SMALL FOOD EXCELLENCE.  FARE DEL BENE, MANGIANDO MEGLIO

allestimenti, Alta gastronomia, banqueting, Cocktail, Cultura, Degustazione, Eventi, hotel, Location, Luna di miele, luxury, Luxury Travel, Milano, Roma, solidarietà, Turismo, vacanza, VIP

All’Elizabeth Unique Hotel di Roma le eccellenze enogastronomiche nazionali proposte da IBF Italian Best Food per sostenere i progetti di Porta del Cielo Onlus e Valuable.

ELIZABETH

bar-bacharach-bistrot-sala-dc3c3

Le eccellenze del panorama enogastronomico italiano si riuniscono nel cuore di Roma grazie all’iniziativa della IBF e di Giuseppe Falconieri, Chief Inspiration Officer della prestigiosa struttura alberghiera  che affaccia su via del Corso.

logo_ibf_trasparente copia.png

 

invitodef.elizabeth

Gli chef dell’elegante boutique hotel, di proprietà della famiglia Curatella, proporranno il 23 maggio 2019 dalle ore 19 in poi, un delizioso menù di degustazione utilizzando i prodotti di altissima qualità proposti dalle Aziende che fanno capo ad Italian Best Food in questa occasione, evidenziandone le spiccate eccellenti qualità organolettiche e la versatilità di utilizzo di queste specialità nelle sapienti mani dei professionisti dei fornelli dell’Elizabeth, proponendo le filiere produttive di questi straordinari rappresentanti della qualità del nostro territorio a potenziali partners, buyer ed investitori.

L’evento, esclusivamente su invito ed accredito stampa, costituisce quindi un’imperdibile opportunità di business per aziende del settore food & beverage ma anche un’importante occasione per accendere l’attenzione sulle tematiche sociali da sempre care ad IBF e ad Elizabeth Unique Hotel, sollecitando a devolvere il 5 per mille a due associazioni altrettanto eccellenti come Porta del Cielo Onlus (www.portadelcielo.com), che assiste bimbi e ragazzi malati nei difficili e costosi percorsi di cura delle loro patologie e Valueable che cura l’inserimento professionale di persone con disabilità intellettiva, nel settore dell’ospitalità.

logoporta_7.jpg

Porta del Cielo Onlus, rappresentata dai testimonial Ilaria Spada ed Andrea Roncato, è nata a Roma nel 2009 a seguito dell’esperienza di Fede legata alle apparizioni di Medjugorje ed alle conseguenti conversioni di milioni di persone che hanno portato i fondatori all’impegno nel campo dell’assistenza alle famiglie, spesso non abbienti, dei bambini e dei ragazzi che hanno necessità di cure mediche specialistiche in Italia, collaborando con strutture come l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, L’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova e l’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna.

valuable-progetto-disabilita-lumsa-hotel-ristoranti-2017.jpg

Valueable, rappresentato da Paola Vulterini, è un progetto europeo cofinanziato dalla Commissione Europea e promosso dall’Associazione Italiana Persone Down Onlus che coinvolge una molteplicità di attori, commerciali e non commerciali, ubicati in sei diversi paesi (Italia, Germania, Portogallo, Spagna, Ungheria e Turchia). La rete promuove l’inclusione nel mercato del lavoro delle persone con disabilità intellettiva attraverso la diffusione di collocamenti mirati (tirocini e/o impieghi) nel settore dell’ospitalità.

Annunci

L’ELIZABETH UNIQUE HOTEL PROTAGONISTA DEL VERNISSAGE DELLA MOSTRA “PHOTOS FOR LIFE”

Abiti Sposa, allestimenti, Alta gastronomia, Arte, banqueting, catering, cinema, Cocktail, Collezioni, Cultura, Degustazione, Eventi, Festa, Fotografia, Location, location per matrimoni, Luna di miele, Luxury Travel, Roma, solidarietà, Turismo, vacanza, Vernissage, VIP, Woman & Bride

Con un raffinato light dinner, l’elegante Hotel di via del Corso con ingresso su ha chiuso in bellezza la presentazione della mostra di fotografie di Enrico Vanzina alla Galleria Russo, progetto benefico in favore della Pediatria del Policlinico Umberto I a Roma.

Giovedì 11 aprile 2019 il Bar Bacharach & Bistrot, la terrazza dell’Elizabeth Unique Hotel, e prestigioso boutique hotel nel centro di Roma, ha ospitato l’elegante cocktail a chiusura del vernissage di presentazione di “Photos for Life”, importante appuntamento con il quale
la Galleria Russo ha presentato al pubblico ed alla stampa la raccolta di fotografie ispirate ai grandi film, realizzate dallo sceneggiatore e scrittore Enrico Vanzina. “Sapore di mare”, ad esempio, grandissimo successo diretto dal suo indimenticabile fratello Carlo, simboleggiato da uno scatto di due sdraio sotto un ombrellone.

Davvero un bagno di folla per Vanzina, tra questi volti noti come Riccardo Rossi, Giampaolo e Rossana Letta, lo scenografo Gaetano Castelli che ha firmato un testo critico della mostra, i produttori Pietro Valsecchi con la sua Camilla Nesbitt, Fulvio Lucisano, la top model Linda Pavlova, Richard Borg, il regista Claudio Risi e lo sceneggiatore Edoardo Falcone, Federica Fendi, Piera Detassis, Marisa Stirpe e il notaio Giovanni Pocaterra e molti altri personaggi presenti per testimoniare e condividere questo importante progetto di concreta solidarietà, che renderà migliore la vita di molti piccoli pazienti. I proventi della vendita delle opere in tiratura limitata verranno, infatti, interamente devoluti all’acquisto di un manometro ad alta risoluzione per l’Unità Complessa di Gastroenterologia Pediatrica del Policlinico Universitario Umberto I – Università La Sapienza, Roma diretta dal prof. Salvatore Cucchiara. Senza soluzione di continuità le conversazioni sulle suggestioni artistiche e le ispirazioni della mostra, sono proseguite all’Elizabeth Unique Hotel, a conferma dello stretto legame di collaborazione con la Galleria Russo che espone, negli eleganti spazi dell’Albergo, una importante selezione di opere d’arte.

Accolti da Giuseppe Falconieri, Chief Inspiring Officer e autentica anima del progetto Elizabeth Unique Hotel, dopo una passeggiata attraverso le vie del centro storico, i prestigiosi ospiti sono giunti in via delle Colonnette dove, negli eleganti spazi del Bar Bacharach & Bistrot dell’Elizabeth Unique Hotel, hanno potuto degustare deliziosi involtini di melanzane, finger di polpo, crema di piselli con pesce spada, pane al nero di seppia con salmone e zucchine, tortino di patate con tonno affumicato, carpaccio di salmone marinato, cous cous di verdure, tartellette salate, arancini, polpettine e frittelle dello chef, adeguatamente abbinate ad una selezione di vini bianchi, rossi e bollicine nazionali.

 

ABOUT ELIZABETH UNIQUE HOTEL

L’Elizabeth Unique Hotel a Roma è una residenza preziosa, dove le storie antiche s’intrecciano a quelle odierne, l’ospitalità è un abbraccio generoso e autentico, i desideri vengono esauditi prima di essere espressi. L’esclusività viene scandita attraverso gesti discreti e sapienti, poiché lo scopo non è stupire ma accudire. L’atmosfera cosmopolita e mai convenzionale sembra evocare le memorie dei primi esploratori moderni, figli dell’aristocrazia europea, che durante i grand tour “scendevano” a Roma e restavano massimamente ammaliati da secoli di storia, arte, cultura. Con la stessa intensità e raffinatezza, tra le mura di Palazzo Pulieri Ginetti, nel cuore della città, a pochi passi da Piazza di Spagna, si celebra il viaggio come esperienza inedita e poliedrica, unique per vocazione.

