MISS KIA LAZIO 2015: TRIONFA ALICE SABATINI!

Autovetture, cinema, Eventi, Fashion, Festa, Location, Moda, Premio, Presentazione, Roma, Sfilate Sposa, stilisti, VIP

Alice Sabatini è la prima finalista laziale!

Con il titolo di Miss Kia Lazio 2015 la 18enne di Montalto di Castro, sosia di Linda Evangelista e giocatrice di basket nella serie A2, accede di diritto alle prefinali nazionali e alla finale di Miss Lazio. Successo per la serata svoltasi presso la filiale Kia di via Salaria.

Sono partite ufficialmente ieri sera dalla grande filiale Kia – Autocentri Balduina di via Salaria, le finali regionali del Lazio del 76° concorso nazionale Miss Italia. La prima finale regionale delle 12 previste.
Una location insolita – il quartier generale di Andrea e Giacomo Cappella – spiegata dall’assegnazione della fascia Miss Kia Lazio 2015, valevole per l’accesso diretto alle prefinali nazionali.
Kia Motors Italia è infatti per il terzo anno di fila sponsor e fornitrice della vetture ufficiali di Miss Italia.

La finale di “Miss Kia Lazio”, organizzata dalla Delta Events, agenzia esclusivista del concorso per la Regione Lazio, è stata presentata dalla collaudata coppia composta da Margherita Praticò e da Stefano Raucci. Ammirate ospiti della serata sono state le splendide Claudia Tosoni (volto femminile del canale TV del Corriere dello Sport e di Tuttosport) e Soleil Sorgè (conduttrice di Roma TV).

Trenta le concorrenti che hanno sfilato in abito da sera, con il classico body da gara e con i costumi della collezione moda mare della “Linea Sprint”, main sponsor del concorso, impreziosite dai gioielli “Miluna”.
Questo il verdetto espresso dalla giuria:

Miss Kia Lazio 2014: ALICE SABATINI, 18enne di Montalto di Castro (VT), alta 1.79 cm, capelli corti castani, occhi marroni, fresca diplomata in biotecnologia sanitaria, si iscriverà alla facoltà di Chimica e Tecnologia Farmaceutica. Gioca a basket in serie A2 con il Santa Marinella e ama portare a spasso i suoi 4 cani Golden Retriever. Il suo sogno è quello di affermarsi come indossatrice, ma le piacerebbe anche aprire una sua azienda di cosmetici.

Seconda classificata: FRANCESCA SERRA, 22enne siciliana residente a Porta Pia, alta 1.69 cm, capelli neri, occhi marroni, diplomata al liceo linguistico. Istruttrice di fitness, ha praticato danza classica e ginnastica artistica, ama ballare e sogna di diventare una brava attrice.

Terza classificata: RAMONA PIZZUTI, 18 anni (19 a settembre), vive a Ceccano (FR), alta 1.73 cm, bionda, occhi marroni, diplomata all’ITAS (Ist. Biologico sanitario), si iscriverà ad Ostetricia. Gioca (molto bene) a tennis, ama sfilare e sogna di diventare una brava attrice.

Quarta classificata: BEATRICE SACCONI, 18enne di Civitacastellana, alta 1.65 cm, bionda, occhi verdi, promossa al V° anno di Liceo Linguistico, pratica danza classica, nuoto e fitness. Le piace fare l’animatrice  e farsi fotografare. Sogna di diventare un bravo medico.

Quinta classificata: ENRICA SABATINI, 18enne di Guidonia (RM), è alta 1.70 cm, bionda, occhi azzurri, frequenterà il V° anno di Liceo Artistico. Pratica pattinaggio sul ghiaccio e fitness, ama disegnare e sogna di diventare design di interni.

Con la fascia di Miss Kia Lazio Alice accederà alla finale di Miss Lazio (30 agosto), nonché alle prefinali nazionali in programma a Jesolo (VE) dall’1 al 4 settembre. Qui giungeranno circa 200 ragazze da tutta Italia, dove saranno selezionate le concorrenti che parteciperanno alla finalissima del 20 settembre, in onda in prima serata su La7 e condotta da Simona Ventura.

Le altre concorrenti hanno ora altre 11 finali regionali utili per staccare il passaporto per le prefinali.
Ecco il calendario:

– 12 Luglio – Miss Rocchetta Bellezza Lazio 2015 – Piazza S. Barnaba – Marino

– 16 Luglio – Miss Roma 2015 – Teatro Centrale – Via Celsa, 6 – Roma (14/7 conferenza stampa)

– 22 Luglio – Miss Cinema Roma 2015 – Teatro Parioli Peppino De Filippo – Roma

– 25 Luglio – Miss Miluna Lazio 2015 – Piazza Cavour – Grottaferrata

– 26 Luglio – Miss Compagnia della Bellezza Lazio 2015 – Piazza Garibaldi – Montecompatri

– 30 Luglio – Miss Lotto Sport Lazio 2015 – Sporting Club Nuova Tor Tre Teste – Roma

– 01 Agosto – Miss Cinema Lazio 2015 – Piazza Pia – Anzio

– 07 Agosto – Miss Eleganza Lazio 2015 – Palazzo Rospigliosi – Zagarolo

– 08 Agosto – Miss Cotonella Lazio 2015 – Consorzio Sabbie d’Oro – Tor San Lorenzo

– 26 Agosto – Miss Equilibra Lazio 2015 – Grand Hotel Helio Cabala – Marino

– 30 Agosto – Miss Lazio 2015 – Location da confermare

Roma, 9 luglio 2015


Ufficio Stampa Miss Italia | Regione Lazio

Fabio Carnevali • Mobile 335.6001832

Si elegge stasera, all’Isola del Cinema, Miss Roma Capitale 2013.

Abiti Sposa

 Lunedì 2 settembre all’Isola Tiberina le elezioni della nuova

reginetta della bellezza Capitolina e di Miss Cinema Planter’s Lazio 2013.

Durante la serata omaggio ad Enzo Mirigliani e alle grandi attrici

che si sono affermate attraverso il concorso Miss Italia.

