In Side: Beppe Convertini presenta il suo profumo e festeggia il compleanno al Mò Mò Republic

banqueting, catering, cinema, Cocktail, Cultura, Eventi, Location, luxury, Moda, Roma, Vernissage, VIP, Woman & Bride

Happy Birthday:

Beppe Convertini ha presentato il suo profumo In-Side Martedì 17 Luglio 2012 al Mò Mò Republic di Roma

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Oltre centocinquanta gli invitati alla festa di compleanno dell’attore e conduttore televisivo e radiofonico Beppe Convertini – in tournée teatrale nei principali musei italiani con lo spettacolo Ars Amandi –  che si è celebrata Martedì 17 Luglio 2012 in occasione dell’In-Side … Everywhere. Tanti gli amici appartenenti al mondo dello spettacolo, della cultura e della nobiltà, provenienti da ogni parte d’Italia, che hanno raggiunto il suggestivo roof garden dalle atmosfere old english del Mò Mò Republic, il palladiano palazzetto d’epoca dalle linee pulite e dinamiche tipiche degli anni ’30, circondato da un vasto parco di ulivi abitato da una nutrita colonia di coniglietti nani.

A dare il benvenuto assieme a Convertini – in elegante completo nero – il press agent Emilio Sturla Furnò. Ecco arrivare sotto una pioggia di flash dei fotografi:il regista Mimmo Calopresti con la moglie Cristina Cosentino, Isabel Russinova, Marina Pennafina, Monica Scattini, Emanuela Aureli, Metis Di Meo, Vira Carbone, Nicola Canonico, Emanuela Tittocchia, Raffaello Balzo, Giuseppe Zeno, Benedicta Boccoli, Giada De Miceli, Salvo Simeoli, Giorgio Marchesi, Simonetta Solder, il casting director Pino Pellegrino, Guillermo Mariotto.

.

Scambio di saluti tra Patrizia e Giada De Blank, Sofia Bruscoli con fidanzato Marcelo Fuentes,  Maria Grazia Nazzari, Elena Bonelli, Nadia Bengala, Rodolfo Corsato, Danilo Fumiento, Gianluca Mech,  le psicologhe Mariolina Palumbo e Irene Bozzi.

E ancora Carlo Giovanelli, Dani del Secco d’Aragona con la figlia Ludovica, Guglielmo Giovanelli Marconi.

Nella grande terrazza allestita con tavoli decorati da composizioni di menta, salvia, timo e ribes,  gran buffet di antipasti con  cascata di ostriche, salmone marinato agli agrumi, il famoso polpo alla MòMò Republic con patate e olive taggiasche, carpaccio di tonno, salmone, ricciola, roast beef all’inglese, e una ricca scelta di salumi e formaggi  e tempura di verdure e pesce.

Servite da camerieri in candida livrea, gustose porzioni di paccheri ai gamberi rossi e fiori di zucca e mezzemaniche con bufala, pachino, basilico e grana di pecorino.

Pubblico estasiato dalle seducenti coreografie di danzatori acrobatici che – tra una portata e l’altra – hanno presentato performance con giochi di fuoco sulle note del tango.

Per tutti gli amici un dono da parte del festeggiato: il suo profumo In-Side. “Mi sono regalato un ricordo d’infanzia ricco di fragranze e di sapori del Mediterraneo” – afferma Convertini –“ Come ne  Il profumo – il romanzo di Patrick Süskind diventato un bestseller noto nel mondo grazie anche all’adattamento cinematografico diretto da Tom Tykwer – fin da piccolo avevo uno straordinario dono: un eccezionale senso dell’olfatto, che mi ha portato alla continua ricerca di nuove fragranze. Per questo ho deciso di riunirle insieme per farne un unico profumo che mi rappresenti in pieno. E quale occasione migliore del mio compleanno per presentare In-Side e farne dono ai mei amici?”

Tra le essenze del suo In- Side (www.in-side.it) prodotto da Via Condotti Srl, Beppe Convertini ha riunito: il mandarino – che allevia la tensione – la menta – che tonifica il pensiero – e fresche note di ribes, fiori di pesco e gelsomino.  Cannella e borraccina  di  quercia per dare tono dolce e legnoso al contempo.