Membro di Design Hotels, l’Elizabeth Unique Hotel è una struttura 5*L e dispone di 33 camere con molte suites. Tutte le camere sono diverse tra loro e sono pensate per offrire l’assoluta eccellenza in termini di eleganza, servizio e tecnologia. Lo Studio Marincola Architects ha concepito l’interior ed ha firmato anche il progetto di illuminotecnica, realizzato in esclusiva per l’hotel. Le pareti di molte stanze sono impreziosite dalle opere d’arte curate dalla Galleria Russo, commissionate e create per interpretare l’anima della proprietà. A disposizione di tutti gli ospiti il mini bar gratuito, che comprende una selezione di prodotti italiani artigianali e un “Handy”, ovvero lo smartphone che offre chiamate e internet illimitati. È inoltre previsto un tablet con un esclusivo servizio concierge, con approfondimenti utili sulla città e informazioni sull’hotel. L’esperienza è infine arricchita dalle amenities firmate Laura Tonatto e dalla pregiata biancheria in cotone e seta.

L’esclusività che caratterizza l’Elizabeth Unique Hotel viene impreziosita dall’atmosfera intima e discreta della Mansion, dimora appartata nel centro storico di Roma, a pochi passi dall’ingresso principale. La Mansion è composta da sei stanze, in grado di accogliere un massimo di sedici ospiti, 12 adulti e 4 bambini. È possibile inoltre prenotare l’intera proprietà, offrendo massima privacy e riservatezza.

Il Bar Bacharach Bistrot offre una proposta gourmet con una collezione di “pani creativi” ispirati alla tradizione gastronomica italiana, arricchita con una serie di suggestioni internazionali. Il menù del Bar rende invece omaggio esclusivamente al Bel Paese, con una carta di signature cocktail dedicati a ogni regione e una prestigiosa selezione di vini firmata da Luca Maroni, nome illustre dell’enologia italiana. L’aperitivo è studiato per anticipare la poesia delle cene romane con creativa generosità. Ai drink e ai calici di vino vengono accompagnati set di prelibati finger food artigianali. Molte materie prime vengono prodotte nelle tenute di famiglia, dall’oliveta al caseificio che produce mozzarella artigianale, per garantire il massimo dell’eccellenza e della genuinità a Km 0.

Gli spazi comuni e le camere dell’Elizabeth Unique Hotel si arricchiscono di contenuti artistici curati da Fabrizio Russo, titolare della storica Galleria Russo di via Alibert, a pochi passi da piazza di Spagna.

 

Il lusso qui non è apparire, bensì essere compresi, trovare appagamento nei piccoli dettagli e ispirazione dalle suggestioni artistiche, in un percorso virtuale da antico a contemporaneo, con l’ulteriore privilegio di entrare a far parte di una community di viaggiatori illuminati. In aggiunta alla contaminazione artistica e culturale, l’Elizabeth Unique Hotel offre i servizi propri dei grandi alberghi a cinque stelle, con criteri di personalizzazione inediti. Siamo convinti che, oggi come mai, l’ospite sofisticato desideri e si aspetti momenti irripetibili, genuini, straordinari, che non hanno prezzo: vero criterio che determina il lusso e che ne costituisce il marchio di riconoscimento.

“Qualità reale, non solo percepita”. Ogni dettaglio, sia esso estetico o di servizio, è stato concepito e costruito senza alcun compromesso.  Gli impianti tecnologici corrispondono al non plus ultra e garantiscono il miglior comfort nonché sicurezza e prevenzione. L’albergo esercita la propria attività nel rispetto della normativa ed è in possesso di tutti i titoli, permessi e autorizzazioni previsti dagli enti pubblici competenti.

Dal concept dello spazio agli arredi, dall’atmosfera all’accoglienza degli ospiti. I nostri artigiani sono ispirati da tali input e li applicano nella materia. Rifuggiamo dalla produzione industriale, che comprometterebbe l’equilibrio tra innovazione e autenticità. Anche nell’ambito della ristorazione interna, la nostra è una scelta senza compromessi, seppur complessa dal punto di vista logistico: acquistiamo prodotti a km 0 e curiamo una produzione quanto più artigianale, come per il pane e la pasticceria, che vengono realizzati nelle nostre cucine.

Le materie prime consumate nelle immediate vicinanze del luogo di produzione sono un incentivo a rispettare le radici e le tradizioni. Un approccio semplice e genuino, che riprende le antiche abitudini dei nostri avi. Selezioniamo con cura una rosa di produttori locali, in grado di assicurarci alimenti sani e sapori unici, allontanandoci nettamente dalla grande distribuzione. Combattiamo il degrado e la decadenza, mettendo in campo valori etici, estetici e di rispetto ambientale. Crediamo nel fatto che fare profitto non è mai la causa, ma l’effetto di chi persegue la qualità. Intendiamo onorare la nostra eredità artistico-culturale, attraverso un’eterogenea rete di collaborazioni con esponenti della cultura della città, provenienti da diversi percorsi intellettuali.

 

Il Manifesto

Giuseppe Falconieri

C.I.O. Chief Inspiring Officer 

ELIZABETH UNIQUE HOTEL ROME

Via delle Colonnette 35 – 00186 Roma

www.ehrome.cominfo@ehrome.com

Press Office: Max Press  maxpicinno@maxpiccinno.com 

 

Kevin Lee e Jules Bower protagonisti di una straordinaria Masterclass in Umbria

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Abiti Sposo, allestimenti, Arte, banqueting, catering, Cocktail, Collezioni, Eventi, Floral Desing, Formazione, Fotografia, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, Luna di miele, luxury, Luxury Travel, Magazine, MakeUp, Matrimonio, solidarietà, stilisti, Turismo, VIP, wedding, wedding planner, Woman & Bride

Appuntamento esclusivo a Castiglione del Lago, in Umbria, per un imperdibile progetto formativo.

villalogo

Dal 18 al 20 marzo 2019 a Villa Valentini Bonaparte a Castiglione del Lago, meravigliosa struttura di proprietà di Preludio Group, avrà luogo una straordinaria Masterclass che vedrà protagonisti Kevin Lee e Jules Bower.

Jules Kevin

Kevin Lee è un event designer che ha curato eventi come gli Oscar Awards o matrimoni di divi di Hollywood come Quentin Tarantino, Kim Kardashian, Jennifer Aniston, Drew Barrymore e molti altri.

kevin-lee

Jules Bower è un fotografo di fama internazionale, specializzato nella fotografia di matrimoni. Tra i suoi clienti celebrità come il calciatore Silvan Widmer, l’attrice e cantante Karen Mok, Vittoria Ferragamo, nipote di Salvatore, la stella di Broadway Kevin Worley, il regista Eric Steven Stahl, la presentatrice della BBC Victoria Fritz e il guru del design di Los Angeles, Mary Ta, solo per citarne alcuni.

 

Li troveremo insieme per questa interessante iniziativa curata da Daniela Corti, titolare di “Madreperla Wedding & Event Planning”, azienda attiva nell’organizzazione di eventi privati ed aziendali di alto profilo. Daniela Corti è anche creatrice della manifestazione  “The Italian Wedding Stars”, evento nazionale che premia le migliori aziende e i più grandi professionisti del wedding in tutta Italia.