Si celebreranno oggi, lunedì 2 settembre 2013 (ore 20.30) all’Isola Tiberina, ospitate dalla manifestazione “L’Isola del Cinema”, le elezioni di “Miss Roma Capitale 2013” e di “Miss Cinema Planter’s Lazio 2013”, nell’ambito delle finali regionali del 74° concorso nazionale Miss Italia.

Come avvenuto lo scorso anno all’Aranciera di San Sisto, si rinnova il connubio tra Miss Italia e il mondo del cinema, da sempre elemento caratterizzante del concorso, capace di portare al successo tante miss: Silvana Pampanini, Lucia Bosè, Gianna Maria Canale, Gina Lollobrigida, Silvana Mangano, Eleonora Rossi Drago, Sophia Loren, Stefania Sandrelli, Anna Kanakis, Federica Moro, Maria Grazia Cucinotta, Anna Falchi, Martina Colombari, Claudia Pandolfi, Serena Autieri, Anna Valle e Caterina Murino, solo per citare le più conosciute.

In questo contesto l’abbinamento con l’Isola del Cinema non è casuale. Nel corso dello spettacolo ci saranno infatti quattro tributi a Silvana Mangano, Sophia Loren, Maria Grazia Cucinotta e Caterina Murino, oltre alla proiezione del docufilm “Enzo Mirigliani, storia di un ragazzo calabrese”, che aprirà la serata alle ore 21.

Per il titolo di “Miss Cinema Planter’s Lazio 2013” saranno in gara 50 concorrenti, mentre per quello di “Miss Roma Capitale 2013” saranno 14, selezionate attraverso un apposito casting. Di seguito i loro nomi:

Priscilla Bernardoni, Ottavia Bettoni, Giulia Boccianti, Alessia Colasanti, Manuela Costantini, Caterina Christopher, Melissa faretra, Giorgia Formisano, Beatrice Gattuso, Costanza Nisi, Jessica Pesa, Alice Ricci, Beatrice Simmi, Camilla Terenzi.

Due saranno invece le giurie: giuria tecnica e giuria VIP.

Nella giuria tecnica siederanno gli “addetti ai lavori” che hanno seguito le selezioni provinciali e le finali regionali del Lazio, mentre della giuria VIP faranno parte diversi personaggi del mondo dello spettacolo che stanno via via dando conferma.

Tra loro dovrebbero esserci Enrico Vanzina, Linda Batista, Brando Giorgi, Raffaello Balzo, Debora Salvalaggio, Tiziana Luxardo, Elisabetta Pellini e Cinzia Mascoli.

Tra le miss presenti la Miss Italia in carica Giusy Buscemi, Maria Perrusi (Miss Italia 2009), Ludovica Frasca (Miss Cinema Italia 2012), Chiara Carlini (Miss Sorriso Italia e Miss Cinema Lazio 2012) e Sonia Di Palma (Miss Roma Capitale 2012).

A proclamare le due nuove reginette ci sarà ovviamente Patrizia Mirigliani, patron del concorso Miss Italia.

“Miss Roma Capitale è un evento di Roma, per la città di Roma – afferma Patrizia Mirigliani, patron del concorso Miss Italia – e sono molto felice per la scelta dell’Isola del Cinema non solo perchè assegneremo anche il titolo di Miss Cinema Planter’s Lazio, ma anche per sottolineare lo stretto connubio che da sempre lega Miss Italia al mondo del cinema, basti pensare alle tante future dive scoperte dal concorso”.

Il titolo di Miss Roma vanta un albo d’oro di tutto rispetto, che si apre con il nome di Silvana Mangano, la prima Miss Roma eletta nel 1947. In questi 60 anni la storia del cinema è passata da Miss Roma, con giurati come Anna Magnani, Renato Rascel, Giorgio Albertazzi, Walter Chiari, Lucia Bosè e Anna Falchi, solo per citarne alcuni.

Una fascia che è stato anche un portafortuna, in anni più recenti, per Arianna David, che nel 1993 ha portato a casa anche la corona di Miss Italia, per Giulia Montanarini, che dalla passerella di Miss Roma, nel 1994, ha spiccato il volo come soubrette del Bagaglino e recentemente, nel 2007, per Federica Nargi, nota velina di “Striscia la Notizia”.

La serata di lunedì all’Isola Tiberina, organizzata dalla Delta Events (agenzia esclusivista del concorso per il Lazio) in collaborazione con l’Isola del Cinema, sarà condotta dalla brava e bella Margherita Praticò e dal noto speaker Stefano Raucci.

Non mancheranno momenti di spettacolo con le esibizioni dei ballerini della FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva) e del cantante di amici Costanzo Del Pinto, con il brano “Voglio sposare Miss Italia”.

La scelta delle 14 concorrenti di “Miss Roma Capitale 2013” è stata effettuata tra le partecipanti alle Finali Regionali di Miss Italia per il Lazio che siano nate o residenti a Roma o in un comune della Provincia di Roma, requisito imposto dal vigente Regolamento del Concorso. Tutte loro concorreranno anche al titolo regionale di “Miss Cinema Planter’s Lazio 2013”, avendo già maturato il diritto di partecipare alle Finali Regionali, ad esclusione di coloro che hanno già vinto un altro titolo regionale (ovvero Jessica Pesa e Camilla Terenzi). La vincitrice della fascia di “Miss Roma Capitale 2013”, qualora avesse già vinto un titolo regionale, lo dovrà cedere alla seconda classificata nello stesso titolo o, se già vincitrice di altro titolo regionale, alla terza classificata e così via.

Sia la vincitrice della fascia di “Miss Roma Capitale 2013” che tutte le altre vincitrici di titoli regionali, potranno comunque concorrere, al pari delle altre finaliste regionali, al titolo di “miss Lazio 2013”, che si terrà al Porto Turistico di San Felice Circeo (LT) il 7 settembre alle ore 21,30.

Anche in questo caso, qualora la vincitrice della fascia di “Miss Lazio 2013” avesse già vinto un titolo regionale, lo dovrà cedere alla seconda classificata nello stesso titolo o, se già vincitrice di altro titolo regionale, alla terza classificata e così via.

Sia la vincitrice della fascia di “Miss Roma Capitale 2013” che tutte le altre vincitrici di titoli regionali parteciperanno alle prefinali nazionali, mentre “Miss Lazio 2013” sarà qualificata di diritto alla finalissima nazionale.

