Trionfo per Veronica Amati nel Party “La Grande Bellezza” che ha sancito, all’Hotel Savoy di Roma, il grande successo di The Destiny of Wedding.

Abiti Cerimonia, Abiti da Sposa, Abiti Sposa, Abiti Sposo, allestimenti, Alta gastronomia, AltaRoma, Arte, Atelier, autonoleggio, banqueting, beauty, Capsule Collection, catering, Cocktail, Collezioni, Eventi, Fashion, Festa, Floral Desing, Formazione, Formazione Wedding, Fotografia, hotel, Istituzioni, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, Luna di miele, luxury, Luxury Travel, Magazine, MakeUp, Matrimonio, Moda, Presentazione, Roma, Sartoria Maschile, Sfilate Sposa, Turismo, vacanza, VIP, wedding, wedding planner, Woman & Bride

Un vero matrimonio internazionale organizzato a Palazzo Brancaccio ha evidenziato il grande lavoro ed il sacrificio di una professione che non è solo immagine, decori e scatti fotografici per i social.

Si chiudono con un bilancio estremamente positivo le giornate del percorso formativo di The Destiny of Wedding ideato e realizzato a Roma da Veronica Tasciotti Amati, sinologa e brillante destination wedding planner che ha fortemente voluto questo innovativo progetto di formazione specialistica.

A Palazzo Brancaccio ha riunito esperti di altissimo profilo che, da anni, organizzano e gestiscono matrimoni di sposi stranieri in Italia, con l’obiettivo di formare e certificare professionisti del wedding, italiano ed internazionale. Tra loro, a testimoniare il taglio universitario della formazione voluta da Veronica Amati, la dr.ssa Susanna Mensitieri, coordinatrice del master universitario in turismo e territorio dell’Università Luiss Guido Carli, attenta all’importanza della corretta gestione dei vari aspetti che coinvolgono i territori turisticamente vocati al fenomeno del Destination Wedding, come da tempo sostenuto da un’altra importante docente come Bianca Trusiani, Presidente del Comitato Tecnico Scientifico di Buy Wedding in Italy che ha ribadito l’importanza del Wedding Travel Coordinator nuova figura di esperto nel turismo. Spiccate competenze nel settore del wedding i corsisti le hanno apprese dal famoso wedding planner londinese Bruce Russell, dal floral designer Robert Chaar, autore delle scenografie floreali dei matrimoni reali in medio oriente e dalle italianissime e competenti Barbara Vissani, nota wedding designer e Sonia Luongo, brillante floral designer. Natalia Kulikova, presidente della Wedding Academy (partner del progetto “The Destiny of Wedding”) ha tenuto un’interessante lezione dal tema: “Destination wedding in the Russian culture”. Un progetto estremamente qualificato quindi, che si è avvalso anche della collaborazione con Clara Trama, Presidente dell’Associazione Italiana Wedding Planner che ha costituito un tavolo tecnico in UNI per rispondere al bisogno di creare un riconoscimento ed una certificazione per le professioni di Wedding Planner e Destination Wedding Planner. Grazie a questa partnership, alla fine del percorso formativo, sono stati erogati ai corsisti importanti crediti formativi per il conseguimento della Certificazione di una professione tanto ambita ma che vive, nell’immaginario collettivo, di un’immagine tutta lustrini e paillettes che non corrisponde alla realtà. “Per svolgere questa professione occorre disporre di una preparazione straordinaria, frutto di una continua formazione e di un costante aggiornamento, senza mai perdere di vista le peculiarità del proprio ruolo.” – afferma Veronica Amati al termine dello straordinario party a tema “La Grande Bellezza” che ha mandato in scena all’Hotel Savoy a conclusione delle giornate di formazione e prima della realizzazione del meraviglioso real destination wedding  del giorno successivo a Palazzo Brancaccio.