La Regione Umbria, che ospita questa masterclass, condivide e promuove da sempre i progetti di Daniela Corti. Già in occasione della prima edizione del Premio “The Italian Wedding Stars” aveva presentato il progetto “Love me in Umbria”, volto ad esaltare le caratteristiche di una Regione meravigliosa, ricca di bellezze naturali e di strutture ricettive con una straordinaria vocazione all’accoglienza di Destination Weddings, testimoniata, in questa occasione, dalla presenza di alcune aziende umbre, vere eccellenze nella fornitura di servizi  di alto livello per i matrimoni di stranieri in Regione, che hanno compreso l’importanza della prestigiosa vetrina offerta da questo evento per farsi conoscere al mondo del wedding internazionale.

Per questo nuovo workshop a Castiglione del Lago, l’organizzatrice si è avvalsa della collaborazione dell’Università Californiana “Lovegevity” – che cura la formazioni di figure professionali nell’organizzazione di matrimoni – ed ha avuto il privilegio di poter realizzare la prima Masterclass di Kevin Lee in Italia.

Un progetto di formazione di altissimo profilo, dunque, indirizzata ad operatori di settore che desiderano accrescere le proprie competenze e a tutti colori che desiderino apprendere l’arte dell’organizzazione di eventi di alto profilo, sia per l’acquisizione delle competenze tecniche che per lo sviluppo della creatività. I partecipanti alla masterclass di Kevin Lee saranno quindi professionisti nell’organizzazione e designer di eventi. Provenienti da tutto il mondo, questi professionisti potranno beneficiare dell’opportunità unica di abbinare, a questo primo appuntamento formativo, la seconda masterclass, quella di di fotografia, tenuta da Jules Bower, richiestissima da numerosi fotografi professionisti, sia italiani sia stranieri e prossima al sold-out.

8a70f4d0-3a1a-11e9-992d-1d753a581716-rimg-w526-h295-gmir

Le due classi collaboreranno alla realizzazione di un servizio fotografico che documenti, con immagini di grande suggestione, un matrimonio di lusso realizzato per l’occasione allo scopo di dare visibilità a tutti i partecipanti al corso ed a tutti i partner coinvolti, che avranno modi di vedere pubblicati i loro lavori sui blog dei vari media partner e magazine Internazionali, nonché su tutti i canali social dei partecipanti e degli organizzatori.

L’evento si aprirà con una cena di benvenuto offerta da Preludio Group, riservata ai partecipanti alle masterclass, e si chiuderà con un evento di gala aperto a tutti coloro che abbiano interessi in questo settore. Grande attenzione anche alla solidarietà da parte dell’organizzazione che devolverà parte del ricavato alla Associazione Onlus Il Pellicano, eccellenza perugina per la cura dei disturbi alimentari.

 

(Per maggiori informazioni madreperlaevent@gmail.com)

PARTNER DELL’EVENTO:

Universita’ Lovegevity 

Paola Rooney Floral Designer 

Graphistudio

Preludio Divisione Noleggio 

Moda Sposi Atelier 

Gianvittorio Pirotecnica 

FIOF 

Cherie Spisso International Celebrity Makeup Artist & Hair Stylist 

Gerry Gennarelli 

Wedding Motion Wedding Film 

Associazione WPI 

Palazzo Pantini Nicchiarelli 

Antonio Becchetti Models Management 

Ninalilou Shoes

Sugarcups Cake Design

Claudio Coppola photographer 

Glance by Alidays 

Alidays

Sofia Rocchetti Collection 

Collection car 

Media Partner dell’evento:

Woman & Bride, Zankyou, Strictly Weddings, Perfect Wedding Magazine, Passione Wedding & Event, Glittery Bride, The K Magazine, Chic and Stylish Weddings, Epic Luxury Weddings & Events

A Palazzo Re Enzo sfilano le eccellenze della Moda Sposa per l’Oncologia Addarii.

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Alta gastronomia, banqueting, Capsule Collection, catering, cinema, Cocktail, Collezioni, Cultura, Eventi, Fashion, Location, luxury, Matrimonio, Milano, Moda, Presentazione, solidarietà, stilisti, VIP, wedding planner, Woman & Bride

Grande successo a Bologna  per l’evento charity magistralmente organizzato da Anna Maria Nigro deliziosa padrona di casa e anima del progetto Araba Fenice, per raccogliere fondi in favore dell’Oncologia Addarii ed in memoria della giornalista Loredana Ranni, recentemente scomparsa.

Tantissimi gli ospiti presenti a Palazzo Re Enzo, a Bologna per l’importante evento benefico “ARABA FENICE per Oncologia ADDARII”, organizzato da Anna Maria Nigro, direttore artistico ed anima del progetto che nasce da due donne, due grandi amiche, che hanno condiviso un comune percorso, quello della lotta contro il cancro: Loredana Ranni, giornalista e scrittrice recentemente scomparsa, ed Anna Maria Nigro che ha fortemente voluto questa iniziativa, trasmettendo la sua energia e la forza con cui ha realizzato l’evento ai numerosi invitati tra i quali  il sovrintendente alla Scala Alexander Pereira con la compagna, la stilista Daniela De Souza, gli stilisti Peter Langner e Alessandra Rinaudo, Jun Ichikawa, fantastica protagonista del filmCantando dietro i Paraventi” di Ermanno Olmi, Eliana Miglio, musa di Pupi Avati, la cantantautrice e conduttrice Silvia Salemi, la conduttrice Emanuela Gentilin, la blogger e opinionistaCamilla Lucchi e l’attore Francesco Butteri, visto nella fiction “Non dirlo al tuo capo 2” e nel film “Nato a Casal di Principe”

Un evento nato, quindi, da un vissuto personale e dal desiderio di dare la meritata visibilità ad un centro oncologico d’eccellenza. L’Oncologia Addarii, infatti, con i suoi oltre 60 anni di storia è un punto di riferimento per tutte le donne colpite da tumori alla mammella e ginecologici, magistralmente presieduto dal Prof. Claudio Zamagni che, dopo i commoventi ringraziamenti di Anna Maria Nigro, che ha ricordato la figura di Loredana Ranni, ha aperto la serata con un interessante intervento sulla storia e sulle attività di questa eccellente Istituzione medica. A seguire, una cena gourmet firmata dallo chef Riccardo Facchini,  accompagnata dall’intrattenimento musicale di Valerio Pontrandolfo Quintet con Jimmy Villotti e Greg Hutchinson che ha fatto da sottofondo ad una elegante sfilata, condotta dal giornalista Ivan Damiano Rota, che ha visto protagonisti sognanti abiti da sposa. Preziose creazioni realizzate e donate all’Associazione da importanti stilisti e maison di fama internazionale. Gli abiti che hanno sfilato e che sono stati battuti all’asta per la raccolta fondi erano di Antonio Riva, Peter Langner, Antonio Grimaldi Couture, Gianni Molaro, Daniela De Souza, Nicole Sposa creata da Alessandra Rinaudo, Elisabetta Delogu, Tosca Spose, Moreno da Venosa. Anche la stilista Elisabetta Polignano ha contribuito all’evento.

Importante il significato e l’omaggio tributato dal mondo del wedding alla compianta, indimenticata ed indimenticabile giornalista e wedding planner Loredana Ranni. Una grande donna che, con la sua forza, ha contribuito in modo sostanziale alla nascita dell’Associazione Araba Fenice e alla creazione di questa manifestazione della quale, purtroppo, non ha potuto vedere la compiuta realizzazione. L’evento, che sarà organizzato a Milano per la prossima edizione, è stato patrocinato del Comune di Bologna e della Regione Emilia-Romagna ed ha beneficiato di una particolare menzione concessa dal Ministero della Salute, che ha patrocinato il momento di presentazione delle attività dell’Oncologia Addarii, con l’intervento del Professor Claudio Zamagni.