Ufficio Stampa

Miss Italia Lazio

Fabio Carnevali

Mobile 335.6001832

DELTA EVENTS

VIA MONTI DI PRIMAVALLE, 64 – 00168 ROMA – P.I. 07178931007

TEL. 06.92956887 / 329.2350833 –  FAX 06.92932964 – www.deltaevents.itinfo@deltaevents.it

Prima passerella per La Maison Blanche al Grand Hotel Villa Tuscolana per Miss Eleganza Lazio

Abiti Sposa

1008793_10201001621634632_135740921_o

Laura Grassi è Miss Eleganza Lazio 2013

Eletta a Villa Tuscolana e premiata dalla “patron” Patrizia Mirigliani.

In passerella 37 miss vestite da La Maison Blanche Roma e  da celebri stilisti 

La Maison Blanche,  nuova realtà del Luxury e Bridal Couture, sale per la prima volta in passerella e lo fa in uno degli eventi collaterali di Miss Italia,  vestendo le ragazze in gara insieme a diversi stilisti tra cui Giada Curti, Nino Lettieri, Franco Ciambella ed Erasmo Fiorentino.

L’evento, che si è svolto al Grand Hotel Villa Tuscolana di Frascati, che sorge sulle vestigia della dimora di Marco Tullio Cicerone detto “Il Tuscolano”, ha visto l’assegnazione del titolo di “Miss Eleganza Silvian Heach Lazio 2013”, fascia di grande importanza storica per il concorso, per essere stata indossata nel 1950 da Sofia Loren.

Una folta presenza di pubblico ed un’atmosfera di grande eleganza ha fatto da cornice ad una manifestazione di alto livello, testimoniato anche dalla presenza della patron del concorso Patrizia Mirigliani e delle Maison che hanno vestito le 37 concorrenti con le loro preziosissime creazioni:

“Le ragazze di Miss Italia non sono né mute né nude – ha sottolineato la Mirigliani – anzi sanno parlare molto bene ed esprimere concetti molto interessanti. La figura della donna oggi viene strumentalizzata per fini che non hanno nulla a che fare con essa, mentre il nostro concorso vuole rivendicare la libertà della donna di decidere del proprio futuro, tanto più in un momento storico ed economico come questo dove c’è tanto bisogno di lavoro”.

Libertà e lavoro i due temi caldi toccati giustamente dalla Mirigliani, dopo giorni di assurde polemiche seguite all’esclusione delle dirette tv di Miss Italia dal palinsesto RAI.

Inoltre, confermando la sua continua azione sociale a favore del mondo femminile, il concorso ha aderito all’iniziativa “TALKING STALKING” (“Parlando di stalking”) promossa dal Codacons, l’Associazione a difesa dei consumatori, per l’istituzione di uno sportello telefonico 800199641 e via mail “sportello.stalking@codacons.info” a cui può ricorrere chi è vittima di condotte persecutorie. “Codacons è da tempo in prima fila contro lo stalking e ringrazio Patrizia Mirigliani per la sua adesione – ha dichiarato Carlo Rienzi, presidente del Codacons, presente alla kermesse – Quello che stupisce è che spesso le donne sono vittime di stalking da parte delle donne stesse.”

La finale regionale, mirabilmente organizzata dalla Delta Events, concessionaria esclusiva di Miss Italia per il Lazio, e brillantemente presentata da Stefano Raucci e dalla splendida  Margherita Praticò, ha determinato la seguente graduatoria:

1a classificata, Miss Eleganza Silvian Heach Lazio 2013, LAURA GRASSI, 21 anni, nata a Carrara ma residente a Torrevecchia, bionda, occhi verdi, alta 175 cm., al secondo anno di biologia. Ama il trucco, la fotografia, la danza, il nuoto e il  fitness e sogna di diventare una brava attrice.

2a classificata, CATERINA CRISTOPHER, 19enne romana di Largo Preneste, mora, occhi marroni, alta 177 cm, al secondo anno di giurisprudenza. Ama fare yoga e sfilare, sogna una brillante carriera come modella.

3a classificata, GIORGIA FORMISANO, 18enne di Velletri (RM), castana, occhi marroni, alta 180 cm, diplomata al liceo artistico, pratica pallavolo, ama recitare e sfilare in passerella e sogna di diventare una top model.

4a classificata, BEATRICE SIMMI, 20enne di Cerveteri (RM), alta 1.76, capelli castani, occhi marroni, studia giornalismo alla LUMSA di Roma, pratica danza, ama fare shopping e il suo sogno è quello di diventare una brava giornalista sportiva.

In giuria, presieduta dal presidente del Codacons Avv. Carlo Rienzi, erano presenti gli stilisti che hanno vestito le miss, il sindaco di Frascati Stefano Di Tommaso, la fotografa Tiziana Luxardo, le modelle  Aleksandra Banach, Giusy Petrucci, Carla Barrucci e Camilla Zecca, e Chiara Carlini, la lookmaker Daniela Mariotti, il talent scout Riccardo Gubiani, lo chef internazionale Bruno Brunori, il personal trainer Tommaso Capezzone e il “padrone di casa” di Villa Tuscolana Pietro Gabrielli.

Ha concluso la serata il dj set del bravo Andrea Torre, dj-speaker di Radio Globo, partner dell’evento.

Ph Rocco Almagno

Press Office Evento Fabio Carnevali

Eletta ad Antrodoco Miss Wella Lazio 2012: Diletta Sabelli

Abiti Cerimonia, cinema, Cultura, Eventi, Location, luxury, Magazine, Moda, Roma, stilisti, Vernissage, VIP

Diletta Sabelli è Miss Wella Lazio 2012

La ventenne di San Cesareo ha vinto il titolo ieri sera ad Antrodoco

e accede così alle prefinali nazionali di Montecatini Terme.

E ad Ostia si elegge Miss Sportiva Diadora Lazio

 

Questa presentazione richiede JavaScript.

Nel suggestivo scenario del Chiostro di S. Chiara ad Antrodoco si è svolta ieri sera l’elezione di “Miss Wella Lazio 2012”, valevole per le finali regionali della 73ma edizione del concorso Miss Italia, che godono quest’anno del patrocinio della Presidenza del Consiglio della Regione Lazio.