Natalia Kulikova si è occupata di selezionare la coppia russa per cui ha creato il concept, coordinato le riprese fotografiche e video e il giorno dell’evento pianificato e organizzato insieme al team di Veronica Amati per concludere il progetto “The Destiny of Wedding”.

Eccellenze Italiane quelle che hanno vestito gli sposi nella giornata finale ed alcuni dei protagonisti della serata finale al Savoy. La Maison capitolina La Vie En Blanc Atelier ha realizzato due creazioni per la sposa, l’abito per l’elegantissimo gala dinner a tema “La grande bellezza” ed il romantico abito da sposa, interpretando poi anche il “red dress code” con meravigliosi abiti rossi realizzati per Veronica Amati, Natalia Kulikova e Barbara Vissani. La Sartoria Carosi, oltre a realizzare l’elegantissimo abito indossato dallo sposo, ha vestito il wedding planner Bruce Russel per l’evento “La Grande Bellezza”.

 “L’emozione di raccogliere l’applauso per il successo di una manifestazione importante ed articolata come questa, che coinvolge decine di interlocutori da coordinare e gestire, è solo il momento al vertice di un grande lavoro che richiede sacrificio, applicazione ed abnegazione. Una professione che deve essere svolta con passione ed entusiasmo ma che costa anche tante notti insonni, innumerevoli ore passate al computer e al telefono, tanto lavoro manuale, impegno e pressione che difficilmente si possono immaginare. Credere di ridurre tutto alle foto sul red carpet, indossando abiti firmati per i fans dei social è il peggiore errore che un’aspirante professionista del destination wedding possa commettere. Nell’organizzazione di un matrimonio bisogna saper essere presenti ma invisibili, con la consapevolezza di aver realizzato, grazie alla propria professionalità, il meraviglioso scenario dedicato ai veri protagonisti, quegli sposi che hanno commissionato il lavoro, sapendo vivere questo momento dietro le quinte, con la soddisfazione di aver regalato un sorriso ad una coppia che si è affidata alla nostra professionalità”, conclude Veronica Amati.

 

Press Office Excelsum Publisher – info@maxpiccinno.com

 

 

Producer:

  • Veronica Amati Destination Wedding Planner e Sinologa

 

Russian Wedding Expert:

  • Natalia Kulikova direttrice del Magazine Just Married destination wedding planner e Presidente di NK Wedding Academy

 

Institutional Partners:

  • Palazzo Brancaccio
  • Università Luiss Guido Carli
  • Buy Wedding in Italy

 

Special Guest:

  • Bruce Russell
  • Robert Chaar (Casa del Flora)
  • Clara Trama

 

Partners:

  • Filmmaster Events
  • Hotel Savoy Roma
  • Élan Artists
  • Barbara Vissani
  • Sonia Luongo
  • Lucia Simeone
  • Whitelife Studio
  • Wedding and Travel
  • I.W.P. – Associazione Italiana Wedding Planner
  • Just 4 Wedding
  • Eventi Lab
  • Wedding Solution
  • Italian Wedding Design
  • Zingone at the Wedding
  • Officine Ti.To.
  • Manuela Melillo Make up sposa Roma
  • Wedding Live

 

Sponsors:

  • W.P.A. – International Wedding Planner Association
  • La Vie en Blanc Atelier
  • Carosi Moda
  • Whitelife Studio
  • Fratelli Ghisu Autonoleggi
  • Pour Events Open bar
  • Capuano Gioielleria
  • ATWC
  • Micol Funaro

 

Media Partners:

  • JM Just Married
  • Progress Viaggi
  • Woman & Bride

 

 

Tutors:

 

–      Veronica Amati: Destination Wedding Planner in Italy

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

THE DESTINY OF WEDDING

  1. +30 351 8078094

info@thedestinyofwedding.comwww.thedestinyofwedding.com

 

 

 

UN ELEGANTE PIGIAMA PARTY PER IL COMPLEANNO DELLA QUATTROCIOCCHE

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, allestimenti, Arte, cinema, Cocktail, Collezioni, Compleanno, Eventi, famiglia, Fashion, Festa, Floral Desing, Fotografia, Installazioni, luxury, MakeUp, Matrimonio, Moda, Roma, VIP, wedding planner

La bellissima attrice festeggia il compleanno con un blindatissimo party privato curato dalla nota event planner Erika Morgera.