 

“ARABA FENICE per Oncologia Addarii”- A Palazzo Re Enzo a Bologna, il prestigioso charity event

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Alta gastronomia, Atelier, Capsule Collection, catering, Cocktail, Collezioni, Cultura, Degustazione, Eventi, Fashion, Festa, Floral Desing, hotel, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, luxury, Luxury Travel, Magazine, MakeUp, Matrimonio, Milano, Moda, Presentazione, Sfilate Sposa, solidarietà, VIP, wedding planner, Woman & Bride

 

 

L’idea nasce da due donne, grandi amiche, che hanno condiviso un comune percorso, quello della lotta contro il cancro: Loredana Ranni, giornalista e scrittrice, ed Anna Maria Nigro, direttore artistico ed anima del progetto.

52276904_398225524270241_7428438301150806016_n

Un evento nato, quindi, da un vissuto personale e dal desiderio di dare la meritata visibilità ad un centro oncologico d’eccellenza, l’Oncologia Addarii, che con i suoi oltre 60 anni di storia è un punto di riferimento per tutte le donne bolognesi e della regione Emilia Romagna con tumori alla mammella e ginecologici.

Interverrà, per aprire la serata, il Prof. Claudio Zamagni, che ci parlerà dei 60 anni di storia dell’Oncologia Addarii, del lavoro pionieristico svolto ma, soprattutto, ci sensibilizzerà sull’importanza della diagnosi precoce e sulla collaborazione multidisciplinare nella diagnosi e cura della patologia oncologica mammaria nell’ambito dei Centri di Senologia (Breast Unit) che l’Italia, tra i primi paesi in Europa a farlo, ha istituito secondo le raccomandazioni della Commissione Europea del 2006.Seguirà una cena gourmet firmata dallo chef Riccardo Facchini, accompagnata da una sfilata di abiti da sposa realizzati da importanti stilisti e Maison di fama internazionale, i quali hanno donato le loro preziose creazioni che saranno battute all’asta.

Gli abiti da sposa di Antonio Riva puntano su lavorazioni couture, mantenendo uno stile dinamico. Agli abiti a sirena, con strascichi strutturati, si alternano modelli in pizzo originali e romantici. La nuova collezione di abiti da sposa

Peter Langner ci propone creazioni di grande classe, realizzate principalmente in sete pregiate. Modelli romantici e femminili pronti a lanciare tendenze interessanti: dagli abiti principeschi con gonne ampie plissettate, fino ai modelli con gonne a balze.

Antonio Grimaldi Couture ha presentato in passerella a Parigi la sua nuovissima collezione di Alta Moda che comprende abiti da sposa dal sapore inconfondibile. Un percorso da enfant prodige il suo, iniziato all’Istituto d’arte della sua città e completato a Roma, dove apre il suo primo atelier negli anni ’90. Per lui la consacrazione internazionale arriva nel 1996, sotto l’ala di Emanuel Ungaro.

Nel ricco e variegato panorama bridal non passa inosservata l’originalità della collezione di abiti da sposa presentata da Gianni Molaro, dove si assiste ad un continuo rimando tra modernità e tradizione.

“We say bravo” a Daniela», scrisse sul suo sito l’Istituto Marangoni due anni fa. Così la scuola di moda e arte si congratulò con Daniela De Souza, originaria di Manaus: creazioni romantiche e artigianali di forte impatto.

Già presentata al Chicago Bridal Show la collezione sposa Nicole, creata da Alessandra Rinaudo, predilige abiti dallo stile romantico, attraverso diverse linee che prendono il nome della deliziosa figlia della stilista e del marito Carlo Cavallo, insieme al quale ha dato vita all’importante Nicole Fashion Group.

E poi Elisabetta Delogu, sempre alla ricerca dei tessuti più preziosi che cuce, accoppia, stratifica, rielabora, inventa e trasforma, traendo spunto da ciò che la circonda, da ciò che vede e che ama.

Le Collezioni Tosca Spose sono concepite con l’obbiettivo di realizzare i sogni delle spose con abiti raffinati che rispettano l’armonia della figura femminile e l’eleganza essenziale.

Nello stile di Moreno da Venosa domina invece la natura: il raso cade sulla schiena seminuda dell’elegante sposa, il broccato di San Leucio, minuziosamente lavorato, rende romantica e unica la donna. Anche Elisabetta Polignano, stilista di abiti da sposa made in Italy di grande fama, contribuisce all’evento.

 L’intrattenimento musicale, durante tutta la serata, sarà a cura di Valerio Pontrandolfo Quintet con Jimmy Villotti e Greg Hutchinson.

Importante il significato che il wedding ha rivestito nella vita della compianta Loredana Ranni, giornalista e wedding planner che ha contribuito in modo così sostanziale alla creazione dell’evento e che, seppure non potrà vederne la realizzazione, resta per tutti indimenticata ed indimenticabile.

Testimonial della serata sarà la nota attrice Jun Ichikawa, indimenticabile protagonista del film “Cantando dietro i Paraventi” di Ermanno Olmi.

Condurrà la serata il giornalista Ivan Damiano Rota. Un evento che sarà una delizia per gli occhi dei convitati e che gode del patrocino del Comune di Bologna, della Regione Emilia-Romagna e del “Patrocinio concesso dal Ministero della Salute per il solo momento di presentazione dell’evento Araba Fenice per Oncologia Addarii”

 

 

 

WOMAN & BRIDE RINNOVA IL SUCCESSO CON UNA DISTRIBUZIONE CAPILLARE

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Abiti Sposo, allestimenti, Alta gastronomia, AltaRoma, Arte, Atelier, autonoleggio, banqueting, beauty, calzature, Capsule Collection, catering, cinema, Cocktail, Collezioni, Cultura, Degustazione, Eventi, Fashion, Festa, fragranze, Gioielleria, hotel, Installazioni, Libri, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, Luna di miele, luxury, Magazine, Matrimonio, Milano, Moda, Mostre, OCCHIALI, Orologeria, pellicceria, Pop Star, Premio, Presentazione, Ristorante, Roma, Sfilate Sposa, solidarietà, stilisti, stivali, suite, Tartufo, Turismo, Vernissage, VIP, wedding planner, Woman & Bride

DISTRIBUZIONE WOMAN & BRIDE ROMA

cover 7

 