Termina così la maratona reatina della bellezza, iniziata sabato a Poggio Mirteto, ma che avrà un appendice il prossimo 10 agosto a Montebuono, sempre in provincia di Rieti.Marghe

 

Lo spettacolo di ieri sera, organizzato dalla Delta Events in collaborazione con il Comune di Antrodoco, ha avuto una grande partecipazione di pubblico, come del resto il giorno precedente per Miss Rieti. A condurlo l’affiatatissima coppia composta dallo speaker di Radio Radio Stefano Raucci e dalla modella e showgirl Margherita Praticò, che hanno presentato in alternanza le 30 concorrenti in gara, provenienti da tutto il Lazio, che hanno sfilato in abiti da sera e con il classico body da gara. Ospite della serata il cantante Luciano Serani che ha eseguito alcuni successi di Renato Zero, Gianni Moranti e i Pooh.

In giuria, tra gli altri, il sindaco di Antrodoco Sandro Grassi e il presidente del consiglio comunale Fabrizio Pascasi, saliti poi sul palco per le premiazioni di rito, che hanno ringraziato la pro loco ed altri soggetti privati che hanno reso possibile la kermesse della bellezza.

 

Al termine delle votazioni il verdetto è stato il seguente:

MISS WELLA LAZIO 2012 è DILETTA SABELLI, nata a Frascati 20 anni fa ma residente a S. Cesareo (RM). Bionda, occhi marroni, alta 1.76. è operatore di moda e attualmente lavora come commessa. Non pratica sport particolari, giusto un po’ di fitness, ama viaggiare, disegnare e ascoltare musica. Sogna di affermarsi come modella.

Nota curiosa. Diletta è stata individuata dagli organizzatori di Miss Italia tra il pubblico durante una selezione provinciale a San Cesareo lo scorso giugno

2a classificata GIORGIA TUCCINARDI, 23enne di Fondi, castana, occhi marroni, alta 1.73. Ha in tasca un diploma all’istituto professionale per i servizi sociali e attualmente lavora nel negozio di famiglia, ma sta per iscirversi a psicologia. Pratica fitness e adora andare a mangiare al ristorante cinese con gli amici. Sogna di realizzarsi nella vita.

3a classificata, NICOLETTA SARALLO, 19enne di Terracina (LT), castana, occhi verdi, alta 1.70. Diplomata al liceo scientifico pratica danza classica, moderna e tip-tap e ama viaggiare e preparare dolci. Sogni? Diventare una brava fisioterapista.

4a classificata, ILENIA CALCAGNA, 18enne di Palestrina (RM), castana, occhi marroni, alta 1.75. Deve frequentare il 5° anno di scienze sociali, pratica danza classica e ama cucinare e fare shopping. Il  suo sogno è quello di diventare insegnante di danza classica all’accademia.

 

Con la vittoria della fascia di “Miss Wella Lazio 2012” Diletta è già qualificata alle Prefinali Nazionali di Montecatini Terme, senza l’obbligo di dover disputare ulteriori finali regionali, ma potrà partecipare alla finale di Miss Lazio 2012 in programma il 19 agosto a S. Felice Circeo.

Alle Prefinali Nazionali, in programma dal 22 al 25 agosto, arriveranno 223 ragazze ma alle finali – previste per il 9 e il 10 settembre – ne saranno promosse solamente 101, tra le quali le miss che rappresentano le regioni (come Miss Lazio), che accedono di diritto senza disputare le prefinali.

 

Come detto, dopo la finale ad Antrodoco Miss Italia tornerà nel reatino il 10 agosto, a Montebuono, per l’assegnazione del titolo di “Miss Bellezza Rocchetta Lazio 2012”, mentre questa sera ad Ostia, presso lo stabilimento Le Dune Village di Ostia si assegnerà la fascia “Miss Sportiva Diadora Lazio 2012”.

Di seguito il riepilogo delle prossime finali regionali:

martedì 7 agosto Miss Sportiva Diadora Lazio – Le Dune Village, Ostia (RM)
venerdì 10 agosto Miss Bellezza Rocchetta Lazio – Ristorante “Il Gazebo”, Montebuono (RI)

mercoledì 15 agosto Miss Deborah Milano Lazio – Piazza Mastrofini – Montecompatri (RM)
domenica 19 agosto Miss Lazio 2012 – Porto Turistico, San Felice Circeo (LT)

 

Ufficio Stampa Miss Italia

Regione Lazio

PromoPress srl

Fabio Carnevali

Mobile 335.6001832

Ad Artena Chiara Carlini eletta Miss Cinema Planter’s Lazio

AltaRoma, Atelier, cinema, Cocktail, Cultura, Eventi, Location, luxury, Moda, Roma, stilisti, VIP, wedding planner, Woman & Bride

 

 

Chiara Carlini è Miss Cinema Lazio 2012

Già terza a Miss Roma ed eletta ieri sera alla Fiera della Maddalena ad Artena

accede direttamente alle prefinali nazionali di Montecatini Terme

Questa presentazione richiede JavaScript.

Viene da Frascati e ha 22 anni Chiara Carlini, eletta “Miss Cinema Planter’s Lazio 2012” ieri sera ad Artena, in occasione della Fiera della Maddalena. In una affollatissima Piazza Livatino Chiara ha avuto la meglio sulle altre 30 pretendenti al titolo, nell’ambito delle finali regionali della 73ma edizione del concorso Miss Italia che godono quest’anno del patrocinio della Presidenza della Giunta della Regione Lazio.

La serata, condotta come sempre dalla modella e showgirl Margherita Praticò, ha visto sfidarsi ben 40 concorrenti che hanno sfilato in abiti da sera e con il classico costume da gara, oltre a posare per uno speciale “set fotografico”, impeccabilmente preparate dalla “look maker” Daniela Mariotti, veterana del concorso.

In giuria i fotografi di moda Pino Leone, Spartaco Biasini e Piero Consoli, il model scout Riccardo Gubiani, il vicesindaco del comune di Artena Alberto Riccitelli, il consigliere comunale Massimo Petrichella, il consigliere del CdA della Banca di Credito Cooperativo di Roma Alessandro Ciocia e la giornalista Aurora Folcarelli (a quando una “Miss Press”?).

