DE GRISOGONO CELEBRA 20 ANNI SEDUCENDO CANNES

Arte, Atelier, beauty, cinema, Cocktail, Eventi, Gioielleria, Location, luxury, Magazine, Moda, Orologeria, VIP

de GRISOGONO’s ‘Seduction in Cannes’,  ha celebrato  quest’anno con un party presso l’Eden Roc, Cap d’Antibes, il 20 °anniversario della Maison de GRISOGONO,  creando uno dei momenti culminanti del Festival di Cannes.

Per onorare questa importante occasione, de Grisogono  svela una collezione mozzafiato di Altissima Gioielleria.

Fawaz Gruosi presenta, infatti, 20 creazioni che incarnano pienamente l’essenza del Brand  de Grisogono. Gioielli affascinanti che narrano storie fatte di forme attraenti di morbide curve e scintillanti pietre preziose. Diamanti, zaffiri, smeraldi  che l’oro tiene insieme per disegnare e realizzare queste audaci creazioni che traspirano tutta la vera artigianalità, la passione e la creatività di GRISOGONO.

Senza dubbio anche questa serata celebrativa rispecchia i valori del Brand:  perfezione, fascino, passione.

Il celebre Hotel Du Cap Eden Roc  è stata la cornice di uno degli eventi più esclusivi che Cannes abbia mai visto.

Per la prima volta, de Grisogono ha trasformato la camminata segreta che, storicamente, conduce dall’hotel a Cap d’Antibes, in una passerella per la Sua Collezione di Alta Gioielleria. Una spettacolare orchestra di 36 elementi,  alla quale ha fatto da sfondo il mare, ha fatto “danzare” le meravigliose modelle al ritmo delle sue melodie.

Ogni pezzo di questa collezione mette in mostra la visione unica e senza precedenti di Fawaz Gruosi. Questa collezione di più di 20 creazioni di Alta Gioielleria, con inciso il nome del progettista, simboleggia il talento unico di Fawaz Gruosi. Ogni pezzo mette in mostra il virtuosismo unico del marchio nell’esprimere  l’artigianalità ed il design della Maison.

Dopo mesi di ricerca del partner ideale per l’evento moda, Fawaz Gruosi  ha scoperto e scelto Juozas Statkevicius – “L’unico stilista che ha messo la Lituania sulla mappa della moda” (VOGUE, USA).

Entrambi i designer condividono una visione simile. Le creazioni di Fawaz Gruosi non sono di competenza interessati dal vincolo, la sua attenzione maniacale per i dettagli riflette la sua devozione senza compromessi alla perfezione.

Le creazioni firmate de Grisogono sono consacrate dal gradimento incondizionato di  Regnanti, Celebrità, Icone della moda e le Stelle dello spettacolo che sono sempre stati fedeli seguaci del brand che,  quest’anno hanno voluto tributare con la loro presenza il l doveroso omaggio per il 20 ° anniversario di questo marchio iconico. Tra i presenti: Sharon Stone, Alec Baldwin, Hilaria Baldwin,Bianca Balti, Adriana Karembeu, Ornella Muti, Haifa Wehbe, Eva Cavalli, Denise Rich,  Carine Roitfeld, Clotilde Courau, Lawrence Bender, Goldie Hawn, Chris Tucker.

Dopo il cocktail, gli ospiti sono stati accompagnati all’Eden Roc  per una cena placée per 500 ospiti VIP che è stata seguita dalla Festa di Mezzanotte, dove imoprtanti talenti scelti da de Grisogono sono diventati protagonisti della Serata. The Gold Singers hanno deliziato la platea con il suond degli ultimi due decenni e il noto Evdokimov Show  ha intrattenuto i numerosi ospiti provenienti dalla Russia. Red Foo e Party Rokers dal LMFAO hanno assicurato ai fortunati ospiti di partecipare alla Notte più bella del calendario nel Film Festival di Cannes. Il famoso DJ,  Julio Santo Domingo è stato in consolle fino al sorgere del sole per coloro che non volevano che la magia della serata avesse fine.

Tra gli ospiti della serata le Top Model Alessandra Ambrosio, Isabel Goulart, Toni Garn, Jessica Hart, Lisa Verberght e Karmen Pedaru, gli Attori Rick Yuen e Amaury Nolasco, Maya Diab e il Produttore Tarak Ben Amar, Vladimir Roitfeld & Giovanna Battaglia, Julia Roitfeld, Giorgio Veroni & Tamara Beckwith, Victoria Silvstedt, Paris Hilton, Remo Ruffini, Elie  e Claudine Saab, Marta Marzotto Ivana Trump, Massimo Gargia, Claudia Galante, David Hallyday, Ellen Von Unwerth, Kendra Spears, Jessica Chastain, Mel B, (Spice Girls) Melissa Odabash, Julien MacDonald Stacy Keibler, Kat Graham.

