” a Tiziana Rocca.

 

 

         Programma del  Gran Galà del Made in Italy per i 150 Anni dell’Unità d’Italia

 

  • In apertura, la Banda dell’Esercito, per l’occasione diretta dal M° vice-direttore Tenente Antonella Bona, eseguirà il Canto degli italiani.

 

Ampio spazio alla promozione e ai principali protagonisti del sistema moda italiano, con la presentazione delle ultime proposte  Moda.  Le 24 uscite che giocheranno sui toni del bianco e del nero e che presenteranno il nuovo brand di Alviero Martini, ALV – Andare Lontano Viaggiando, forniranno una bella rappresentazione dello stile unico e dell’ineguagliabile qualità della Moda Made in Italy. Lo stilista ha deciso di chiudere la serata con un omaggio ai 150 anni dell’Unità d’Italia e al tricolore.

  • Roberta Loddo che ha ideato e firmato una  collezione originale Strade d’Italia, per una donna giovane, personalizzata con i nomi delle strade più prestigiose d’Italia,  fra cui la mitica Via Margutta; ed infine “Esercito Italiano Lo Sportswear Ufficiale” che presenterà una collezione ricca di colori e proposte moda, che rende omaggio alle forze militari dello Stato più apprezzate dagli italiani, un mix di elementi innovativi e simbolo tradizionali, legando sportswear ed eleganza.

 

  • Dalla Moda contemporanea a quella che ha fatto la storia del nostro paese, con una mostra statica delle Divise Storiche dell’Esercito, allestita nel parterre del Complesso logistico Pio IX.

 

  • Il conferimento delle Targhe Istituzionali da parte del Presidente della Commissione Turismo e Moda del Comune di Roma, On. Alessandro Vannini, a tre lodevoli realtà italiane: alla  KS International Group che opera nella campo della ricerca scientifica per l’approccio diagnostico e terapeutico in ortopedia; all’Associazione di Volontariato MA.PI.NU. che si occupa di assistenza dell’infanzia abbandonata e a “PastaTrend” l’unico ed esclusivo Salone dedicato alla pasta e all’alimentazione mediterranea.

 

  • Il momento istituzionale della serata affidato al Consigliere On. Isabella Rauti, sul suo recente viaggio svolto in Afghanistan, sull’importanza ed il valore delle missioni di pace nelle quali l’Italia ha un ruolo attivo, sulle iniziative realizzate con il sostegno del Ministero della Difesa e della Cooperazione Italiana e del Ministero degli Esteri, su indicazioni del Dipartimento Affari Femminili di Herat.
  • il “Party Tricolore”, post evento previsto all’interno del Circolo Ufficiali Esercito, ricco di prelibatezze e vini provenienti da tutte le regioni d’Italia, promosso da Confartigianato  Alimentazione ideato dal suo Presidente Giacomo Deon,  in collaborazione con l’Accademia Chef di Renato Bernardi.

 

Madrina e conduttrice della manifestazione, Rosaria Renna tra le più celebri speaker radiofoniche italiane, conduce il pomeriggio di RDS dal lunedì al sabato dalle 16.00 alle 19.00.

 

I Partners che hanno collaborato alla realizzazione  dell’Edizione 2011 del “Premio Margutta – La Via delle Arti” sono: Compagnia della Bellezza con il gruppo di lavoro di Stefania Querini; l’Oreal Professionel; la I.L.A.R  Pallini;  Chicche di Nozze Wedding planner& Events; l’Accademia del Lusso; “Over”la cover e l’Hotel Quirinale di Roma.

I Media Partners che promuoveranno l’Edizione 2011 del “Premio Margutta – La Via delle Arti” sono: World Fashion Channel il più recente canale televisivo internazionale che trasmette 24 ore su 24 le notizie più “cool” del mondo della moda, in onda su SKY al canale 488; il patinato e nuovo Magazine Woman & Bride; il Freepress INSIDER Magazine; Madeinitaly.tv la web tv nata per dare spazio al genio italiano; Radio IES e RadioItalia Anni 60.