Giuria che, al termine dello scrutinio, ha così deciso:

MISS CINEMA PLANTER’S LAZIO 2012 è CHIARA CARLINI, 22enne di Frascati (RM), Capelli castani, occhi azzurri, alta 1.68, diplomata ragioniera, al 2° anno di economia e tecnica bancaria. Pratica aerobica e fitness, ama cucinare dolci americani. Ha due sogni: fare la presentatrice o lavorare nel marketing negli Stati Uniti. Lo scorso 19 luglio aveva già vinto il titolo di Miss Cinema Planter’s Roma 2012 all’Aranciera di San Sisto in occasione di Miss Roma Capitale e si era anche classificata terza.

seconda classificata ELOISE FLAMINI, 22enne del Portuense (Roma), castana, occhi neri, alta 1.72. Diplomata al liceo linguistico è al secondo anno dell’accademia di cinema e televisione. Pratica danza del ventre, salsa e danze caraibiche, ama gli animali, ascoltare musica e andare al cinema. Sognia il mondo dello spettacolo e di diventare una brava attrice.

terza classificata CARLOTTA ORATI, 24enne di Licenza (Roma), bionda, occhi marroni, alta 1.75. Diplomata al liceo artistico fa la commessa e l’arredatrice di interni. Pratica danza classica e moderna, ama ascoltare musica e correre. Sogna di diventare un’arredatrice di fama.

quarta classificata STEPHANIE SANTOROMITO, 25enne dell’Ostiense, mora, occhi marroni, alta 1.71, è laureata in economia e commercio, ha un’azienda di mobili di cartone, pratica judo da 10 anni, ama ascoltare la musica e il mondo del cinema, ma sogna di aprire un rifugio per animali. Ha vissuto molti anni in Francia e nel 2010 si è classificata 4° a Miss Italia nel Mondo.

Come detto, la vincitrice del titolo di “Miss Cinema Lazio 2012” ha timbrato virtualmente il passaporto per le Prefinali Nazionali di Montecatini Terme, senza l’obbligo di dover disputare ulteriori finali regionali. Potrà però partecipare alla finale di Miss Lazio 2012.

Alle Prefinali, in programma dal 22 al 25 agosto, arriveranno 223 ragazze ma alle finali – previste per il 9 e il 10 settembre – ne saranno promosse solamente 101, tra le quali le miss che rappresentano le regioni (come Miss Lazio), che accedono di diritto senza disputare le prefinali.

 

Fino al 5 agosto le ragazze che vogliono partecipare al concorso possono iscriversi sul sito www.missitalia.it, in tempo per partecipare alle ultime selezioni della 73a edizione.

Di seguito il calendario delle prossime finali regionali:

venerdì 3 agosto Miss Sorriso Lazio – Piazza della Porticella/Parco dell’Ombrellino – Frascati (RM)

sabato 6 agosto Miss Wella Lazio – Palazzo Municipale, Cortile S. Chiara – Antrodoco (RI)

martedì 7 agosto Miss Sportiva Diadora Lazio – Le Dune Village – Ostia (RM)

venerdì 10 agosto Miss Bellezza Rocchetta Lazio – Montebuono (RI)

sabato 11 agosto Ragazza in Gambissima Baracchini Lazio – Municipio – Valmontone (RM)

mercoledì 15 agosto Miss Deborah Milano Lazio – Piazza Mastrofini – Montecompatri (RM)

domenica 19 agosto Miss Lazio 2012 – Porto Turistico – San Felice Circeo (LT)

Ufficio Stampa Miss Italia

Regione Lazio

PromoPress srl

Fabio Carnevali

Mobile 335.6001832

E’ Veronica Valentini la nuova Miss Benessere Specchiasol

AltaRoma, cinema, Cultura, Eventi, hotel, Location, location per matrimoni, luxury, Moda, Roma, Vernissage, VIP, Woman & Bride

Veronica Valentini vince a Marino

Giovedì 26 Luglio 2012 al Grand Hotel Helio Cabala ha conquistato il titolo

di Miss Benessere Specchiasol Lazio 2012

 mentre Federica Manna è stata eletta Miss Mascotte Lazio.

E nei giorni seguenti ad Artena si elegge Miss Bellezza Rocchetta Lazio

 

Questa presentazione richiede JavaScript.

Magica serata ieri alGrand Hotel Helio Cabala di Marino, dove si è svolta la quarta finale regionale del 73° concorso “Miss Italia”. Finali regionali che godono quest’anno del patrocinio della Presidenza della Giunta della Regione Lazio. Nella splendida struttura con piscina diretta da Stefano Santamaita, affollata da un numerosissimo pubblico, si è tenuta l’elezione di Miss Benessere Specchiasol Lazio 2012, titolo valido per l’accesso diretto alle prefinali di Miss Italia.

È stata inoltre eletta anche la Miss Mascotte Lazio 2012”, titolo riservato a tutte le ragazze che compiranno 18 anni entro il 25 agosto 2013, che consentirà alla vincitrice di qualificarsi per le finali regionali del prossimo anno senza dover disputare le selezioni provinciali.

La serata, condotta come sempre dalla modella e showgirl Margherita Praticò, ha visto sfidarsi ben 50 concorrenti che hanno sfilato in abiti da sera e con il classico costume da gara, oltre a posare per uno speciale “set fotografico”. Un gran lavoro per la “look maker” Daniela Mariotti e per Adriano Politani della Wella, che hanno preparato al meglio le numerose ragazze.

Nella giuria, presieduta dal dott. Giuseppe Maria Ricchiuto, presidente della Specchiasol, anche il regista Adolfo Lippi, l’attrice Roberta Sartori e il talent scout Riccardo Gubiani. Ospiti della serata Sara Contigliozzi, Miss Specchiasol Edizione Speciale 2012, e Sonia Di Palma, neoeletta Miss Roma Capitale 2012.