“Che tu possa esaudire tutti i tuoi desideri. Tranne uno. Perché nella vita bisogna sempre desiderare qualcosa”

Partendo da questo bellissimo augurio, che racchiude in sé il senso della vita, è stata pensata questa insolita ed intrigante festa di compleanno dedicata ad una donna bellissima, baciata dal successo professionale, circondata dall’amore della sua meravigliosa famiglia che aggiunge al suo grande fascino, la dote preziosa di un’eleganza innata. Alberto Aquilani, famoso calciatore e marito della bellissima Michela, le ha recentemente tributato un omaggio prezioso e insolito, facendosi tatuare sul braccio l’immagine dello splendido viso della moglie che raggiunge, lunedì 3 dicembre, un traguardo speciale, una cifra tonda da celebrare in maniera particolare, con una settimana di festeggiamenti che culmineranno venerdì 7 dicembre con un mega party per 250 selezionatissimi ospiti tra cui moltissimi vip e personaggi del mondo dello spettacolo.

La bella e talentuosa attrice, ha voluto però concedersi un momento lontano dal clamore del gossip, riunendo intorno a sé, per il giorno del suo 30mo compleanno, solo le amiche più care ed ha pensato di regalarsi e regalare un momento di festa intima e divertente. Erika Morgera ha ideato per lei un evento unico, rielaborando il format del pigiama party che rimanda alla spensieratezza dell’adolescenza femminile, da celebrare in casa con le amiche di sempre, tra confidenze, giochi e piccole follie, indossando dei meravigliosi pigiami in preziosa seta, in nero, blu e rosa, ideati dalla stessa Erika Morgera in collaborazione con La Vie en Blanc Atelier e personalizzati con l’hasthag della festa #MIKY30 e con i nomi di ognuna delle partecipanti che li hanno ricevuti, come ulteriore chicca, in una preziosa confezione rotonda personalizzata che ricorda le cappelliere di inizio secolo.

Il party pensato per lei da Erika Morgera è quindi un susseguirsi di sorprese, per la festeggiata e per le ospiti, tutte declinate nelle tonalità del rosa, dai fiori ai cuscini ai milioni di palloncini, con momenti di gioco, divertimento, emozioni e piccole trasgressioni, tra brindisi, prelibatezze e uno sweet corner in tema, con dolci personalizzati con i nomi degli ospiti, da scoprire e gustare nel relax assoluto, lontano dai flash dei paparazzi con un piacevole sottofondo musicale dal vivo. A completare le attenzioni per le amiche, un corner dedicato al loro benessere con make up, massaggi, coccole per le mani e i piedi delle ospiti e i piccanti spunti di conversazione forniti da una sessuologa, che renderanno intima e coinvolgente l’atmosfera di questo momento unico di festa.

Forse saranno solo le pagine social dell’attrice a raccontare pochi momenti di questo party, attraverso rari e selezionati selfie che verranno pubblicati per condividerne il sapore unico, da seguire sui social con l’hasthag #MIKY30.

Un format, questo creato dalla più brillante event planner della Capitale, che può essere adattato ad ogni tipologia di ricorrenza, da seguire anche questo sulle piattaforme social con l’hasthag #MYPIGIAMAPARTY.

SHOP & INFO 

Credits:

Dolci: Isabella Conti

Palloni: Portobello

Flower: Alice Bonifazi

Luci: Welight

MediaPartner: Zankyou

Ph: Antonio Carneroli

Press Office: Max Piccinno Press Office