TERMINI/MONTI/CAVOUR

– ANGI SNC LARIZZA SAL. V. Volturno

– ANTRILLI NICOLA DOM. P.zza Cinquecento

-PETRONI FABIO E C. S. L.go Villa Peretti

– TICKETS TERMINI SRL P.zza Cinquecento 6

  – SBARDELLA V.Cavour/P.zza Cinquecento

– MA.GI.C. SAS DI FERR. V. Liberiana/V. dell’Olmata

– RAQ Via Cavour 257

– IL QUARTIERE P.zza Madonna Monti

– ROSSI GIUSEPPE   V. Castro Pretorio 1

– MONTANO P.zza Indipendenza

– DEL BENE ANNA V. Solferino 22

– VITELLI MAURIZIO V. Flavia 52

– VIEZZOLI CARLO V. XX Settembre 26

– SISAY HABTAMU WOLDEG   V. Vittorio Emanuele Orlando

– GURRERA GIANLUCA V. A. De Pretis 96

– SO.COM.IM.SRL V. C.Battisti

– CECCARELLI NILDE   V. Nazionale/P.zza Esedra

VENETO/ TRITONE/ BARBERINI

– VETRO V. Calabria 14/ V. Piacenza

– ANDREI EMANUELE   V. Sardegna/V. Veneto

– PIERONI SAS   V. Veneto /Via Lombardia

– DI GIANVITO DANIELLE V. Veneto/ V. Ludovisi

– FAGIOLI ROBERTO V. Veneto

– PANDOLFINO CLAUDIO V. Barberini

    – CARACCI ELVIRA P.zza Barberini /Via Veneto

– CAIAFFA BRUNO V. Del Tritone 161

– BALZOTTI LUCIANO V. Del Tritone 152/c

FLAMINIO

– DE GRISOGONO STEFANO P.le Flaminio

– FIORETTI CESARE V. Flaminia Nuova 2

– MECONI GIANLUCA   Staz. Roma-nord

– MARCACCI GABRIELE V. Flaminia 56/a

– BIAGINI MASSIMILIANO V. Flaminia/V. Fracassini

– E.V.O.D.B. S.a.S. SANT V.le del Vignola 38a

– PELUSO PATRIZIA   V.le Del Vignola 85

   – LEONARDI MARCO V. Pannini /V. Pinturicchio

– BAFFI SORRISI E LETT. V.le Pinturicchio 8

– CIOCCIO MAURIZIO P.zza Carracci

    – RICCIO DANIELE     V. Marinetti

– FEDELI GIULIO     V. Flaminia Nuova

CENTRO STORICO

– CINTI DANILO V. Boschetto/V. Nazionale

– CARMELITANO ANTONIETTA V. Nazionale

– DE CAROLIS STEFANO P.zza S. Silvestro 13

   – VARGIU LOREDANA V. Del Gambero/V. Vittoria

– FERRI NATALE P.zza In Lucina 31

– MASINI ANTONIO P.zza Borghese

– ARANCI FRANCESCO L.go Argentina 14

   – CRISTOFORI ROBERTO L.go Argentina

– MASTRONE MAURO L.go Arenula

    – DI GIULIANO LAMBERTO V. Sistina 108

– POLA ROBERTO V. Capo Le Case 26

– GRECO & MOSCARDINI P.zza Mignanelli

– NICOLANTI PIETRO V. M. De Fiori/V. della Croce

– MORONI MARCELLA L.go Dei Lombardi

– GIORGETTI M.GRAZIA P.zza Capranica 78

– DI CAMILLO BRUNO P.zza Della Rotonda (Pantheon)