Un laborioso scrutinio ha determinato la seguente graduatoria:

MISS BENESSERE SPECCHIASOL LAZIO 2012 è VERONICA VALENTINI, 21enne di Nepi (VT), castana, occhi celesti, alta 1.75. Diplomata al liceo classico è al 2° anno di scienze politiche. Pratica fitness, ama cucinare e sogna di diventare ambasciatrice.

seconda classificata BEATRICE SIMMI, 19enne di Cerveteri (RM), castana, occhi marroni, alta 1.75. Diplomata al liceo scientifico si è iscritta ad Ostetricia. Pratica danza e ama fare shopping. Sogni? Diventare una brava ostetrica.

terza classificata ALICE NICOLINI, 21enne di Monteverde, castana, occhi marroni, alta 1.74. Diplomata al liceo classico è insegnante alla scuola d’infanzia. Pratica danza, ama la musica e sogna di avere una bella famiglia con tanti figli.

quarta classificata STEPHANIE SANTOROMITO, 25enne dell’Ostiense, mora, occhi marroni, alta 1.71, è laureata in economia e commercio, ha un’azienda di mobili di cartone, pratica judo, ama ascoltare la musica e sogna il mondo del cinema.

MISS MASCOTTE LAZIO 2012 è invece FEDERICA MANNA, 17enne di Casalpalocco, mora, occhi verdi, alta 1.82, deve frequentare il 5° anno di liceo classico. Ama ballare, fare fitness e sogna di diventare, il prossimo anno, Miss Italia.

La vincitrice del titolo di “Miss Benessere Specchiasol Lazio 2012” ha già in tasca il passaporto per le Prefinali Nazionali, ma potrà partecipare alla finale di Miss Lazio 2012.

Alle Prefinali, in programma dal 22 al 25 agosto, arriveranno 223 ragazze ma alle finali – previste per il 9 e il 10 settembre – ne saranno promosse solamente 101, tra le quali le miss che rappresentano le regioni (come Miss Lazio), che accedono di diritto senza disputare le prefinali.

Fino al 5 agosto le ragazze che vogliono partecipare al concorso possono iscriversi sul sito www.missitalia.it, in tempo per partecipare alle ultime selezioni della 73a edizione.

 

Di seguito il calendario delle prossime finali regionali:

sabato 28 luglio Miss Bellezza Rocchetta Lazio – P.zza Livatino/Fiera d. Maddalena – Artena (RM)

venerdì 3 agosto Miss Sorriso Lazio – Piazza della Porticella/Parco dell’Ombrellino – Frascati (RM)

sabato 6 agosto Miss Wella Lazio – Palazzo Municipale, Cortile S. Chiara – Antrodoco (RI)

martedì 7 agosto Miss Sportiva Diadora Lazio – Le Dune Village – Ostia (RM)

sabato 11 agosto Ragazza in Gambissima Baracchini Lazio – Municipio – Valmontone (RM)

mercoledì 15 agosto Miss Deborah Milano Lazio – Piazza Mastrofini – Montecompatri (RM)

domenica 19 agosto Miss Lazio 2012 – Porto Turistico – San Felice Circeo (LT)

 

Ufficio Stampa Miss Italia

Regione Lazio

PromoPress srl

Fabio Carnevali

Mobile 335.6001832

IL CAMPIDOGLIO ACCOGLIE LE ASPIRANTI AL TITOLO DI MISS ROMA CAPITALE

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, allestimenti, AltaRoma, Arte, Atelier, cinema, Cultura, Eventi, Installazioni, Location, luxury, Magazine, Moda, Mostre, Premio, Roma, Sfilate Sposa, stilisti, Vernissage, VIP, Woman & Bride

Miss Roma Capitale 2012
Si terrà giovedì 19 luglio alle 21.30 all’Aranciera di San Sisto,
l’elezione della nuova reginetta della bellezza Capitolina.
Venti le concorrenti selezionate per la gara che sfileranno
con abiti d’alta moda di Sarli, Gattinoni e Giada Curti

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

Si celebrerà giovedì 19 luglio (ore 21.30) con un grande evento all’Aranciera di San Sisto a Caracalla (Via di Valle delle Camene 11), l’elezione di Miss Roma Capitale 2012, nell’ambito delle finali regionali del 73° concorso nazionale Miss Italia, con il patrocinio di Roma Capitale, Assessorato alle Attività Produttive.
Non più dunque il Ponte della Musica, teatro della scorsa edizione, inspiegabilmente “rifiutato” da una severa sovrintendente regionale e concesso solo una settimana fa alle sfilate di alta moda, ma l’elegante location di Caracalla.
 
“Miss Roma Capitale è un evento di Roma, per la città di Roma, e come tale merita una sede adeguata, in un luogo pubblico, come ad esempio Via Caracciolo per Miss Napoli – puntualizza Patrizia Mirigliani, patron del concorso Miss Italia – Mi dispiace quindi per la mancata concessione del Ponte della Musica, ma sono contenta per la scelta dell’Aranciera di San Sisto, sede elegante e prestigiosa dove, oltre a Miss Roma Capitale, assegneremo anche il titolo di Miss Cinema Planter’s Roma, a sottolineare lo stretto connubio che da sempre lega Miss Italia al mondo del cinema”.

In gara 20 concorrenti, selezionate con un apposito casting, che si contenderanno l’assegnazione del titolo valevole per l’accesso diretto alle prefinali nazionali, in programma a Montecatini Terme a fine agosto (domenica 9 e lunedì 10 settembre le finalissime tv condotte da Fabrizio Frizzi).
Di seguito i loro nomi:
Silvia Andreoni, Jasmine Baldassarri, Emanuela Bellucci, Martyna Bianconi, Francesca Boccone, Federica Brighenti, Chiara Carlini, Sara D’Angelo, Sonia Di Palma, Ilaria Ferrara, Marzia Maggio, Eleonora Morosetti, Carlotta Orati, Elisabetta Pellegrini, Giorgio Podeschi, Diletta Sabelli, Claudia Spinella, Claudia Tosoni, Anna Trabucchi, Giulia Zagaria.