 

Organizzazione TOGETHER Eventi – Coordinamento ADVPRESS.IT – In collaborazione con Roma Caput Mundi

Regia Italia Eventi – Ideazione Produzione Antonio Falanga

Info: Ph. 345.1362386

premiomarguttapress@gmail.com

http://www.premiomarguttalaviadellearti.com

Le creazioni di Michele Miglionico nel Fashion Party all’Antico Tiro a Volo.

Abiti Cerimonia, allestimenti, Arte, Atelier, banqueting, catering, Cocktail, Cultura, Eventi, Moda, stilisti, Vernissage, VIP

Lo stilista romano celebra le sue “donne romantiche” e la “primavera romana” con un flash della collezione di alta moda primavera-estate 2011.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Un altro evento di successo per Michele Miglionico. Se, come diceva Proust, “dall’esclusione si vede la qualità di un salotto”, la scelta del Presidente del Circolo Antico Tiro a Volo Michele Anastasio Pugliese e dello stilista Michele Miglionico di invitare ospiti super selezionati al fashion party della primavera romana 2011 è stata particolarmente riuscita.

Nel favoloso Circolo Antico Tiro a Volo, situato sulla sommità dei Monti Parioli con panorama meraviglioso e vista fino alla vette del Terminillo in una struttura tardo-ottocentesca e dall’elegante giardino in cui è inserito lo specchio d’acqua della piscina, lo stilista Michele Miglionico ha presentato un flash della sua ultima collezione primavera-estate 2011.

La nuova collezione  ha attinto volumi e dettagli dal gusto dei primi  anni “80, e ripropone un nuovo lusso moderno avendo in se tutte le qualità dello stile, eleganza e femminilità della “donna romantica”. Marcello Montalbano per Compagnia della Bellezza, ha contribuito per hair look e make up a raggiungere il total look voluto dallo stilista.

La silhouette è fresca, estremamente chic, arricchita da tocchi “couture” come balze, rouches, plissè su sete crepon, e organze con inserti di pizzo valencienne. L’esclusività della collezione è data dall’uso del colore, attraverso una precisa armonia di nuances: accanto ai classici beige e tabacco, avorio e burro, vengono proposti nuovi colori vibranti come l’arancio, il giallo, il rosa geranio, il “turchese” e il verde mela. Il giorno è declinato verso una classica semplicità. La linea è lunga e sottile per soprabiti e giacche, in cotone matelassè e lino martellato, mentre i pantaloni hanno una linea asciutta. La sera è invece un “tripudio” di romanticismo.

 

Al defilè ha visto la partecipazione, come trait d’union tra  moda e sociale, la modella creola Veronique in rappresentanza della “Jj Spirit Foundation” fondazione creata dal Presidente della Repubblica delle Seychelles James Michel per motivare ed aiutare i giovani nelle varie discipline culturali ed artistiche tra le quali la moda.

 

Ospiti selezionatissimi, una scelta molto gratin, cosa difficile nei deliranti party romani, erano presenti tanti personaggi della politica, della cultura, della società, dell’arte tra cui l’ambasciatrice della Bulgaria Roxana Mladenov, l’ambasciatrice  del turismo delle Seychelle Dorothy Furneau, il console italiano in Argentina Assunta Saltalamacchia le senatrici Paola Binetti e Maria Pia Garavaglia, l’ onorevole Luisa Santolini, le signore Maddalena Letta, Stefania Binetti, Elena Irti, l’avvocato Chiara Gatti, l’architetto Roberta Valle.

Ad accogliere gli ospiti un cocktail di benvenuto accompagnato da fritti, appetizer di verdure, tartares di tonno al beluga, dolci e champagne, sotto la supervisione dell’executive chef  Vito Tronnolone, e da un sottofondo di musica jazz-longe. Il tutto  magicamente estasiato da un tramonto in technicolor in uno dei luoghi forse più belli, inattesi e misconosciuti di Roma.

Con la location bellissima, una calda giornata, i vestiti dai vivaci colori estivi e gli ospiti splendidi è sembrato  che l’estate fosse dietro l’angolo.

Michele Miglionico Couture

Press Office: Nicola Altomonte

Mobile:+39 340 5402210

Email: press@michelemiglionico.it

Website:www.michelemiglionico.it

Facebook: http://www.facebook.com/#!/pages/Michele-Miglionico-Fashion-Designer/113425277928