MISS KIA LAZIO 2015: TRIONFA ALICE SABATINI!

Autovetture, cinema, Eventi, Fashion, Festa, Location, Moda, Premio, Presentazione, Roma, Sfilate Sposa, stilisti, VIP

Alice Sabatini è la prima finalista laziale!

Con il titolo di Miss Kia Lazio 2015 la 18enne di Montalto di Castro, sosia di Linda Evangelista e giocatrice di basket nella serie A2, accede di diritto alle prefinali nazionali e alla finale di Miss Lazio. Successo per la serata svoltasi presso la filiale Kia di via Salaria.

Sono partite ufficialmente ieri sera dalla grande filiale Kia – Autocentri Balduina di via Salaria, le finali regionali del Lazio del 76° concorso nazionale Miss Italia. La prima finale regionale delle 12 previste.
Una location insolita – il quartier generale di Andrea e Giacomo Cappella – spiegata dall’assegnazione della fascia Miss Kia Lazio 2015, valevole per l’accesso diretto alle prefinali nazionali.
Kia Motors Italia è infatti per il terzo anno di fila sponsor e fornitrice della vetture ufficiali di Miss Italia.

La finale di “Miss Kia Lazio”, organizzata dalla Delta Events, agenzia esclusivista del concorso per la Regione Lazio, è stata presentata dalla collaudata coppia composta da Margherita Praticò e da Stefano Raucci. Ammirate ospiti della serata sono state le splendide Claudia Tosoni (volto femminile del canale TV del Corriere dello Sport e di Tuttosport) e Soleil Sorgè (conduttrice di Roma TV).

Trenta le concorrenti che hanno sfilato in abito da sera, con il classico body da gara e con i costumi della collezione moda mare della “Linea Sprint”, main sponsor del concorso, impreziosite dai gioielli “Miluna”.
Questo il verdetto espresso dalla giuria:

Miss Kia Lazio 2014: ALICE SABATINI, 18enne di Montalto di Castro (VT), alta 1.79 cm, capelli corti castani, occhi marroni, fresca diplomata in biotecnologia sanitaria, si iscriverà alla facoltà di Chimica e Tecnologia Farmaceutica. Gioca a basket in serie A2 con il Santa Marinella e ama portare a spasso i suoi 4 cani Golden Retriever. Il suo sogno è quello di affermarsi come indossatrice, ma le piacerebbe anche aprire una sua azienda di cosmetici.

Seconda classificata: FRANCESCA SERRA, 22enne siciliana residente a Porta Pia, alta 1.69 cm, capelli neri, occhi marroni, diplomata al liceo linguistico. Istruttrice di fitness, ha praticato danza classica e ginnastica artistica, ama ballare e sogna di diventare una brava attrice.

Terza classificata: RAMONA PIZZUTI, 18 anni (19 a settembre), vive a Ceccano (FR), alta 1.73 cm, bionda, occhi marroni, diplomata all’ITAS (Ist. Biologico sanitario), si iscriverà ad Ostetricia. Gioca (molto bene) a tennis, ama sfilare e sogna di diventare una brava attrice.

Quarta classificata: BEATRICE SACCONI, 18enne di Civitacastellana, alta 1.65 cm, bionda, occhi verdi, promossa al V° anno di Liceo Linguistico, pratica danza classica, nuoto e fitness. Le piace fare l’animatrice  e farsi fotografare. Sogna di diventare un bravo medico.

Quinta classificata: ENRICA SABATINI, 18enne di Guidonia (RM), è alta 1.70 cm, bionda, occhi azzurri, frequenterà il V° anno di Liceo Artistico. Pratica pattinaggio sul ghiaccio e fitness, ama disegnare e sogna di diventare design di interni.

Con la fascia di Miss Kia Lazio Alice accederà alla finale di Miss Lazio (30 agosto), nonché alle prefinali nazionali in programma a Jesolo (VE) dall’1 al 4 settembre. Qui giungeranno circa 200 ragazze da tutta Italia, dove saranno selezionate le concorrenti che parteciperanno alla finalissima del 20 settembre, in onda in prima serata su La7 e condotta da Simona Ventura.