Per la serata di Miss Roma Capitale 2012 la Delta Events, agenzia esclusivista del concorso per il Lazio,  ha organizzato un vero e proprio spettacolo, condotto dalla brava e bella modella Margherita Praticò, che vestirà un abito di haute couture firmato da Giada Curti.
La serata vivrà di due momenti ben distinti, la gara e la moda. Nella prima parte le ragazze faranno il loro ingresso con gli abiti della nuova collezione autunno-inverno di Silvian Heach, partner del concorso, poseranno per uno speciale set fotografico e sfileranno davanti alla giuria con il classico body da gara.La nuova “Miss Roma Capitale” verrà scelta da una qualificatissima giuria composta da esperti dei settori della moda, del cinema e della televisione, che assegneranno anche un titolo onorifico, “Miss Cinema Roma 2012”, patrocinato dalla Planter’s. 
Nella seconda parte dello spettacolo, in concomitanza dello scrutinio delle schede, le concorrenti sfileranno in passerella indossando gli abiti di alta moda delle maison Sarli, Gattinoni e Giada Curti. La Curti vestirà anche le quattro miss già qualificate alle prefinali nazionali: Ludovica Barba, Sara Contigliozzi, Michela Cerroni e Silvia Bella.
A proclamare la nuova reginetta della Capitale ci sarà ovviamente Patrizia Mirigliani, patron del concorso Miss Italia e Valeria Mangani, responsabile delle relazioni esterne del Sindaco di Roma e vicepresidente di AltaRoma.
“Miss Italia si erge come concorso di bellezza etica, onesta – afferma la  Mangani – e con la massima semplicità vuole esaltare la bellezza femminile italica, dando la possibilità a molte ragazze di emergere senza ricorrere a situazioni ambigue che il mondo dello spettacolo talvolta induce. Basti pensare alle tante dive scoperte dal concorso”.
 
Il titolo di Miss Roma vanta infatti un albo d’oro di tutto rispetto, che si apre con il nome di Silvana Mangano, la prima Miss Roma eletta nel 1947. In questi 60 anni la storia del cinema è passata da Miss Roma, con giurati come Anna Magnani, Renato Rascel, Giorgio Albertazzi, Walter Chiari, Lucia Bosè e Anna Falchi, solo per citarne alcuni.
Una fascia che è stato anche un portafortuna, in anni più recenti, per Arianna David, che nel 1993 ha portato a casa anche la corona di Miss Italia, per Giulia Montanarini, che dalla passerella di Miss Roma, nel 1994, ha spiccato il volo come soubrette del Bagaglino e recentemente, nel 2007, per Federica Nargi, nota velina di “Striscia la Notizia”.
L’augurio è che la nuova Miss Roma possa avere altrettanta fortuna.
 
 

Ufficio Stampa
Miss Italia
Fabio Carnevali
Mobile 335.6001832

La Venere Capitolina premia le Eccellenze dell’Universo Femminile

allestimenti, AltaRoma, Arte, Cocktail, Cultura, Eventi, Location, luxury, Magazine, Moda, Premio, stilisti, Vernissage, VIP, Woman & Bride

PREMIO VENERE CAPITOLINA

Ia edizione

L’Eropedia di Essere Donna

 

Eccellenze femminili italiane che si sono rese protagoniste di merito e talento, ognuna nel suo campo: Lina Wertmuller, Mara Venier, Enrica Bonaccorti, Lavinia Biagiotti, Patrizia Mirigliani, Mary Garrett, Elena Bonelli, Laura Comi, Maria Rita Parsi, Rossella Izzo, Anna Maria Ciuffa, Patrizia de Rose, Cristiana del Melle, Paola Mainetti, Daniela Amadei, Antonella Magagnini, Lella Golfo, Maria Rizzotti, Maria Rosaria Gianni, Ludovica Rossi Purini, Tiziana Luxardo, Marilù Simoneschi, Josette Sheeran.

Questa presentazione richiede JavaScript.

A loro è stata donata una preziosa creazione orafa realizzata dal Maestro Michele Affidato raffigurante il simbolo della Dea Venere nel corso della manifestazione del Premio Venere Capitolina presso i Musei Capitolini, nella Sala Pietro da Cortona in concomitanza con la Festa della Donna 2012, Giovedì 8 Marzo 2012 alle ore 10.30.

La manifestazione – ideata dalla Associazione Universo Femminile presieduta da Valeria Mangani, d’intesa con la Commissione Nazionale Patrimonio Artistico di Federproprietà e con il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Poliche Sociali e di Roma Capitale

L’evento presentata da Livia Azzariti si è aperto con gli interventi del Consigliere delegato alle Comunità Regionali Domenico Naccari, della Presidente dell’associazione Universo Femminile Valeria Mangani, della Presidente Commissione Nazionale patrimonio Artistico Antonella Freno e del Presidente Consulta Sanitaria Locale Adolfo Panfili.

La manifestazione è stata anche l’occasione per presentare il “Manifesto del BellEssere” per promuovere una  nuova cultura del valore  e della bellezza della vita.

Sul palco le donne e tanti uomini chiamati a consegnare il premio alle signore. Tra loro Santo Versace, l’Ambasciatore D’Austria Christian BerlaKovits, l’Ambasciatore di Thailandia Somsakdi Suriawongse, gli attori Antonio Tallura e Vincenzo Bocciarelli.

Sale sul palco anche la bellissa Miss Fair Play 2011 Sara Izzo direttamente dal concorso Miss Italia, che ha indossato una creazione di alta moda della stilista Giada Curti, in platea con altre donne dello spettacolo come Elisabetta Pellini, Metis Di Meo, Janet De Nardis.

“L’evento” – ha spiegato Valeria Mangani – “intende promuovere una nuova cultura della vita, della salute e del benessere, proponendo l’adesione al manifesto della bellezza intesa come espressione di qualità della vita attraverso la prevenzione, la tutela e la salvaguardia della salute, la ragione primaria per il capovolgimento della cultura edonistica che, nel tempo, si è resa responsabile dello stravolgimento dei ritmi biologici causando le cosiddette malattie del benessere”.

L’iniziativa è diretta a tutte le donne con l’obiettivo di affermare i nuovi canoni della bellezza intesa come espressione di salute e tutela e prevenzione delle patologie.