– ROMA SOUVENIR SRL Piazza Navona, Pass. 5 Lune

– GREGORI BRUNO P.zza Zanardelli 16

– DI LIDDO RITA V. Del Vantaggio 20

– POLACCO SARAH P.zza B.Cairoli

– CECCHINI BEATRICE P.zza Farnese 105

– FARINA P.zza Campo de’ Fiori

– MARTINOTTI GIOVANNI V. Pace/V. Tor Millina

– PRUNESTI MARIO     P.zza P. Paoli e 90/b

– VARGIU DEBORAH V. Ripetta/ V. Tomacelli

– FRISARDI VINCENZO   L.go Goldoni

– FERDINANDI UMBERTO P.zza Della Minerva

PARIOLI/PINCIANO

– AS&AB snc di PAOLANT. P.zza Pitagora

– FRANCO LIDIA   V. G.Paisiello

– CHICCO BARBARA P.zza Don Giov. Minzoni

– NERI ADELE   V. Gramsci 1/b

– AMBROSI GIULIO   C.so Italia 80

– PERUGINI LUCA S.A.S P.zza Fiume 47/C.so Italia

– SPAZIANI TESTA ANTON. V.l e Parioli 2

– PANTANELLA BIANCA MA V.le Parioli 54

– CANU FRANCESCA Via Villa S. Filippo

– CECILIONI MASSIMILIANO V. Salvini 55

– DI MANNA SALVATORE P.zza Santiago Del Cile

– GIOIA ROSSELLA V. Bertoloni 47/49

– CORRADI MARCO   V. G. Antonelli 30/32

– CAMPAGNA SIMONETTA P.zza Euclide 43/44

– BELLANTONI GIOVANNI V. Parioli 166

– SANNA ROSARIO V. Civinini

ROMA NORD/FARNESINA/ CASSIA/FRANCIA

– VITA SANDRO V. Orti Farnesina 11

– TITOCCI MARCO V. Germania

– BORIONI GABRIELLA V. G. Fortunato 13

– SCHIAVONI FERNANDA V. V. Stelluti

– ROTTI LUCA C.so Francia 120

– BRUGE` PIERINA C.so Francia

– L`EDICOLA SRL DI COM. V. Bevagna

– BARCA MARCO V. Flaminia Vecchia

– FLEMING PRESS SAS  L.go Melegari

– TOMASSI ALBERTO P.zza Giovenale 24

– VERDE GIANLUCA P.zza Ponte Milvio

– MASSIMIANI ILARIA   P.zza A. Mancini

– VALLI ALESSANDRO   L.go Maresciallo Diaz

– MARINELLI ANTONIO   V. Orti della Farnesina 15

– MASSIMIANI WALTER   Via della Farnesina

– DI GIORGIO DEBORA   P.zza Giochi Delfici

– URBANI GISELDA P.zza S. Jacini

– MAURI DOMENICO   L.go Quistello

– DI GIOIA VINCENZO   Via Giustiniana

PRATI/DELLE VITTORIE/CLODIO/COLA DI RIENZO

– MATRELLA MASSIMO P.zza Martiri di Belfiore

– GANDOLFI FRANCO P.zza Mazzini 8

– BOCCHINI FABIO V. Col Di Lana 12/14

– VESPERINI AURORA V. Sabotino/V. De Calboli

– GHINGO ANNAMARIA V. Oslavia/V. Vodice

– F.LLI PASCUCCI SNC P.zza Bainsizza

– MARIANI GIORGIO V. Carso 69

– FERRI MASSIMO   V. Montesanto 1

– C.R.snc DITRI e BIGA. P.zza Giovine Italia

– COLASANTI BENEDETTO V.le Mazzini/Via Pasubio

– DE DOMINICIS GIOVANN V. Della Giuliana/V. Cunfida

– LATINI ROBERTO V.le Angelico

– VENZI LUCIANO P.zza Prati Strozzi

– BADII EMANUELA   P.zza della Libertà angolo Viale Cola di Rienzo

– FANTON ANGELO   Lungo Tevere Dei Mellini

– SANGERMANO BRUNO P.zza Cola Di Rienzo

– Soc. I DUE LEONI 1963 P.zza Cola Di Rienzo

– CAPONI ENRICO V. Crescenzio/V. Tacito

– BENEDETTI DAVID     V. Terenzio angolo Via Cola di Rienzo

– LUCHETTI GIUSEPPE Via Germanico, 195/A

– GREGORI ROBERTO   V. Marcantonio

– MILLI DINA P.zza Risorgimento

– EDISHOP snc di FIORE V.le G. Cesare 67

– AWAD ABD ELKADER ELB V. Andrea Doria 8

– CUCCHIARALE CRISTIAN V. A. Baldovinetti 1

– MENCARELLI MASSIMO P.zza Cola Di Rienzo

– PEZZOTTI LUIGI     V. Gargano 5

– BOTTINI EDOARDO V. Cipro 5

– CALVANI EMILIO L.go Maccagno 6/7

NOMENTANO/BOLOGNA/PROVINCIE/UNIVERSITA’/S. LORENZO

– SOC.FARNETTI S.E M.S Via Nomentana, 591/A

– CELLETTI MAURIZIO   V. Nomentana Nuova 4

– CIPRIANO DIEGO V. XXI Aprile 23

– MUSCENTE ENRICHETTA V. Rodolfo Lanciani 85

– EDICOLA STUDER DI G.STU. V. A. Torlonia 15

– DOTTORINI VITTORIA V. Lorenzo il Magnifico

– DI SABANTONIO GIOVANNI V. Osimo

– PIERONI DI PIERONI Via Dario Niccodemi

– QUINTO FABIO MASSIMO P.le Aldo Moro

– CIPRIANO MARCELLO P.zza Salerno 4

– MAGLIANO UGO    V. Regina Margherita 273

– FRANCESCONI BRUNA   V. Regina Margherita

– AMORUSO ILARIA   V. Tagliamento 86

– CIANCARELLI LUCA Via dell’Università

– FAST di F.MONTALBOTT. V. Lorenzo Magnifico

– CAPPELLA LUCIANO V. G. Boni 1/V. XXI Aprile

– PALUMBO ANTONIO MARIA P.zza Bologna 1

– A.&.S.VERGINELLI AND. P.le Delle Provincie

– CINELLI & ADDUCCHIO P.zza Lecce 3

– IPPOLITI FABRIZIO V.Le Regina Elena 32

– CALZINI STEFANO V. Pavia 112

– J & D DI COSTA SNC P.le del Verano 38

– BEZZI JOLE V. Degli Equi 33

– MIGNOZZI FRANCESCO P.zza Bologna 3

– IL PAPIRO di M.C.& C Via Adamello

– MAMO P.le Adriatico

– MALFATTI OTELLO   VIA Nomentana Km 9,4

– VIOLETTO FRANCO  V. G. Spaducci 16

– MATRULLO MONICA V. Tor San Giovanni

PRENESTINO/TIBURTINO

– EDIMAN SNC di MANILI L.go Preneste, 14

– GIUSTINI SERAFINA   V. Pisino 87

– MIGLIACCIO MONICA   V.Le C. Marx

– MACCHINI DIANA V. Troilo Il Grande

– ZOTTA GRAZIANA V.Tor Sapienza

– APPODIA VALERIO   V. Igino Giordani

– MILLI V. Tenuta Di Torrenova

– FARINELLI GIANFRANCO Via Adriano Fiori 2

APPIO/ TUSCOLANO/SAN GIOVANNI/MERULANA

– FATHI FARSHID P.zza Lodi 8

– PROVVEDI PAOLO L.go Leopardi

– ERCOLI V. Appia/L.go Colli Albani

– VALGIMIGLI LUCIANA V. Taranto/V. Pozzuoli

– DE DOMINICIS CARLA V. Taranto 93

– EDI SNC DI MAURO M.G. V. Montepulciano 53

– GE.DE.M.SNC F.LLI PR.V. Tuscolana 208

– COMO SILVIO V. S.M. Ausiliatrice

– K.B.N. s.a.s. V. Dei Salesiani

– MARCHESANI FRANCESCO V. Albano 48/d

– COLUCCI FABIO ROMEO V. Appia / V. Enea

– SOC.EDIC.SYMPA di M V. Appia 464/466

– STILLI FABRIZIO V. Vaglia / V. Cinigia

– BIAGIOLI ROBERTO P.zza S. Croce in Gerusalemme

– NARDI MARIO V. Carlo Felice

– GENNARI SAS ALVARO V. Magnagrecia 17

– LORIA AURORA V. Emanuele Filiberto

– STAIANO MARINA V. Merulana 204

– COLANTONI BRUNO Via Appia Nuova 36

– FANELLI DANILO   V. Cerveteri/V. Ardea

– CARUSO DORIANO L.go Vercelli

– ROMITI FURIO   V. Furio Camillo 90

– DI FILIPPO SILVIA V. G. Capponi /V.Appia

– PARADISI MAURIZIO   V. Annia Regilla

– PRESTIGIACOMO ANDREA V. Del Calice 31

– DESIDERI ORIETTA P.zza Cinecittà 50

– PERRIS BARBARA   V. Ciamarra 162/164

– VENDITTI STELLA V. Celimontana 5

– QUARANTA GABRIELE   V. Gallia/P.le Metronio

– PANDOLFI CLAUDIO   P.zza Tuscolo/V .Etruria

– TUFARIELLO VITO V. A.Baccarini 20/a

– GIUSTI NADIA     L.go De Santis/V. Botero

EUR / OSTIENSE

– VENNI`S DI VENANZONI Via Gaspare Gozzi, 9

– ALESSIO GIOVANNI   V.le Città d`Europa

– CECCARELLI MARIA   P.zza Cina 23

– CHIRIACO` ANDREA   P.zza Kennedy

– MACCARIO MASSIMO & C V.Le Europa 319

– AUTUORI AGOSTINO V. Grande Muraglia

– FELICETTI GIORGIO V.le America/V .Shakespeare

– CIUFFO ALESSANDRO Via Ostiense 71

– TOMASSI ALESSANDRO   V. Citerni/V. Capitan Bavastro

– MI.RA.di SCIFONI GIA V.le Beethoven

– GIADRI SAS DI SCIFONI V.le Beethoven 90/92

– SOCIETA’EDICOLA EUR    V.le Della Tecnica

– LA PRESSE SAS IZZI E V. Amsterdam

– PALMA FRANCO L.go Apollinare

– SILENZI GIANFRANCO P.zza Beata Vergine del Carmelo

– SCIFONI RAFFAELE V.le Europa 191

– STAGNARO MAURO   V. S. Pincherle, 143

– GI.SA.2003 P.le Asia

– LORETI GABRIELE   V. Volpato 17

– MUSCIO ALESSANDRA   V. Marconi 151/153

– MARDONALTO MAURA   V. Avicenna 19

– MESSINA CALOGERO P.zza E. Fermi 22

– PARADISI GIACINTO   V. Grimaldi 29

– SAMPAOLO FRANCO     V. Pescaglia 65

– TUZI ANTONIO Staz. Laurentina

– BARONE SIMONETTA Viale Della Tecnica

GIANICOLENENSE / MONTEVERDE

– MARINI CORIOLANO  C.ne Gianicolense/S.Camillo

– STENTI M.GIUSEPPA   V. Donna Olimpia 280

– FAGIOLI GIOIA   V. Villa Pamphili 37

– SUPPA ANTONIETTA   V. Villa Pamphili 21

– CARBONETTI MARIA TERESA   C.ne Gianicolense 12

– BARTOLOZZI ROBERTO V. G. Carini 25/27

AURELIO/S. PIETRO/GREGORIO VII

– GILARDELLI DAVIDE   V. S.Pio X/ V. Conciliazione

– GASK di ANNIBALE CON. V. P.ta Angelica

– BIGI EUGENIO   L.go Del Colonnato di San Pietro

– TRABALZINI ALVARO   P.zza Pio XII

– GHERI SERENA   L.go Porta Cavalleggeri

 – BULDORINI ANDREA C.ne Cornelia 291

– MIRIAM S.N.C. P.zza S.Maria Fornaci

– ULTIMA NOTIZIA DI CA. V. Gregorio VII, 57

– DARIMA SNC DI MONDIN L.go D. Jacobini 299

– LATINI FRANCO   V. N.Piccolomini 34

– FERRI BRUNA   V. Gregorio VII 340

– DE FRANCESCO CHIARA V. Madonna del Riposo 85

– FEDERICO ALESSANDRO V. Aurelia 560

– PACINELLI M.GRAZIA   L.go Galamini 192

– MOSCA SIMONE   V.Urbano II/V.Boccea

– BOGGIO MONICA V. Di Casalotti 40

– L’EDICOLA SAS DI GEN. V.le Colli Portuensi

– BALDONI ROMANO L.go S. Godenzo 1

– EDICOLA 2008 di L. PA V. Valle Aurelia 81

– RAMOZZI ALVARO V. Anastasio II, 362

– DURASTANTE MAURIZIO Via Odoardo Giove

– ROLLI GUIDO V. Casal Marmo

AEROPORTO/ STAZIONI

– D.& D. s.r.l INTERNO STAZIONE TERMINI BINARI