Le altre concorrenti hanno ora altre 11 finali regionali utili per staccare il passaporto per le prefinali.
Ecco il calendario:

– 12 Luglio – Miss Rocchetta Bellezza Lazio 2015 – Piazza S. Barnaba – Marino

– 16 Luglio – Miss Roma 2015 – Teatro Centrale – Via Celsa, 6 – Roma (14/7 conferenza stampa)

– 22 Luglio – Miss Cinema Roma 2015 – Teatro Parioli Peppino De Filippo – Roma

– 25 Luglio – Miss Miluna Lazio 2015 – Piazza Cavour – Grottaferrata

– 26 Luglio – Miss Compagnia della Bellezza Lazio 2015 – Piazza Garibaldi – Montecompatri

– 30 Luglio – Miss Lotto Sport Lazio 2015 – Sporting Club Nuova Tor Tre Teste – Roma

– 01 Agosto – Miss Cinema Lazio 2015 – Piazza Pia – Anzio

– 07 Agosto – Miss Eleganza Lazio 2015 – Palazzo Rospigliosi – Zagarolo

– 08 Agosto – Miss Cotonella Lazio 2015 – Consorzio Sabbie d’Oro – Tor San Lorenzo

– 26 Agosto – Miss Equilibra Lazio 2015 – Grand Hotel Helio Cabala – Marino

– 30 Agosto – Miss Lazio 2015 – Location da confermare

Roma, 9 luglio 2015


Ufficio Stampa Miss Italia | Regione Lazio

Fabio Carnevali • Mobile 335.6001832

Prima passerella per La Maison Blanche al Grand Hotel Villa Tuscolana per Miss Eleganza Lazio

Abiti Sposa

1008793_10201001621634632_135740921_o

Laura Grassi è Miss Eleganza Lazio 2013

Eletta a Villa Tuscolana e premiata dalla “patron” Patrizia Mirigliani.

In passerella 37 miss vestite da La Maison Blanche Roma e  da celebri stilisti 

La Maison Blanche,  nuova realtà del Luxury e Bridal Couture, sale per la prima volta in passerella e lo fa in uno degli eventi collaterali di Miss Italia,  vestendo le ragazze in gara insieme a diversi stilisti tra cui Giada Curti, Nino Lettieri, Franco Ciambella ed Erasmo Fiorentino.

L’evento, che si è svolto al Grand Hotel Villa Tuscolana di Frascati, che sorge sulle vestigia della dimora di Marco Tullio Cicerone detto “Il Tuscolano”, ha visto l’assegnazione del titolo di “Miss Eleganza Silvian Heach Lazio 2013”, fascia di grande importanza storica per il concorso, per essere stata indossata nel 1950 da Sofia Loren.

Una folta presenza di pubblico ed un’atmosfera di grande eleganza ha fatto da cornice ad una manifestazione di alto livello, testimoniato anche dalla presenza della patron del concorso Patrizia Mirigliani e delle Maison che hanno vestito le 37 concorrenti con le loro preziosissime creazioni:

“Le ragazze di Miss Italia non sono né mute né nude – ha sottolineato la Mirigliani – anzi sanno parlare molto bene ed esprimere concetti molto interessanti. La figura della donna oggi viene strumentalizzata per fini che non hanno nulla a che fare con essa, mentre il nostro concorso vuole rivendicare la libertà della donna di decidere del proprio futuro, tanto più in un momento storico ed economico come questo dove c’è tanto bisogno di lavoro”.

Libertà e lavoro i due temi caldi toccati giustamente dalla Mirigliani, dopo giorni di assurde polemiche seguite all’esclusione delle dirette tv di Miss Italia dal palinsesto RAI.

Inoltre, confermando la sua continua azione sociale a favore del mondo femminile, il concorso ha aderito all’iniziativa “TALKING STALKING” (“Parlando di stalking”) promossa dal Codacons, l’Associazione a difesa dei consumatori, per l’istituzione di uno sportello telefonico 800199641 e via mail “sportello.stalking@codacons.info” a cui può ricorrere chi è vittima di condotte persecutorie. “Codacons è da tempo in prima fila contro lo stalking e ringrazio Patrizia Mirigliani per la sua adesione – ha dichiarato Carlo Rienzi, presidente del Codacons, presente alla kermesse – Quello che stupisce è che spesso le donne sono vittime di stalking da parte delle donne stesse.”

