Woman & Bride al Wedding Day dell’Atelier Curti.

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, allestimenti, AltaRoma, Arte, Atelier, banqueting, catering, Cocktail, Cultura, Eventi, Libri, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, luxury, Magazine, Matrimonio, Moda, Mostre, Roma, Sfilate Sposa, stilisti, Vernissage, VIP, wedding planner, Woman & Bride

Wedding Day dell’Atelier Curti.

Appuntamento da non perdere quello di Domenica 27 novembre presso l’Atelier Curti.

L’Atelier Curti riceverà le future spose dalle ore 17 in poi, proponendo alcuni dei meravigliosi abiti delle nuove collezioni 2011- 2012.

Indossati da deliziose modelle, impreziositi dal sapiente abbinamento con le prestigiose creazioni della Pellicceria Bertoletti di Via Vittoria, saranno i veri protagonisti del pomeriggio-evento in cui, ascoltando musica dal vivo, sarà possibile intrattenersi con la stilista Giada Curti e con Enzo Miccio che sapranno consigliare e suggerire la scelta migliore per l’abito di nozze, sorseggiando un cocktail e gustando le prelibatezze preparate per l’occasione dagli chef di Magni Ricevimenti.

Il celebre volto televisivo, wedding planner e consulente di immagine, si soffermerà a parlare del suo ultimo libro “Matrimonio da Favola” con le ospiti dell’Atelier Curti che avranno il privilegio di farsi autografare dall’autore la loro copia del libro.

Saranno a disposizione degli ospiti diverse copie del magazine Woman & Bride, media partner dell’evento. Sarà piacevole sfogliare la rivista degustando i confetti e le deliziose praline della Confetteria Antonio Maria Arbues,  proposti in diversi corner che movimenteranno gli eleganti saloni dell’Atelier di Rampa Mignanelli,  impreziositi per l’occasione dalle decorazioni curate da Barbara Verchiani.

Un pomeriggio di piacevoli ricercatezze che sapranno creare una atmosfera in cui la scelta dell’abito, gli abbinamenti delle pellicce,  saranno  momenti da vivere serenamente, avvalendosi della presenza di grandi professionisti del wedding e della moda, in un contesto di grande eleganza che costituirà il fil rouge di questo primo Wedding Day romano dell’Atelier Curti.

Press Office:

–          Adv Press  (Erika Gottardi) –  e.gottardi@womanbride.it mobile 331.3298877

–          Sandra Rondini –  rondini19@gmail.com

Sfilata meravigliosa, backstage delizioso…Giada Curti, AltaRoma Luglio 2011.

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, allestimenti, AltaRoma, Arte, Atelier, banqueting, catering, Cocktail, Eventi, Location, location per matrimoni, luxury, Magazine, Matrimonio, Moda, Roma, Sfilate Sposa, stilisti, Vernissage, VIP, wedding planner, Woman & Bride

 

Davvero una realizzazione di altissimo livello questo backstage che regala ancora una volta a chi c’era il sapore di quei momenti indimenticabili…

Grazie ad Antonio e Giada.

Grazie ad Emilio.

Grazie ad Alessandro.

 

L’Art Decò di Tamara De Lempicka ispira la nuova collezione di Giada Curti.

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, allestimenti, AltaRoma, Arte, Atelier, banqueting, catering, Cocktail, Cultura, Eventi, Installazioni, Location, luxury, Magazine, Matrimonio, Moda, Roma, Sfilate Sposa, stilisti, VIP, Woman & Bride

GIADA CURTI

presenta

COLLEZIONE AUTUNNO/INVERNO 2011-2012

Libera di essere Divina

Domenica 10 Luglio 2011 – ore 21.00

Rampa Mignanelli

Roma

 

A bordo della sua Bugatti verde, libera di essere “divina”. E’ il tributo a Tamara De Lempicka quello della stilista Giada Curti per la nuova Collezione Autunno/Inverno 2011/12. E un omaggio alla Capitale, poiché per la sfilata inserita nel calendario ufficiale di Altaroma – prevista per domenica 10 luglio alle ore 21.00 – è stata scelta la romantica scala barocca di Rampa Mignanelli, sulla quale si affaccia l’Atelier Giada Curti, recentemente inaugurato.

 

“Mi piaceva uscire la sera e avere un bell’uomo al mio fianco” – affermava la Lempicka – “che mi diceva quanto ero bella e quanto grande era la mia arte”. La stilista romana rievoca l’affascinante premiere dame degli anni ’30 dallo sguardo altezzoso che personifica una femminilità d’avanguardia, apolide protagonista della mondanità, erotica e spirituale al contempo, enigmatica fino al punto di sembrare ambigua, modello irraggiungibile di bellezza e aristocrazia. Sfila una collezione ispirata dalla visita alla grande esposizione delle opere della “pittrice del moderno” presso il Museo del Vittoriano.

Giada Curti re-inventa, così, lo stile Art Decò per il corpo femminile: plasma satin, douchesse e organza in technicolor nelle nuance del verde salvia, marrone cacao e del caldo viola alessandrite. Venti abiti da grande soirée con sovrapposizioni di tulle ricamati con pizzi francesi, intarsi di crine e rouche, drappeggi couture, nuovi volumi, tagli diversi per silhouette sofisticate dalle trasparenze seducenti. Charme provocatorio grazie a décolleté che inquadrano il viso, imponenti panneggi in tulle che danno l’illusione di un corpo fluttuante. Predomina il nero – lucido e opaco – elegante, superbo, impreziosito da ricami in swarovski e pietre dure.

Una collezione autunno/inverno per moderne regine dalle labbra rosso profondo come le donne amate dalla stravagante protagonista della mondanità europea, interpreti di un glamour algido e perfetto, incontaminate dalla realtà, quasi irraggiungibili.

Quasi prossima ad una seconda emancipazione femminile, la sposa di Giada Curti manifesta la voglia d’indipendenza e il rifiuto di ogni cliché, ma recupera la tradizione del pizzo bianco avorio.

 

“La moda è donna, sempre” – conclude la stilista – “Non teme pregiudizi, né può essere vittima di allusioni equivoche. E’ portavoce di libera femminilità”.

Media Partner: Woman & Bride

 Ufficio Stampa

Emilio Sturla Furnò
tel +39 340 4050400 - emyesse@yahoo.it - info@emiliosturlafurno.it