Il KKL saluta l’Ambasciatore di Israele Gideon Meir con una cena in terrazza.

Abiti Sposa

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si avvicina il passaggio di consegne dell’Ambasciatore di Israele a Roma Gideon Meir in procinto di terminare il suo incarico in Italia. E prosegue la kermesse di saluti e omaggi a uno dei più amati rappresentanti istituzionale di Israele a Roma.

Così Raffaele Sassun -Presidente del KKL Keren Kayemeth LeIsrael Italia, la più antica organizzazione ecologica del mondo che si occupa dello sviluppo, della bonifica e del rimboschimento della Terra di Israele – ha organizzato un raffinato dinner nella sua casa romana nel quale ha coinvolto il direttivo dell’Associazione no profit e molti amici.

Con la complicità della padrona di casa, la signora Michal Sassun, è stata apparecchiata una cena per un centinaio di ospiti uniti dell’amore verso la natura e l’educazione delle nuove generazioni alla pace e alla concordia tra i popoli.

Tra loro sono stati avvistati alcuni tra i maggiori sostenitori dell’Ente e amici di Israele e del KKL: Rafi Ovadia, Procuratore della Fondazione dalla sede centrale di Israele, Yechiel Eyni, Direttore della compagnia di volo El Al, Fabio De Lillo, già assessore all’Ambiente, Emanuele di Porto, Segretario della Comunità Ebraica di Roma, Massimo Menchini, responsabile delle relazioni istituzionali di Assogestioni.

E alcuni volti noti della televisione: Anadela Serra Visconti, medico estetico di Uno Mattina, in tailleur verde smeraldo, Samya Abbary, il volto di NonSoloModa su Canale 5, in un elegantissimo tubino nero con pettorale in oro e pietre dure, Valeria Pannuti, di RaiNews 24 e il press agent Emilio Sturla Furnò, ufficio stampa del KKL.

“Un sincero grazie” – ha affermato da parte del Presidente del KKL nell’atto di consegna di una targa d’argento all’Ambasciatore – “per il costante supporto alla causa del KKL e gli auguri per il nuovo prestigioso incarico che andrà a svolgere in Israele”. Commozione dell’Ambasciatore – sempre accompagnato da sua moglie Amira, in lungo abito in seta nero e ricami – che ha voluto ringraziare in lingua ebraica gli amici della fondazione per tutto lavoro svolto in tutto il mondo.

Intreccio di sapori tra oriente e occidente per il ricco menù – rigorosamente bianco per l’Ambasciatore non ama il pomodoro – allestito nella grande terrazza interna: varietà di sushi, cous cous con verdure, risotto ai funghi, e pasta e ceci. Brindisi finale con dolci alla frutta e monoporzioni di tiramisù e montblanc.

 

 

Annunci

Angeli e Bijoux: Riusciuto connubio tra arte e creatività in Via Margutta.

allestimenti, Cocktail, Eventi, Installazioni, Location, Moda, Vernissage, VIP, Woman & Bride

Questo slideshow richiede JavaScript.

A via Margutta un cocktail rigorosamente vegetariano per il finissage di due curiose installazioni a celebrare la festa della Donna e festeggiare l’ultimo giorno di Carnevale.

Due colorate esposizioni – “ANGELI NUDI“, i preziosi manichini alati di Gianluigi Contesini – e “SPEZZA-TINE“, i bijoux realizzati a mano con resine, metallo e il riciclo di pezzi di bambole, frutto della fantasia della designer Tania Bini– sono stati il pretesto per Tina e Claudio Vannini, con la complicità del press agent Emilio Sturla Furnò, per riunire a Il Margutta RistorArte tanti amici della cultura e dello spettacolo.

Tra i tanti volti noti: Maria Rosaria Omaggio, Maria Grazia Nazzari, Roberta Beta, Adriana Russo che si sono divertite a indossare i coloratissimi bijoux a forma di labbra a cuore, mani, gambe, vestinini.

Metis Di MeoLivio Beshir – direttamente dagli studi di Rai 2 dove stanno girando il programma per ragazzi “Social King” – si sono messi in posa sotto le grandi ali degli manichini/angelo.

Il nuovo modo di interpretare i monili e i manichini che è stato apprezzato anche dalle giornaliste Danila Bonito del Tg1 e Stefania Giacomini del Tg3 e dai Direttori di Woman & Bride Erika Gottardi e Massimiliano Piccinno.

Scattano i flash dei fotografi sul principe Guiglielmo Giovanelli Marconi in compagnia di Valeria Pannuti, il marchese Giuseppe Ferrajoli in compagnia della sua Olga.

Scambio di saluti tra l’attore Alex Partexano, l’autrice teatrale e giornalista Paola Aspri, il Prof. Roly Kornblit, la lady dell’investigazione Alba Russo, Maria Consiglio Visco Marigliano, il principe Carlo Giovanelli, il make up artist Gennaro Marchese, l’architetto Massimo Di Cave, il presidente dell’ANPOE, Fabrizio Borni.