“Arte e cultura sono le coordinate della kermesse” – ha affermato Antonella Freno – “Una manifestazione istituita in omaggio alla splendida scultura marmorea  della Dea Venere custodita ai Musei Capitolini quale icona del Premio Nazionale che  richiama  il valore dell’impegno, della sensibilità e del talento elementi fondamentali di una  storia declinata al femminile”.

“Questa occasione” – ha concluso Domenico Naccari – “è diretta al riconoscimento del merito che caratterizza da sempre l’apporto della donna ad ogni settore della vita sociale e professionale. Abbiamo voluto richiamare le donne che con il loro impegno hanno costruito occasioni straordinarie, dando alle professioni  valore ed umanità”.

In occasione della Festa della Donna 2012, quindi, si è promossa una rilettura dell’apporto femminile alla realtà politica e sociale del nostro Paese attraverso dei percorsi che esprimono, nei vari settori, il valore della presenza femminile nella società.

Per tutte le signore un omaggio di Antonio Maria Arbues e la copia del magazine Woman & Bride presentato dai direttori Erika Gottardi e Massimiliano Piccinno.

Ufficio Stampa

Emilio Sturla Furnò +39 340 4050400 – info@emiliosturlafurno.it

Associazione Universo Femminile


W&B PARTY: La moda sul Web ha una nuova vetrina, tutta al femminile.

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Abiti Sposo, allestimenti, AltaRoma, Arte, Atelier, autonoleggio, banqueting, catering, cinema, Cocktail, Cultura, Eventi, hotel, Installazioni, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, luxury, Magazine, Matrimonio, Moda, Roma, Sfilate Sposa, stilisti, suite, Vernissage, VIP, wedding planner, Woman & Bride

Grande successo per l’Evento di lancio dello spazio W&B del Magazine WOMAN & BRIDE.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Festeggiare la moda anche attraverso il web? Si può con W&B Party, l’evento inserito nel calendario degli eventi della settimana di AltaRoma dedicato all’universo femminile ideato dai Direttori del Magazine Massimiliano Piccinno ed Erika Gottardi assieme al press agent Emilio Sturla Furnò.

Un  occasione per lanciare il W&B Site di Woman & Bride, il nuovo fashion portale (www.womanbride.it) rivolto al mondo della donna, che amplia l’impegno dell’omonimo magazine patinato.

Gli eleganti saloni dell’Hotel Regina Baglioni di Via Veneto, sono stati teatro, quindi, di una grande festa ad invito per circa duecento invitati appartenenti al mondo della cultura, del giornalismo, dello spettacolo e, ovviamente, della moda che hanno sfidato l’aria gelida della Capitale.

“Il WEB è Donna” – queste le prime parole di benvenuto agli ospiti della bellissima Samya Abbary, conduttrice di Non Solo Moda su Canale 5, avvolta in un abito in satin color marron glacé – “E qui vogliamo celebriamo le donne e la bellezza con la presenza di Miss Cinema Veribel Skin Care Mara Dall’Armellina e Miss Eleganza SièLei Ludovica Perissinotto – direttamente dal concorso di Miss Italia. Quest’ultima, vestita per l’occasione dalla Stilista Giada Curti, sarà protagonista dei prossimi foto redazionali del magazine Woman & Bride.
Un grazie agli ideatori dell’evento da parte di Patrizia Mirigliani, che ha accolto con gioia l’invito, sottolineando  che ogni anno il concorso di Miss Italia non ha un’unica vincitrice, ma sono molte le giovani, belle, che grazie alla manifestazione hanno l’opportunità di entrare nel mondo del lavoro.

E un grazie da parte della Vice Presidente di AltaRoma Valeria Mangani – in elegantissimo tailleur bianco – che da anni si batte per tutelare le donne attraverso le iniziative della sua associazione: “Bulimia e anoressia, patologie devastanti, invalidanti e talora persino mortali” ha affermato – “sono state approfondite da un progetto di rivalutazione e di riqualifica dell’autostima che intende offrire l’opportunità a tante giovani affette da tali disturbi di sfilare per i più grandi stilisti di Altaroma, senza dover obbedire agli umilianti canoni vessatori che compromettono la salute anche dell’Alta Moda”.

Tanti i volti noti avvistati tra cui Linda Batista, Nadia Bengala, il medico estetico delle tv Anadela Serra Visconti, Elena Bonelli, Metis Di Meo, Livio Beshir, Alex Partexano, Maria Grazia Nazzari, Roberta Beta, lo chef Alessandro Circiello, Adriana Russo, Luigi Tabita, Dana Ferrara, la stilista Giada Curti, Irene Bozzi, Stefania Giacomini del TG3, il principe Guglielmo Giovanelli Marconi, la Marchesa Dani Del Secco D’Aragona in abito color perla con strati di tulle, che hanno seguito la proiezione in anteprima del video dedicato al portale W&B..

Sulle pareti stuccate dell’hotel si sono susseguite proiezioni di video della serata in tempo reale a cura di DGVisionItalia, partner di Woman & Bride nel nuovo Concept Store di prossima apertura.

Numerose le troupe di tv. radio, stampa quotidiana, periodica, di settore e web che hanno voluto intervistare i direttori del Magazine che ora aggiunge il tassello del web al suo mosaico di prestigiosa visibilità.

Raffinato cocktail a base di tartine al tartufo di King of Truffles, tempura di verdure ed assaggi di Grana Padano e prosciutto San Daniele insieme ai vini della Cantina Telaro e del Consorzio del Chianti Classico.

Apprezzatissima la selezione di confetteria di Antonio Maria Arbues.

Taglio finale della scenografica torta, realizzata da Paola Azzolina, di quattro piani al cioccolato ricoperto di bianchissima glassa con decori floreali.

Le ospiti femminili hanno avuto una graditissima sorpresa prima di lasciare l’Hotel: La Veribel Skin Care ha  fatto omaggio a tutte le Donne di un cofanetto dei suoi prestigiosi prodotti per la bellezza.

Un ulteriore dettaglio che conferisce a questa serata particolare prestigio per l’importanza della Azienda di Verona.

Ed un grazie particolare per la pazienza con cui ha operato nel caos della folla della serata a Giacomo Prestigiacomo che ha realizzato gli scatti pubblicati.

 

Press Office

Emilio Sturla Furnò

info@emiliosturlafurno.it