– EDICOLA TRE CARRELLI STAZIONE TERMINI CARRELLI

– CAPORALI s.n.c STAZIONE TERMINI INTERNO N.4

– FRATELLI MAFFEI Snc STAZIONE TERMINI Biglietteria N.33

– MACH2 PRESS T2 AEROPORTO – AREA CHARTER

– NEWS TERMINI 1 S.R.L STAZIONE TERMINI BIGLIETTERIA

– NUOVA TERMINI 46 Srl – TERMINI METRO 46

– NUOVO CATALDO S19   Stazione Tiburtina INGRESSO

– FERRETTI SIMONE Air Terminal Fiumicino

– DUFRY ITALIA S.p.A. Aeroporto Leonardo Da Vinci Terminal 2

– GELMAR S.R.L. Aeroporto Leonardo Da Vinci Internazionali

– GELMAR S.R.L Aeroporto Fiumicino

– GELMAR SRL T3   Aeroporto Leonardo Da Vinci Arrivi Internazionali   Terminal 3

– MACH2 PRESS T1   Aeroporto Leonardo Da Vinci Arrivi Nazionali   Terminal 1

– MACH2 PRESS T3     Aeroporto Leonardo Da Vinci Partenze Internazionali Terminal 3

– NUOVO CATALDO T2     STAZ.TIBURTINA CAPOLINEA BUS

– COSTANZA SRL Largo Guido Mazzoni Stazione Tiburtina

Grande successo per le spose di Sonia Lupo all’evento benefico “Moda Sul Tevere” al Circolo Canottieri

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Arte, Atelier, banqueting, beauty, Capsule Collection, catering, cinema, Cocktail, Collezioni, Eventi, Fashion, Festa, Location, luxury, Magazine, Matrimonio, Moda, Mostre, Presentazione, Roma, Sfilate Sposa, solidarietà, stilisti, VIP, Woman & Bride

 

Un cielo incerto fino a pochi muniti prima dell’importante evento, andato in scena lunedì 14 luglio al Circolo Canottieri Lazio, si è lasciato convincere dalle tante attese ed ha concesso una tregua a quest’angolo incantato di Roma, offrendo uno struggente tramonto sul Tevere, che ha idealmente aperto il sipario sulle sfilate a bordo della scenografica piscina dell’esclusivo Circolo Romano. Precedute da un elegante dinner, sono andate in passerella diverse creazioni di diverse Maison romane, spaziando dal beachwear al prêt-à-porter fino alla couture, prima di lasciare la scena alle spose di Sonia Lupo che hanno raccolto, da protagoniste, grandi consensi e applausi a scena aperta. Musiche sognanti hanno introdotto le splendide modelle, selezionate dalla stilista per valorizzare al meglio le proprie creazioni che, indossate a piedi nudi, hanno stupito il competente e numeroso pubblico in platea.

Un cameo della piccola Ginevra, figlia della stilista ed interprete in sfilata di un iconografica creazione, impreziosita da una coroncina di fior bianchi, ha lasciato poi la scena ad un suggestivo cambio di musica che ha introdotto Andreea Duma, recente protagonista di copertine, film e campagne pubblicitarie, che ha interpretato, in anteprima assoluta e con grande charme, un abito speciale, realizzato dalla Stilista per il cortometraggio “Madame & Monsieur” dove sarà portato in scena dalla brillante regista ed attrice Eleonora Albrecht. Il cortometraggio realizzato dalla Albrecht esprime le grandi emozioni e la forza dell’amore che sopravvive anche quando le persone amate ci lasciano e vedrà tra i protagonisti Andrea Roncato, presente in platea al fianco della madrina dell’evento Marina Ripa di Meana e di Vincenzo Merli, Manager della Maison Furstenberg che ha donato uno splendido abito per la raccolta fondi dell’evento in favore della Onlus “Roma per Te”, proponendo al pubblico uno struggente ricordo del Maestro Egon e della sua attenzione ai giovani talenti della moda. Una riuscitissima passerella, intervallata da piccoli intermezzi di spettacolo e ben condotta da Silvana Pascale Augero, un evento che l’organizzazione, condotta da Giorgio D’Arpino, si propone di ripetere presto per offrire nuove opportunità in un luogo incantevole, scenario di una notte di moda che anche il cielo stellato di Roma ha voluto omaggiare con le sue incantate atmosfere.

Press Office: Adv Pres info@womanbride.it Ph courtesy of G.Leanza leanzapress@gmail.com

PARTERRE DI VIP AL BOSCOLO PALACE HOTEL DI VIA VENETO PER LE SALON DE LA MODE

Abiti Cerimonia, Abiti Sposo, allestimenti, Alta gastronomia, AltaRoma, Arte, Atelier, banqueting, beauty, catering, cinema, Cocktail, Collezioni, Cultura, Degustazione, Eventi, Fashion, Festa, hotel, Installazioni, Location, location per matrimoni, luxury, Magazine, Moda, Mostre, Presentazione, Roma, solidarietà, stilisti, Vernissage, VIP

 

Le Salon de la Mode – Il valore del Made in Italy

La strada di Fellini ritorna a pulsare in una gelida serata di gennaio, nel pieno della settimana romana dedicata alla Alta Moda, Altaroma 2014. Ispirato a quello nato nel ‘600 “Le Salon de la Mode – Il valore del Made in Italy” – progetto ideato da Gabriella Chiarappa inserito all’interno del Calendario Eventi Collaterali di Altaroma – è stato presentato a un pubblico di oltre trecento invitati nell’elegante salone affrescato da Guido Cadorin negli anni ’30 del Boscolo Palace Hotel di Via Veneto 70 a Roma. “Un provisional shopping studiato appositamente per raccontare la Moda e le sue suggestioni” – ha affermato l’ideatrice assieme dando il benvento assieme ai collaboratori del progetto Emilio Sturla Furnò, i rappresentati dell’Associazione Italiana di consulenti d’immagine “Immaginati” e delll’Università SSML – San Domenico International Campus. “Per più di quarant’anni” – hanno raccontato gli organizzatori – “Catherine De Vivonne, marchesa di Rambouillet, ritenendo la corte di Enrico IV sgradevole per via della rudezza dei costumi, decise di invitare nella sua stessa casa – l’Hôtel de Rambouillet, situato dove attualmente sorge il Palais-Royal – il gran mondo. Ci si confrontava su Arte, Lettere, Storia in quel brillante salotto che esercitò una grande influenza sulla lingua e la letteratura francese del tempo e fu tra i pochi che diedero onore alle donne, diversamente dagli altri per lo più frequentati da uomini”. Da qui il format che vede protagonista lo stile unico e non convenzionale della grande italianità, valorizzando quella tradizione nazionale che viene intesa come patrimonio imprescindibile e come elemento di distinzione e di valore puro. La selezione dei marchi è il risultato di un’approfondita attività di ricerca delle tendenze del momento e di un’attenta analisi dei consumi svolta da un team esperto nello studio dei trend. Tale gruppo di ricerca – a cui hanno partecipato in questo prima occasione la giornalista esperta di moda Stefania Giacomini, il presidente dell’Unione delle Camere della Moda regionali Giuseppe Fata Presidente, lo stilista Claudio Ligato – provvederà, inoltre, ad esporre i dettagli promossi che raccontano un tema assai connesso con Altaroma, ovvero la Città Eterna e i colori della sua bandiera. Un lavoro prezioso ed attento nell’osservare il sistema fashion, imbevuto delle tinte della Capitale. Tra i brand partecipanti: l’alta sartoria maschile internazionale di Luca Litrico, le preziose creazioni di Riccardo Barsalona, gli accessori di lusso di Greta Roma accessori di lusso, la collezione “Fusion” di Orlo, la creatività ecosostenibile di ByLudo della designer del ri-uso Ludovica Cirillo, le borse di tendenza di Easy, la maglieria italiana Mela di Emanuela Melchiorre. Al progetto hanno dato un prezioso contributo: Maria Christina Rigano, Marco Scorza, Mauri Menga, Ernesto Biagetti, Gloria Giglietti, Elio Carlos Mendoza Garofani e Stefania Cogato. Tanti i volti noti che hanno apprezzato anche il raffinato cocktail organizzato dalla responsabile eventi dell’Hotel Eva Querenghi, accompagnato dal duo musicale “Marco e l’Ape” che ha eseguito successi internazionali dalle atmosfere swingate. Tra loro si potevano riconoscere: Luisa Corna, Isabel Russinova, Elisabetta Pellini, Alex Partexano, Adriana Russo, Maria Grazia Nazzari, Fanny Cadeo, Beppe Convertini, Pino Pellegrino, Roberta Beta, Anthony Peth, Elena Russo, Flavia Vento, Irene Bozzi, Elena Aceto di Capriglia con il marito chirurgo plastico Camillo D’Antonio, gli odontoiatri Antonello Pavone e Sandra Cioffi Fedi del comitato di Telefono Azzurro che ha anticipato di alcune prossime iniziative dell’associazione nella Capitale, la critica d’arte Francesca Barbi Marinetti, i look maker Luca e Simone Bartorelli, Conny Caracciolo, l’astrologo Massimo Bomba, il Principe Guglielmo Giovanelli Marconi, il Duca Luigi Catemario di Quadri, il costumista Francesco Crivellini, Bianca Maria Lucibelli Caringi, Carla Montani, Daniela Jacorossi.