Tra le Stelle che indossano i gioielli de Grisogono:

Sharon Stone, Bianca Balti, Alessandra Ambrosio, Ornella Muti, Adriana Karembeu, Haifa Wehbe, Maya Diab, Masha Bogdanovich, Isabel Goulart, Toni Garn, Jessica Hart, Lisa Verberght, Karmen Pedaru.

 

Franco Ciambella tra i protagonisti della mostra “60 anni di Made in Italy”

Abiti Cerimonia, Abiti Sposo, allestimenti, AltaRoma, Arte, Atelier, cinema, Cultura, Eventi, Location, luxury, Magazine, Moda, Mostre, Roma, stilisti, Vernissage, VIP, Woman & Bride

Un abito couture firmato Franco Ciambella in esposizione alla Centrale Montemartini per la mostra “60 anni di Made in Italy”

“Il corpo è il palcoscenico su cui si rappresenta, indossando un abito, ciò che ognuno di noi vuole essere.” Questo il concetto base su cui si fonda la moda sognante di Franco Ciambella, che ha messo a disposizione della mostra “60 anni di Made in Italy”, un abito Alta Moda che fece sfilare nel 2003 sulle passerelle di Altaroma.

Indossato anche dall’attrice Elena Sofia Ricci nello stesso anno, quando fu madrina di Miss Italia, l’abito è costruito con tela e stecche visibili, caratterizzato da ampie sovrapposizioni di organza leggera non orlata, sfumata artigianalmente nelle tonalità dell’amaranto e del nero più intenso, che danno vita ad una linea ampia. Un insieme complesso di nuove lavorazioni come le trecce di georgette, un rincorrersi di strati di organza sfilati, lacerati e dipinti per ottenere sia un volume che un effetto piuma. Il bustier è in pizzo chantilly ricamato a mano con cristalli Swarovski multicolore.

La mostra sarà inaugurata a Roma domani alle ore 18.00 presso le sale del suggestivo Museo Centrale Montemartini, dove rimarrà allestita fino al 28 ottobre.

Ideata da StilePromoItalia e curata da Fiorella Galgano ed Alessia Tota, vuole essere soprattutto un omaggio alla genialità di alcuni personaggi, tra i più importanti, che oltre a contribuire alla nascita del Made in Italy, sono riusciti nel tempo ad imporre in tutto il mondo il proprio stile e gusto estetico, determinando quello che oggi è l’inconfondibile “stile italiano”.

 Franco Ciambella, tra i protagonisti di questo importante evento è da sempre interprete e fedele al concetto di “donna plurale” che vuole raccontare con l’abito-emozione in mostra. Nel suo viaggio onirico sospeso tra sacro e profano, infatti, ispira un’intera collezione haute couture alla metamorfosi de “Il lago dei cigni”. Ne esce la visione alchemica doppia di donna/cigno, bianco/nero, Odette/Odile, bene/male, che viene letta dallo stilista come un modo di  rappresentare il cambiamento e divenire altro da sé.

In esposizione le seguenti griffe:

Alta Moda femminile: Renato Balestra, Franco Ciambella, Raffaella Curiel, Marella Ferrera, Sorelle Fontana, Egon Furstenberg, Galitzine, Gattinoni, Lancetti, Antonio Marras, Gai Mattiolo, Lorenzo Riva, Sarli,  Schuberth, Valentino.

Alta Moda maschile: Brioni, Maison Litrico Roma.

Prêt-à-Porter: Emilio Pucci, Walter Albini, Giorgio Armani, Laura Biagiotti, Mariella Burani, Roberta di Camerino, Helietta Caracciolo, Roberto Cavalli, Enrico Coveri, Dolce & Gabbana, Etro, Fendi, Salvatore Ferragamo, Gianfranco Ferrè, Alberta Ferretti, Nazareno Gabrielli, Genny, Gherardini, Gucci, Krizia, La Perla, Max Mara, Missoni, Moschino, Prada, Ermanno Scervino, Luciano Soprani, Trussardi, Versace.

Tra le presenze confermate all’inaugurazione, oltre alle massime rappresentanze capitoline, anche il

Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, Cav. Mario Boselli e l’attrice Ornella Muti.