“Sono tutti ingredienti che fanno parte della mia storia. E sono dentro di me, per questo il nome In-Side” – prosegue Convertini – “In –Side è l’insieme della realtà e dell’immaginario, del ricordo e del sogno. In-Side sono io”.

Gran finale con taglio della torta di forma rettangolare decorata con fragoline di bosco e brindisi con bollicine. Coloratissimi spiedini di frutta con fontana di cioccolata bianca e crepe suzette hanno deliziato gli ospiti che hanno danzato fino a tarda notte sulle note della DJ Laura.

Emilio Sturla Furnò

+39 340 4050400

emyesse@yahoo.it

Tutti in Giallo all’inaugurazione di Vinòforum a Roma.

banqueting, catering, cinema, Cocktail, Cultura, Eventi, Location, luxury, Moda, Roma, Vernissage, VIP, Woman & Bride

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dress code total yellow per gli invitati della serata inaugurale di Vinòforum, la grande manifestazione dedicata al vino che apre l’estate della Capitale.

La kermesse ideata da Emiliano De Venuti,  patron della manifestazione, celebra da otto anni l’arte del bere e raduna i migliori marchi del buon vino italiano ed internazionale. A due passi dai giardini della Farnesina, centinaia sono stati gli ospiti che hanno raggiunto l’area riservata a vip e stampa, inaugurata da Matteo Marzotto, il quale si è concesso con garbo a  telecamere e flash. Tantissimi i volti noti che hanno accolto l’invito del press agent Emilio Sturla Furnò e non si sono voluti perdere l’occasione di un percorso nel mondo dei vini e degli champagne accompagnati da coloratissimi stuzzichini preparati a scena aperta: Linda Batista, Nadia Bengala, l’Ambasciatore d’Austria Christian Berlakovitz, Roberta Beta, Emanuela Tittocchia e Vincenzo Bocciarelli – entrambi con  bombetta color oro – gli stilisti Giada Curti ( con il marito Antonio) e Luigi Borbone, Julian Borghesan con la fidanzata Giorgia Vittiglio, Rosanna Cancellieri, Giorgio Caputo, Andrè De La Roche, Guglielmo Giovanelli Marconi, Wilma Goich, la vice presidente di AltaRoma Valeria Magani, Daniela Martani, Maria Grazia Nazzari, Maria Rosaria Omaggio, Valeria Oppenhemeir, Max Parodi, Alex Partexano, Elisabetta Pellini, Stefano Piccirillo, Alessandra Rauti, Emanuela Tittocchia, Marta Zoffoli, il Prof. Roly Kornblit, Francesca Barbi Marinetti, Franco Fatone del TG2, Nicola Rao del TG3 Lazio, Antonio Pascotto del TG4, lo staff di Woman & Bride con Olivier Di Gianni ed i direttori Erika Gottardi e Massimiliano Piccinno,  l’artista architetto Massimo Di Cave, il make up artist Gennaro Marchese, la lady investigation Alba RussoFrancesco Minervini, che ha dato un benvenuto in qualità di rappresentante della Fondazione Fibrosi Cistica del Lazio e, infine, le ragazze del social notwork “Così non fan Tutte”.

Due brindisi nel corso della serata per altrettanti compleanni di Rosanna Cancellieri e Linda Batista. Tanti applausi per le speciali performance artistiche dal vivo offerte dal comico Antonio Giuliani e dalla cantante Laura Valente accompagnata dal chitarrista Carlo De Bei sotto l’attenta direzione dell’attore e regista Alessandro Sena, per sostenere la Fondazione Fibrosi Cistica (FFC) presieduta da Matteo Marzotto. Questa Fondazione è l’unica realtà italiana che promuove e finanzia progetti di qualificata ricerca destinati allo studio di nuove e radicali cure per sconfiggere la fibrosi cistica, la malattia genetica grave più diffusa in Italia con oltre seimila malati accertati e quasi tre milioni di portatori sani. Costituita a Verona nel gennaio 1997, complessivamente ha finanziato 160  progetti di ricerca e ha coinvolto oltre 400 ricercatori italiani di 120 laboratori e gruppi di ricerca.

Anche quest’anno Decanter – il programma radiofonico di Radio 2dedicato all’enogastronomia e condotto da Federico Quaranta e dall’Inutile Tinto, Nicola Prudente, è staro presente in diretta durante tutto il corso della serata.