Le Sognanti Atmosfere di Giada Curti al St. Regis per l’apertura di AltaRoma AltaModa.

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, AltaRoma, Arte, Atelier, beauty, cinema, Cocktail, Cultura, Eventi, hotel, Location, location per matrimoni, luxury, Magazine, Matrimonio, Moda, Roma, Sfilate Sposa, solidarietà, stilisti, VIP, wedding planner, Woman & Bride

GIADA CURTI APRE ALTAROMA CON DEDICA ALLA DONNE DELLA STORIA E FASCIA D’AMORE TRA I CAPELLI.

La figlia della stilista in passerella con un abito in omaggio a Telefono Azzurro

Apre Altaroma di Luglio 2013 la stilista Giada Curti con un’applauditissima presentazione a cui hanno presenziato centinaia di ospiti tra cui la presidente di Altaroma Silvia Venturini Fendi, la vicepresidente Valeria Mangani, l’Assessore di Roma Capitale Valentina Grippo – con delega al Turismo e alla Moda, l’On. Sandra Cioffi Fedi quale Consigliere di Telefono Azzurro – a cui la Maison Curti ha dedicato un particolare pensiero durante la sfilata – Tra i prestigiosi ospiti, oltre ai nostri direttori Erika Gottardi e Massimiliano Piccinno,   Stefano Dominella, Elisabetta Pellini, Sofia Bruscoli, Elisa Silvestrin, Roberta Giarrusso, Alessia Fabiani, Martina Pinto, Daniela Melchiorre, Vanessa Villafane, Janet De Nardis, Fanny Cadeo, Clayton Norcross, Beppe Convertini, Vittoria Schisano, Alessia Fabiani, Francesca Valtorta, Elena Russo, Vincenzo Bocciarelli, Alex Partexano, Guglielmo Giovanelli Marconi, Dani Del Secco D’Aragona, Lilian Ramos, l’avvocato della Tv Manuela Maccaroni, Emanuela Rossi, Elena Bonelli, l’ Ambasciatore Kyaw Bobohtut.

Una danza tra tessuti e ricami a cui la stilista Giada Curti da il nome “Le Bandeau d’Amour” di Marie Antoinette – la fascia che tratteneva i boccoli dell’ultima Regina di Francia – facendo sfilare le sue preziose creazioni di alta moda Autunno/Inverno 2013/14 in occasione dell’apertura del Calendario Ufficiale di Altaroma presso The St. Regis HotelVia Vittorio Emanuele Orlando, 3Roma.

Il bianco, il nero e il platino per toilette soirée in broccato, organza di seta e tulle impreziosite da sovrapposizioni di pizzi rebrodè e macramé. Fili di platino e paillettes cangianti si intrecciano su décolleté discreti. Le maniche sono aderenti sul braccio a tre quarti.

Cinture ricamate da cristalli e perle cingono la vita come corone per gonne ampissime sorrette da crine che ondeggiano con grazia al minimo movimento.

Otto le creazioni autunno/inverno in cui la stilista sottolinea lo stretto rapporto della Maison Curti con il mondo della Sposa. Così capricciosa, così elegante, così gentile.

Quattro le spose firmate Giada Curti per la prossima stagione. Sono avvolte in soffici nuvole di tulle e pizzi  in una profusione di passamaneria, balze, nastri e fiocchi. Sono le spose che dettano le regole del galateo della passerella della stilista; regole come dogmi che non possono essere trasgredite nel più piccolo particolare.

“Il bianco e il nero si illuminano di luci platino” afferma la stilista prossima ad una importante operazione di partnership  per la distribuzione a livello mondiale della nuova linea Giada Curti Bride. “Moda è connubio di passione e spiritualità, di mistica e di ironia. Ogni mio abito di questa collezione è dedicato ad un’importante figura femminile della Storia, della quale porta il nome: Caterina di Russia, Paolina Borghese, Evita Peron, Elisabetta d’Austria (Sissi),  Isabella di Spagna, Soraya, Maria José e Maria Antonietta”.

“Giada Curti rinnova la sua attenzione verso il sociale e dedica una delle sue creazioni a Telefono Azzurro”, così ha ringraziato l’ On. Sandra Cioffi Fedi, Consigliere di Amministrazione Telefono Azzurro. “L’obiettivo” – ha proseguito Cioffi Fedi – “è quello di sensibilizzare anche il mondo della Moda al rispetto e alla tutela dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Il défilé ha aperto con  una creazione che la Maison Curti ha voluto donare in favore di Telefono Azzurro in occasione dei ventisei di attività”.

La Moda, quindi,  racconta lo stile e l’eleganza, ma è anche un ottimo veicolo per divulgare messaggi legati al sociale.

“In occasione della settimana di Altaroma” – chiosa la stilista – “desidero  essere vicina a Telefono Azzurro per il grande lavoro che svolge a sostegno dei giovani. La più piccola della Famiglia Curti – Azzurra Maria – è la testimonial di un piccolo gesto della Maison per ricordare che giovani sono il nostro futuro e meritano attenzione e tutela”.

Emilio Sturla Furnò – Press Office Giada Curti Haute Couture

On line l’edizione Spring/Summer 2012 del Magazine WOMAN & BRIDE

Abiti Cerimonia, Abiti Sposa, Abiti Sposo, allestimenti, Alta gastronomia, AltaRoma, Arte, Atelier, autonoleggio, banqueting, beauty, catering, cinema, Cocktail, Cultura, Degustazione, Eventi, fragranze, Gioielleria, hotel, Installazioni, Libri, Liste Nozze, Location, location per matrimoni, luxury, Magazine, Matrimonio, Milano, Moda, Mostre, Orologeria, Premio, Ristorante, Roma, Sfilate Sposa, solidarietà, stilisti, suite, Tartufo, Uncategorized, Vernissage, VIP, wedding planner, Woman & Bride

Cover PE 2012