La finale regionale, mirabilmente organizzata dalla Delta Events, concessionaria esclusiva di Miss Italia per il Lazio, e brillantemente presentata da Stefano Raucci e dalla splendida  Margherita Praticò, ha determinato la seguente graduatoria:

1a classificata, Miss Eleganza Silvian Heach Lazio 2013, LAURA GRASSI, 21 anni, nata a Carrara ma residente a Torrevecchia, bionda, occhi verdi, alta 175 cm., al secondo anno di biologia. Ama il trucco, la fotografia, la danza, il nuoto e il  fitness e sogna di diventare una brava attrice.

2a classificata, CATERINA CRISTOPHER, 19enne romana di Largo Preneste, mora, occhi marroni, alta 177 cm, al secondo anno di giurisprudenza. Ama fare yoga e sfilare, sogna una brillante carriera come modella.

3a classificata, GIORGIA FORMISANO, 18enne di Velletri (RM), castana, occhi marroni, alta 180 cm, diplomata al liceo artistico, pratica pallavolo, ama recitare e sfilare in passerella e sogna di diventare una top model.

4a classificata, BEATRICE SIMMI, 20enne di Cerveteri (RM), alta 1.76, capelli castani, occhi marroni, studia giornalismo alla LUMSA di Roma, pratica danza, ama fare shopping e il suo sogno è quello di diventare una brava giornalista sportiva.

In giuria, presieduta dal presidente del Codacons Avv. Carlo Rienzi, erano presenti gli stilisti che hanno vestito le miss, il sindaco di Frascati Stefano Di Tommaso, la fotografa Tiziana Luxardo, le modelle  Aleksandra Banach, Giusy Petrucci, Carla Barrucci e Camilla Zecca, e Chiara Carlini, la lookmaker Daniela Mariotti, il talent scout Riccardo Gubiani, lo chef internazionale Bruno Brunori, il personal trainer Tommaso Capezzone e il “padrone di casa” di Villa Tuscolana Pietro Gabrielli.

Ha concluso la serata il dj set del bravo Andrea Torre, dj-speaker di Radio Globo, partner dell’evento.

Ph Rocco Almagno

Press Office Evento Fabio Carnevali

IL CAMPIDOGLIO ACCOGLIE LE ASPIRANTI AL TITOLO DI MISS ROMA CAPITALE

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, allestimenti, AltaRoma, Arte, Atelier, cinema, Cultura, Eventi, Installazioni, Location, luxury, Magazine, Moda, Mostre, Premio, Roma, Sfilate Sposa, stilisti, Vernissage, VIP, Woman & Bride

Miss Roma Capitale 2012
Si terrà giovedì 19 luglio alle 21.30 all’Aranciera di San Sisto,
l’elezione della nuova reginetta della bellezza Capitolina.
Venti le concorrenti selezionate per la gara che sfileranno
con abiti d’alta moda di Sarli, Gattinoni e Giada Curti

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Si celebrerà giovedì 19 luglio (ore 21.30) con un grande evento all’Aranciera di San Sisto a Caracalla (Via di Valle delle Camene 11), l’elezione di Miss Roma Capitale 2012, nell’ambito delle finali regionali del 73° concorso nazionale Miss Italia, con il patrocinio di Roma Capitale, Assessorato alle Attività Produttive.
Non più dunque il Ponte della Musica, teatro della scorsa edizione, inspiegabilmente “rifiutato” da una severa sovrintendente regionale e concesso solo una settimana fa alle sfilate di alta moda, ma l’elegante location di Caracalla.
 
“Miss Roma Capitale è un evento di Roma, per la città di Roma, e come tale merita una sede adeguata, in un luogo pubblico, come ad esempio Via Caracciolo per Miss Napoli – puntualizza Patrizia Mirigliani, patron del concorso Miss Italia – Mi dispiace quindi per la mancata concessione del Ponte della Musica, ma sono contenta per la scelta dell’Aranciera di San Sisto, sede elegante e prestigiosa dove, oltre a Miss Roma Capitale, assegneremo anche il titolo di Miss Cinema Planter’s Roma, a sottolineare lo stretto connubio che da sempre lega Miss Italia al mondo del cinema”.

In gara 20 concorrenti, selezionate con un apposito casting, che si contenderanno l’assegnazione del titolo valevole per l’accesso diretto alle prefinali nazionali, in programma a Montecatini Terme a fine agosto (domenica 9 e lunedì 10 settembre le finalissime tv condotte da Fabrizio Frizzi).
Di seguito i loro nomi:
Silvia Andreoni, Jasmine Baldassarri, Emanuela Bellucci, Martyna Bianconi, Francesca Boccone, Federica Brighenti, Chiara Carlini, Sara D’Angelo, Sonia Di Palma, Ilaria Ferrara, Marzia Maggio, Eleonora Morosetti, Carlotta Orati, Elisabetta Pellegrini, Giorgio Podeschi, Diletta Sabelli, Claudia Spinella, Claudia Tosoni, Anna Trabucchi, Giulia Zagaria.

Per la serata di Miss Roma Capitale 2012 la Delta Events, agenzia esclusivista del concorso per il Lazio,  ha organizzato un vero e proprio spettacolo, condotto dalla brava e bella modella Margherita Praticò, che vestirà un abito di haute couture firmato da Giada Curti.
La serata vivrà di due momenti ben distinti, la gara e la moda. Nella prima parte le ragazze faranno il loro ingresso con gli abiti della nuova collezione autunno-inverno di Silvian Heach, partner del concorso, poseranno per uno speciale set fotografico e sfileranno davanti alla giuria con il classico body da gara.La nuova “Miss Roma Capitale” verrà scelta da una qualificatissima giuria composta da esperti dei settori della moda, del cinema e della televisione, che assegneranno anche un titolo onorifico, “Miss Cinema Roma 2012”, patrocinato dalla Planter’s. 
Nella seconda parte dello spettacolo, in concomitanza dello scrutinio delle schede, le concorrenti sfileranno in passerella indossando gli abiti di alta moda delle maison Sarli, Gattinoni e Giada Curti. La Curti vestirà anche le quattro miss già qualificate alle prefinali nazionali: Ludovica Barba, Sara Contigliozzi, Michela Cerroni e Silvia Bella.
A proclamare la nuova reginetta della Capitale ci sarà ovviamente Patrizia Mirigliani, patron del concorso Miss Italia e Valeria Mangani, responsabile delle relazioni esterne del Sindaco di Roma e vicepresidente di AltaRoma.
“Miss Italia si erge come concorso di bellezza etica, onesta – afferma la  Mangani – e con la massima semplicità vuole esaltare la bellezza femminile italica, dando la possibilità a molte ragazze di emergere senza ricorrere a situazioni ambigue che il mondo dello spettacolo talvolta induce. Basti pensare alle tante dive scoperte dal concorso”.
 
Il titolo di Miss Roma vanta infatti un albo d’oro di tutto rispetto, che si apre con il nome di Silvana Mangano, la prima Miss Roma eletta nel 1947. In questi 60 anni la storia del cinema è passata da Miss Roma, con giurati come Anna Magnani, Renato Rascel, Giorgio Albertazzi, Walter Chiari, Lucia Bosè e Anna Falchi, solo per citarne alcuni.
Una fascia che è stato anche un portafortuna, in anni più recenti, per Arianna David, che nel 1993 ha portato a casa anche la corona di Miss Italia, per Giulia Montanarini, che dalla passerella di Miss Roma, nel 1994, ha spiccato il volo come soubrette del Bagaglino e recentemente, nel 2007, per Federica Nargi, nota velina di “Striscia la Notizia”.
L’augurio è che la nuova Miss Roma possa avere altrettanta fortuna.
 
 

Ufficio Stampa
Miss Italia
Fabio Carnevali
Mobile 335.6001832